Home BRIANZA Limbiate, donna incinta aggredita per il cellulare: arrestato limbiatese

Limbiate, donna incinta aggredita per il cellulare: arrestato limbiatese

Una donna di 37 anni, incinta, è stata aggredita l’altro giorno in pieno giorno a Limbiate nel tentativo di rubarle il cellulare.

La rapina ai danni della donna è fallita per l’intervento di un passante che ha bloccato l’aggressore, poi arrestato dai carabinieri.

La vittima è stata accompagnata in ospedale per accertamenti e poi dimessa con pochi giorni di prognosi a causa della contusione al volto. Fortunatamente i medici non hanno riscontrato danni al nascituro.

Il rapinatore, un italiano di 45 anni con problemi di tossicodipendenza e già noto alle forze dell’ordine, è stato inseguito e bloccato da un pakistano che aveva assistito all’aggressione e che poi è stato arrestato dai carabinieri.

La donna è stata vittima di un raid fulmineo, in pieno giorno.

Dopo averla colpita, l’uomo si è impossessato del telefono cellulare ed è fuggito in bicicletta.

Ufficialmente residente a Varedo, l’uomo vive a Limbiate e ha alle spalle condanne per furti, e problemi con la giustizia anche per altre rapine commesse in zona.

Comparendo davanti al giudice a Milano, ha spiegato in aula di essere seguito dal Cps di Cesano Maderno e dal Sert, per problemi psichici e di tossicodipendenza.

La difesa ha chiesto gli arresti domiciliari o l’obbligo di firma, ma il giudice, ha disposto la custodia cautelare in carcere.

EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Saronnesi comprano droga, inseguiti e denunciati

Due saronnesi fermati con un inseguimento, da Origgio a Cerro Maggiore, dopo che si erano riforniti di droga nei boschi. E’ stato un blitz degno...
carabinieri

Badante ruba l’oro a coppia di anziani di Varedo, arrestata a Seregno

I Carabinineri di Seregno hanno arrestato una donna di 56 anni, residente a Seregno, per furto aggravato. Le indagini sono partite in seguito alla denuncia...
chalet Guanzate

Guanzate: incendia la casa dell’ex moglie, arrestato poco dopo dai carabinieri

Ha incendiato lo chalet dove ha vissuto l’ex moglie a Guanzate, è stato scoperto e arrestato poco dopo dai carabinieri. Ieri sera il violento incendio...
video

Chiede informazioni, poi tenta di ucciderli con un cacciavite, arrestato a Milano | VIDEO

https://youtu.be/Ep1SujhmZVo La Polizia di Stato ha eseguito  a Milano, in piazza Caiazzo il  fermo nei confronti di un cittadino algerino di 40 anni, ritenuto responsabile...

Trasporti: Bollate, Paderno, Arese e altri 79 sindaci bacchettano la Terzi

Ci sono le firme di 82 sindaci della provincia di Milano, tra cui Bollate, Paderno Dugnano, Solaro, Arese, sotto la lettera inviata all’assessore regionale...

prima pagina Notiziario

La nuova edizione
è già disponibile!

Acquistala in edicola,
oppure sfogliala in formato digitale
 

SCEGLI L’ABBONAMENTO !