HomeNEI DINTORNIRapina il furgone a suon di pugni e trascinando la proprietaria, bloccato...

Rapina il furgone a suon di pugni e trascinando la proprietaria, bloccato dai carabinieri poco dopo

inseguimento cermenateUn pregiudicato italiano è stato arrestato dai carabinieri a Busto Arsizio dopo un inseguimento a bordo del veicolo che aveva appena rapinato ad una donna, trascinandola per alcuni metri durante la fuga.

L’uomo, 55enne italiano, nella serata di ieri si aggirava a piedi nella zona residenziale di Olgiate Olona (VA) ed è saltato sul Fiat Doblò nel momento in cui la conducente del veicolo – una 35enne di origini sudamericane – era scesa dal mezzo per aprire il cancello della sua abitazione.

Salito a bordo del veicolo, il malvivente si è dato alla fuga trascinando per alcune decine di metri la vittima, che si era aggrappata alla portiera del furgone nel tentativo di bloccare il rapinatore.

Quest’ultimo, dopo averla colpita più volte al capo ed al volto, riusciva a farla rovinare al suolo.

A seguito della richiesta pervenuta al “112” da alcuni automobilisti che assistevano alla scena, i Carabinieri della Compagnia di Busto Arsizio si ponevano immediatamente alla ricerca del mezzo in fuga, setacciando l’area e pattugliando le strade di possibile transito.

Intercettato il veicolo, il conducente veniva definitivamente bloccato dai militari dopo un inseguimento di due chilometri.

Il malvivente veniva arrestato per rapina e denunciato in stato di libertà per guida in stato d’ebbrezza alcolica poiché, al momento dell’arresto, rifiutava di sottoporsi all’accertamento con etilometro.

Il veicolo, la borsa e tutti gli effetti personali custoditi all’interno della vettura venivano interamente recuperati e restituiti alla vittima. 

La donna, accompagnata all’ospedale di Busto Arsizio, veniva dimessa con una prognosi di 8 giorni per “policontusioni e trauma cranico non commotivo”.

L’arrestato, al termine delle formalità di rito, veniva trattenuto presso le camere di sicurezza della Compagnia di Busto Arsizio, in attesa del giudizio per direttissima.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Saronno, “Perchè non posso toccare mio padre?”. Il direttore della Focris: “Applicato il...

"Il tempo finisce". Non è eterno e non va sprecato, specie nell'assistenza ai propri cari. Ne è consapevole Alessandra D'Ercole, mediatrice familiare: il papà,...

Principio di incendio in una villetta a Lazzate: intervento dei Vigili del fuoco

Ieri, martedì 22 giugno, intorno alle 13.30, i Vigili del fuoco sono intervenuti a Lazzate, in via Silvio Pellico 16, per un principio di...
Cormano Lotteria scontrini

Vinti a Cormano 10mila euro con la Lotteria degli Scontrini

Sono stati vinti a Cormano 10mila euro con la Lotteria degli Scontrini. Spesa fortunata per un cliente della grande distribuzione organizzata cormanese che con uno...

Limbiate: “C’è veleno per cani sul marciapiedi” Ma erano farina e bicarbonato contro le...

A Limbiate qualcuno ha chiamato la Polizia Locale per segnalare  tracce di veleno sul marciapiede, poi si scopre che era una forma di “autodifesa”...
tari raccolta rifiuti

Solaro, Tari pagata ma per il Comune risultano morosi

Tari pagata regolarmente ma considerati “morosi” dal Comune. Sono in aumento i casi di persone che, dopo avere regolarmente effettuato i versamenti della tassa...

Amazon, a Origgio sciopera il comparto sicurezza: “Trattati come lavoratori di serie B”

Un altro sciopero al centro logistico di Amazon. Da questa mattina alle 6 a incrociare le braccia sono i lavoratori della sicurezza e della...

Paderno, incidente in Milano-Meda: motociclista ricoverato in codice giallo

Un terribile incidente tra un'auto e una moto è avvenuto oggi, martedì 22 giugno, intorno alle 11.25 in Milano-Meda, all'altezza del Carrefour di Paderno...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !