HomeNEI DINTORNIPadre, madre e figlio spacciatori, arrestati coi loro fornitori a Cabiate

Padre, madre e figlio spacciatori, arrestati coi loro fornitori a Cabiate

Cabiate drogaI carabinieri della Tenenza di Mariano Comense hanno arrestato 5 persone, tra cui padre, madre e figlio, accusate di spaccio di sostanze stupefacenti a Cabiate (MB).

Tra i destinatari degli arresti, su disposizione della Procura di Como ci sono due pregiudicati M.P. di anni 33, abitante a Merate e M. E.O., di anni 33, cittadino marocchino, dimorante in Cesano Maderno.

Inoltre, è stato arrestato un intero nucleo familiare composto da G.C., di anni 51, dalla moglie convivente A.A., di 47 anni e dal figlio S.C. di anni 22, tutti abitanti a Cabiate.

Per tutti, i capi di imputazione riguardano il reato di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti del tipo hashish, marijuana e cocaina.

L’attività d’indagine, iniziata lo scorso mese di maggio, permetteva di acclarare che la famiglia gestiva, nel comune di Cabiate, una fiorente attività di spaccio di hashish e marijuana.

Numerose risultano le cessioni documentate dagli uomini del Tenente Gerolin, nel corso delle quali venivano riforniti di stupefacente almeno una trentina di soggetti, alcuni anche minorenni, dimoranti in quel comune ed in quelli limitrofi.

I clienti effettuavano telefonicamente le loro richieste e venivano indirizzati in luoghi convenzionali a poca distanza dall’abitazione di residenza.

I militari hanno altresì accertato che a rifornire di droga il nucleo famigliare erano M.P. e M.E.O. i quali, nella medesima area geografica, si occupavano, autonomamente, dello spaccio di stupefacente del tipo cocaina, rifornendo, a loro volta, numerosi altri soggetti della zona.

Durante l’indagine venivano recuperati e posti in sequestro oltre 20 grammi di hashish e circa 5 grammi di cocaina.

I 4 uomini indagati sono stati condotti in carcere a Como, mentre la donna ha ottenuto dal Gip la misura dell’obbligo di firma.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Bollate, apre la nuova complanare che collega via Piave con via Don Uboldi

Dopo un anno di attesa, apre finalmente questa notte la nuova complanare di Bollate che collega via Piave con via Don Uboldi e la...
Limbiate vaccino

Lombardia, da lunedì 10 maggio i cittadini tra i 50 e 59 anni possono...

Da lunedì 10 maggio in Lombardia apriranno le prenotazioni al vaccino anti-Covid per i cittadini di età compresa tra i 50 e i 59...
Bollate scritte shock

Bollate, “Forza Hitrer” e “Viva Covid”: scritte shock sotto indagine

“Forza Hitrer” e “Viva Covid”: sconcerto a Bollate per le scritte comparse in due zone della città. Nei giorni scorsi un anonimo bollatese (ma non...

Saronno, i lavoratori del wedding in crisi: “Stop a feste nuziali abusive, fateci ripartire”

"Sì lo voglio, o forse no". Maggio è da sempre un mese gettonato per chi decide di convolare a nozze, per migliaia di operatori...
bar aperto tavolini

Coffee & Covid

I contagi da Covid nella nostra zona sono tornati a crescere. Di poco, ma stanno crescendo. I telegiornali non ve lo dicono ancora, perché...

Grave incidente tra Ceriano e Rovello, tre feriti in un frontale | FOTO

È di pochi istanti fa l'incidente che si è verificato sulla Sp31, strada provinciale che da Ceriano Laghetto porta a Rovello Porro. Si...

Monza e Brianza, 380mila euro per migliorare sicurezza e impianti di videosorveglianza

"Migliorare la sicurezza sui territori, anche con con la realizzazione di nuovi impianti di videosorveglianza". È questo uno degli obiettivi fondamentali di Regione Lombardia...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !