Home EDITORIALI Europa, di male in peggio....

Europa, di male in peggio….

notiziarioPrendete i giornali di un giorno a caso, scegliete un argomento e leggete tutto, ma proprio tutto, su quell’argomento.

Spesso vi capiterà di scoprirne delle belle.

Noi lo abbiamo fatto mercoledì cercando tutte le notizie che parlavano di Ue e alla fine abbiamo capito che questa nuova Ue uscita dalle ultime elezioni è forse peggio di quella precedente.

Perchè? Innanzitutto perché noi italiani (noi!) abbiamo eletto come nostri rappresentanti una schiera di persone che probabilmente non sono all’altezza, perché dei nostri europarlamentari solo uno su tre parla Inglese, e questo fa capire molte cose.

Poi perché il nuovo “primo ministro” designato, la tedesca Ursula von der Leyen, è sì ammirevole in quanto madre di sette figli, ma è anche figlia della nomenclatura, ossia figlia dell’ex presidente della Bassa Sassonia, coinvolta in innumerevoli scandali, ma sempre rimasta a galla.

E ora diventa presidente della Commissione europea.

Perchè lei – evidentemente – è parte del sistema e piace al sistema.

Quel sistema assurdo che nella Ue, anziché unire, divide attraverso la concorrenza fiscale: ci sono Paesi che hanno tasse più basse, le nostre aziende spostano lì le loro sedi e ci fregano tanti tanti soldi pagando meno tasse.

Lo ha denunciato mercoledì sui giornali il presidente dell’Antitrust Roberto Rustichelli. Vergogna europea.

Per finire in bellezza, l’Italia ha il merito di aver spedito al Parlamento europeo l’eurodeputato più anziano, l’eterno Silvio Berlusconi, che per l’occasione si è preso una suite all’Hilton di Strasburgo.

Ma almeno lui la sede delle sue aziende l’ha lasciata in Italia.



Caro lettore, dall’inizio dell’emergenza Covid-19 abbiamo subito un pesante crollo delle entrate pubblicitarie, che rappresentano da sempre un’importante entrata per sostenere il lavoro della redazione del Notiziario che realizza questo sito e il settimanale del venerdì in formato cartaceo o sfogliabile digitale.
Per garantire un’informazione quanto più possibile puntuale e autorevole dal nostro territorio, sono al lavoro giornalisti, liberi professionisti, che vedono fortemente minacciati i loro compensi dall’improvvisa diminuzione dei ricavi pubblicitari. Se apprezzi il nostro lavoro, ti chiediamo, se ti è possibile, di contribuire acquistando l’edizione sfogliabile del nostro settimanale (CLICCA QUI) oppure con una piccola donazione, seguendo i pulsanti qui sotto.
Bastano pochi clic, in totale sicurezza, con carta di credito o Paypal. Grazie.

EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Paderno, blitz con l’elicottero: scoperta base dei furti in casa. 10 albanesi indagati |...

250mila euro in contanti, 7 chili e mezzo di monili d'oro, oltre 250 orologi di valore e 2 Audi  con targhe clonate. Ma anche...

Varedo, la pizzeria era un night club con sesso, idromassaggio e prostitute: 7 arrestati

Locali privée, una sala bar e una cosiddetta vip Room ovvero una stanza con al centro una vasca idromassaggio in cui all'interno si consumavano...
ceriano bosco droga

Ceriano, spariti tossici e spacciatori di droga nel bosco, si sono spostati a Bollate

Il sindaco di Ceriano Laghetto Roberto Crippa lo ha affermato con sicurezza, dopo aver partecipato all'ultima operazione di pulizia del bosco: “Il parco delle...

Palestre e piscine aperte dal 1 giugno, mascherine obbligatorie in Lombardia

Palestre, piscine, circoli culturali e ricreativi aperti in Lombardia da lunedì 1 giugno. Lo prevede la nuova ordinanza alla firma del presidente della Regione, Attilio...

Gerenzano e Turate, dal 6 giugno addio passaggi a livello: sarà aperto il sottopasso

Sabato 6 giugno: è questa la data in cui, finalmente, saranno chiusi i due passaggi a livello di Gerenzano, in via Stazione e in...
germani reali Limbiate

Limbiate, c’è un salvataggio da fare nel Parco delle Groane: mamma anatra e 11...

La Polizia locale del Parco delle Groane ha recuperato questa mattina a Limbiate una piccola colonia di germani reali, formata dalla mamma e 11...
serpenti polizia

La Polizia provinciale recupera 4 serpenti in case e giardini della Brianza

La Polizia provinciale di Monza e Brianza ha recuperato in meno di una settimana 4 serpenti all’interno di proprietà private e in un giardino...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !