Home Prima Pagina Agnello rischia la morte, salvato da due bimbi e dall'Enpa di Monza

Agnello rischia la morte, salvato da due bimbi e dall’Enpa di Monza

E’ una storia a lieto fine quella dell’agnello Tommasina, salvata da due bambini e dai volontari dell’Enpa di Monza, l’ente nazionale per la protezione degli animali. 

Due fratellini l’hanno trovata gravemente ferita e in fin di vita lo scorso 2 luglio. Erano stati incaricati dalla loro mamma di ripulire il loro orto in Brianza dalle erbacce. Tra i rovi notano un agnello ormai allo stremo

Il giorno prima era passato da lì un gregge di pecore, probabilmente il cucciolo di appena un mese debilitato dal caldo torrido si è impigliato nei cespugli e non ha avuto la forza di seguire la madre e le compagne. Ma ha avuto tanta fortuna.

I fratellini contattano una volontaria dell’Enpa di Monza. L’agnellino viene portato in ambulatorio e inizia uno scrupoloso esame delle ferite. “Le lacerazioni lasciate dalla spine nei giorni precedenti avevano favorito numerose infestazioni di larve di mosca con depositi di pus“, spiegano i volontari dell’Enpa. “L’agnello, imbottito di antiinfiammatori e di antibiotici, riesce a succhiare anche pochi millimetri di latte di capra”.

Intanto le scelgono il nome: si chiamerà Tommasina, perché il giorno del ritrovamento era dedicato a San Tommaso. “Già nelle ore successive abbiamo notato un miglioramento. Le zone infette vengono ripulite dai veterinari presenti e inizia il periodo di riabilitazione con quotidiane medicazioni sulle ferite alternate a poppate sempre più abbondanti”, dicono dall’Enpa.

Un mese dopo il suo ritrovamento si può dire che Tommasina è fuori pericolo. “E’ aumentata di ben 5 chili, ha imparato a cibarsi anche di fieno e pascola sui prati del canile di via San Damiano”, concludono dall’Enpa. Ma cosa sarebbe successo a quest’agnello senza quella richiesta di ripulire dalle erbacce un orto in Brianza?”


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Uboldo come Caronno: arriva l’Isola del Riuso per riciclare i rifiuti

Anche Uboldo, come Caronno Pertusella, avrà la sua isola del riuso. Non sarà proprio uguale, né delle medesime dimensioni, ma la finalità è la...
Lazzate Henkel

Crisi Henkel, con la chiusura di Lomazzo a rischio anche il maxi magazzino di...

Non solo la chiusura confermata dello stabilimento Henkel  di Lomazzo, ma anche l'ipotesi di un forte ridimensionamento del nuovissimo magazzino di Lazzate.  Pessime notizie...
Covid Lombardia Milano

Lombardia in arancione rafforzata da mezzanotte, scuole chiuse, aree gioco vietate

Dalla mezzanotte di oggi e fino al 14 marzo tutta la Lombardia sarà in zona arancione rinforzata (scuole chiuse, solo i nidi aperti). Il presidente...

Saronno, le ritirano per sbaglio la patente nuova: “Ho guidato un anno senza saperlo”

Da circa un anno circolava con la patente scaduta senza saperlo: non perché non l’avesse rinnovata, ma perché la polizia locale di Saronno le...
carabinieri

Cusano, lite per l’eredità, lo zio accoltella due nipoti

Ieri mattina  a Cusano Milanino, i carabinieri della locale stazione  sono intervenuti in via Mazzini per un'accesa lite famigliare al culmine della quale lo...

Paderno Dugnano, al via le vaccinazioni anti-Covid al Centro Anziani di Calderara

Nella mattinata di ieri, 3 marzo, sono iniziate a Paderno Dugnano le vaccinazioni anti-Covid per i cittadini over 80 presso il Centro Anziani di...
solidarietà stipendio

La solidarietà con lo stipendio garantito

A volte forse dovrei mordermi la lingua, o meglio, la penna, ma proprio non ci riesco… Noi italiani siamo un popolo che ha la...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !