Home EDITORIALI Nord e Sud Italia

Nord e Sud Italia

notiziarioAlcuni anni fa se si parlava male del sud Italia si rischiava di essere accusati (a prescindere) di leghismo.

Adesso, per fortuna, la Lega si è allargata a livello nazionale e ha messo da parte certi discorsi, così finalmente si può denunciare tranquillamente una clamorosa “stranezza” senza essere accusati di alcunchè.

La questione è semplice: gli studenti del nord hanno una migliore preparazione scolastica, ma gli studenti del sud alla Maturità ottengono voti decisamente più alti, che poi li favoriscono in concorsi e selezioni varie.

Non è un’accusa campata per aria, sono i numeri a parlare.

Le classi Quinte delle superiori di tutta Italia sono state sottoposte alla “prova invalsi”, un esame uguale per tutti per stabilire il livello di apprendimento dei programmi.

Le scuole del sud sono risultate fortemente indietro, molto al di sotto della media nazionale (in Italiano Campania -14,4%, Calabria – 19,4%, Sicilia – 16,4%, in Matematica risultati ancor peggiori), mentre il nord era decisamente sopra la media.

Questo in una prova standardizzata uguale per tutti.

Poi però quegli stessi studenti hanno affrontato l’esame di Maturità e, magicamente, ecco che gli studenti del sud sono diventati molto più bravi di quelli del nord, ottenendo dalle commissioni esaminatrici voti mediamente molto più alti che al nord.

E’ normale secondo voi tutto questo? Non vi viene il sospetto che, nell’Italia dei “furbetti del quartiere”, l’insegnamento che stiamo dando ai nostri giovani sia quello sbagliato?

E’ giusto che certi docenti del sud si arrampichino sui vetri per giustificare questa anomalia anziché farsi un esame di coscienza sul valore dell’educazione?

Piero Uboldi



Caro lettore, dall’inizio dell’emergenza Covid-19 abbiamo subito un pesante crollo delle entrate pubblicitarie, che rappresentano da sempre un’importante entrata per sostenere il lavoro della redazione del Notiziario che realizza questo sito e il settimanale del venerdì in formato cartaceo o sfogliabile digitale.
Per garantire un’informazione quanto più possibile puntuale e autorevole dal nostro territorio, sono al lavoro giornalisti, liberi professionisti, che vedono fortemente minacciati i loro compensi dall’improvvisa diminuzione dei ricavi pubblicitari. Se apprezzi il nostro lavoro, ti chiediamo, se ti è possibile, di contribuire acquistando l’edizione sfogliabile del nostro settimanale (CLICCA QUI) oppure con una piccola donazione, seguendo i pulsanti qui sotto.
Bastano pochi clic, in totale sicurezza, con carta di credito o Paypal. Grazie.

EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Camionista sequestrato da Cinisello a Paderno: rubato rimorchio con prodotti Amazon

Sequestrato a Cinisello Balsamo e liberato solo a Paderno Dugnano. E' successo questo pomeriggio e al momento ci sono al lavoro i carabinieri della...

Coronavirus in Lombardia, nessun morto in 24 ore negli ospedali per Covid-19

Nessun morto positivo al Covid-19 nelle ultime 24 ore almeno negli ospedali della Lombardia. E' il dato che arriva a sorpresa relativo agli aggiornamenti...
caffè aumenti codacons fase2

Fase 2: prezzi in aumento per caffè, parrucchiere e spesa

Fase 2: prezzi in aumento per caffè, parrucchiere e spesa? A dirlo è il Codacons. Dopo lo stop e chiusure durate oltre due mesi, la...

Da Milano a Bollate con un gatto nel motore: i pompieri salvano il cucciolo...

In viaggio con un gatto nel motore da Milano a Bollate, COME POTETE VEDERE NELLE FOTO QUI SOPRA. E' successo questa mattina a un...

Uboldo, la ProCiv smantella altri due accampamenti degli spacciatori

  Altri due accampamenti dei pusher a Uboldo: stavolta a trovarli è stata la Protezione civile, mentre si addentrava nei boschi della Cascina Regusella per...
dispositivi cogliate fase 2video

Fase 2, da Cogliate i dispositivi elettronici per il distanziamento sociale | VIDEO

https://youtu.be/nYUJsxT1RwQ A Cogliate un'azienda di elettronica ha messo a punto due dispositivi per il controllo del distanziamento sociale con cui affrontare la Fase 2. Un ciondolo...
temporali meteo

Meteo: rischio arancione per temporali forti in mezza Lombardia

Rischio arancione per forti temporali su buona parte della Lombardia nelle prossime ore di oggi, sabato 23 maggio. Dal bollettino di allerta meteo della Protezione...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !