HomeNEI DINTORNIUbriaco alla guida fermato e denunciato e spacciatore arrestato in flagranza...

Ubriaco alla guida fermato e denunciato e spacciatore arrestato in flagranza a Cantù

carabinieri droga cantùUn 23enne fermato e denunciato mentre era alla guida ubriaco ed uno spacciatore arrestato per spaccio in flagranza, la scorsa notte dai carabinieri di Cantù.

I militari dell’Aliquota Radiomobile di Cantù, hanno presidiato il centro cittadino e le vie limitrofe, nell’ambito di una vasta operazione di prevenzione, legata al settimanale appuntamento col “Mercoledrink”.

Intorno alle 2, hanno provveduto alla denuncia in stato di libertà per guida in stato di ebbrezza, un ventitreenne residente in provincia di Monza e Brianza poiché trovato alla guida, all’esito dell’esame etilometrico, con il valore 1,54 g/l.

Al giovane è stata ritirata la patente ed effettuata inoltre la contestazione dell’art. 141 del codice della strada (velocità pericolosa in orario notturno).

Nella stessa notte, in via Rienti di Cantù Asnago, i militari della Stazione di Cantù hanno tratto in arresto, in flagranza di reato, Y.H., cittadino marocchino classe 1993, per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e resistenza e violenza a pubblico ufficiale.

Il tutto frutto di un’attività studiata e pianificata nei minimi dettagli, con pedinamenti, occultamento nella boscaglia e, in conclusione, immobilizzazione dello spacciatore.

Y.H. è stato trovato in possesso di 776 grammi di sostanza stupefacente del tipo hashish.

L’uomo è stato notato, nell’area boschiva adiacente via Rienti, intento nello smercio di narcotico a numerosi acquirenti che raggiungevano il luogo sia a piedi sia a bordo di veicoli.

I militari, nascosti nei dintorni, hanno proceduto a controllo del soggetto, che ha reagito con violenti spintoni e calci, cercando di fuggire.

Dopo averlo immobilizzato, i carabinieri hanno trovato nelle immediate vicinanze del soggetto fermato, un pacchetto dissotterrato, risultato contenere 8 panetti di hashish postoi in sequestro penale.

L’arrestato è stato associato alla casa circondariale del Bassone a Como.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Saronno, “Perchè non posso toccare mio padre?”. Il direttore della Focris: “Applicato il...

"Il tempo finisce". Non è eterno e non va sprecato, specie nell'assistenza ai propri cari. Ne è consapevole Alessandra D'Ercole, mediatrice familiare: il papà,...

Principio di incendio in una villetta a Lazzate: intervento dei Vigili del fuoco

Ieri, martedì 22 giugno, intorno alle 13.30, i Vigili del fuoco sono intervenuti a Lazzate, in via Silvio Pellico 16, per un principio di...
Cormano Lotteria scontrini

Vinti a Cormano 10mila euro con la Lotteria degli Scontrini

Sono stati vinti a Cormano 10mila euro con la Lotteria degli Scontrini. Spesa fortunata per un cliente della grande distribuzione organizzata cormanese che con uno...

Limbiate: “C’è veleno per cani sul marciapiedi” Ma erano farina e bicarbonato contro le...

A Limbiate qualcuno ha chiamato la Polizia Locale per segnalare  tracce di veleno sul marciapiede, poi si scopre che era una forma di “autodifesa”...
tari raccolta rifiuti

Solaro, Tari pagata ma per il Comune risultano morosi

Tari pagata regolarmente ma considerati “morosi” dal Comune. Sono in aumento i casi di persone che, dopo avere regolarmente effettuato i versamenti della tassa...

Amazon, a Origgio sciopera il comparto sicurezza: “Trattati come lavoratori di serie B”

Un altro sciopero al centro logistico di Amazon. Da questa mattina alle 6 a incrociare le braccia sono i lavoratori della sicurezza e della...

Paderno, incidente in Milano-Meda: motociclista ricoverato in codice giallo

Un terribile incidente tra un'auto e una moto è avvenuto oggi, martedì 22 giugno, intorno alle 11.25 in Milano-Meda, all'altezza del Carrefour di Paderno...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !