Home Prima Pagina Cislago: contro gli spacciatori di droga arrivano anche i droni

Cislago: contro gli spacciatori di droga arrivano anche i droni

Droni  a Cislago per  sorvolare il Bosco del Rugareto contro lo spaccio di droga.

I velivoli comandati a distanza potranno  individuare i luoghi dove si concentrano spacciatori e tossicodipendenti per poter attuare interventi mirati.

 

A utilizzarli sarà la Guardia di Finanza, un cui pilota lo ha annunciato nel corso del summit in Prefettura per fare il punto sullo spaccio nel polmone verde di cui è capofila Cislago.

A convocare il tavolo di coordinamento sono stati il sindaco Gian Luigi Cartabia e il prefetto Enrico Ricci, che hanno esteso l’invito ai sindaci di Gerenzano, Gorla Maggiore, Gorla Minore e Marnate, al presidente della Provincia di Varese Emanuele Antonelli e ai vertici del Parco.

Hanno partecipato i responsabili delle forze dell’ordine, dalle polizie locali ai carabinieri alla Guardia di Finanza.

“Ringrazio tutti per il lavoro che stanno svolgendo sul nostro territorio, nonostante la carenza di organico – tiene a dire il primo cittadino cislaghese – E’ davvero apprezzabile che ci mettano tanto impegno, sebbene ci siano evidenti problemi di personale”.

Hanno fatto tutti un resoconto di quanto attuato di ciò che era stato proposto nella precedente riunione, sciorinando statistiche e cifre su blitz, arresti e denunce.

Numeri importanti, che non possono ancora essere resi noti ma che dimostrano quanto sia costante e pressante l’impegno per combattere il fenomeno.

Gli stessi sindaci, infatti, hanno detto di avere notato una leggero calo di spacciatori.

Una buona notizia, nel quadro delle prospettive future, è il passaggio del Bosco del Rugareto sotto la gestione del Parco Pineta di Tradate, rendendo così più semplice il coordinamento delle azioni delle forze dell’ordine.

Un pilota della Guardia di Finanza ha quindi annunciato che in futuro saranno utilizzati dei droni per intervenire su sezioni di bosco ben precise, dove la concentrazione dello spaccio è più marcata.

Non solo: proseguiranno i controlli con gli elicotteri, che già sorvolano allo stesso scopo l’area boschiva.

Serviranno molto anche le foto-trappole, le telecamere nascoste che possono filmare quel che succede tra il folto degli alberi, consentendo agli investigatori di identificare i malviventi.

Di recente l’amministrazione di Cislago ne ha messa una a disposizione della locale caserma dei carabinieri.

Importante l’impegno preso dalle amministrazioni comunali consorziate nel Parco: intendono attivarsi per incentivare l’informazione e la sensibilizzazione nelle scuole contro lo spaccio di droga.

“Ma per allontanare spacciatori e tossicodipendenti è anche importante “vivere” il verde – sottolinea Cartabia – I cittadini, le associazioni devono frequentare i boschi, organizzare feste ed eventi”.



Caro lettore, dall’inizio dell’emergenza Covid-19 abbiamo subito un pesante crollo delle entrate pubblicitarie, che rappresentano da sempre un’importante entrata per sostenere il lavoro della redazione del Notiziario che realizza questo sito e il settimanale del venerdì in formato cartaceo o sfogliabile digitale.
Per garantire un’informazione quanto più possibile puntuale e autorevole dal nostro territorio, sono al lavoro giornalisti, liberi professionisti, che vedono fortemente minacciati i loro compensi dall’improvvisa diminuzione dei ricavi pubblicitari. Se apprezzi il nostro lavoro, ti chiediamo, se ti è possibile, di contribuire acquistando l’edizione sfogliabile del nostro settimanale (CLICCA QUI) oppure con una piccola donazione, seguendo i pulsanti qui sotto.
Bastano pochi clic, in totale sicurezza, con carta di credito o Paypal. Grazie.

EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Blitz anti-droga a Uboldo, sindaco e ProCiv: “Persone note. Speriamo restino in carcere a...

Grande clamore per l'operazione anti-droga di questa mattina a Uboldo, con nove arresti nel centro storico cittadino. Svegliato alle 4.30 dalla polizia locale, mentre pattuglie...
Polizia Arresto

Travolse e uccise un vigile a Milano, già libero e nella banda dei ladri...

La Polizia di Stato ha fermato una banda di ladri acrobati di origine rom che depredava lussuosi appartamenti del centro di Milano. La procura ha...
carabinieri elicottero

Tra Uboldo e Saronno, 9 arresti dei carabinieri, anche con l’elicottero

AGGIORNAMENTO: Gli arrestati, reazioni del sindaco e della Prociv Almeno 9 persone sarebbero state arrestate della maxi operazione dei carabinieri effettuata questa mattina ad Uboldo. Diverse...
prima pagina Notiziario

L’eredità contesa di Garbagnate; la mia amicizia col maestro Morricone | ANTEPRIMA

Anche questa settimana andiamo in edicola con un’edizione de “il notiziario” particolarmente ricca, di ben 72 pagine, con tante notizie inedite. Il titolo di apertura...

Paderno, 30enne trovato morto vicino alla Milano-Meda: sospetta overdose

È un ragazzo albanese di 30 anni residente a Seveso il morto trovato nel pomeriggio a Paderno Dugnano. Il corpo è stato trovato all’interno...

Caronno, arriva la ciclabile che collegherà Saronno a Lainate: espropri in vista

Adottata la variante urbanistica per realizzare tre tratti di pista ciclabile lungo l’area sud a opera del Parco del Lura, con l’obiettivo di completare...
arresto

Saronno, 4 rapine ai negozi in bicicletta: arrestato un 26enne

Oggi, i carabinieri della stazione di Saronno hanno arrestato e portato in carcere un  26enne di Saronno, ritenuto l’autore di quattro rapine a mano...
prima pagina Notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !