HomeBRIANZAScrive "Sono in Francia" ma Facebook lo localizza a Barcellona, arrestato latitante...

Scrive “Sono in Francia” ma Facebook lo localizza a Barcellona, arrestato latitante di Varedo

Foto di Gerd Altmann da Pixabay

I militari della Guardia Civil di Barcellona congiuntamente ai Carabinieri di Desio, hanno arrestato un 35enne italiano, residente a Varedo (MB) che dal 29 luglio scorso  si era dato alla latitanza evadendo dai domiciliari dopo il suo arresto per detenzione ai fini di spaccio di oltre 1 kg di marijuana.

Dopo averne riscontrato l’evasione dagli arresti domiciliari,  dove era stato collocato in attesa del processo, i militari dell’Arma, intuendo una sua possibile fuga all’estero, hanno subito avviato una serie di accertamenti attraverso uno stretto monitoraggio dei social network in uso all’uomo.

Inoltre sono state effettuate mirate verifiche tra le compagnie di trasporto aereo e navale, riscontrando la sua dipartita verso la Spagna.

L’uomo stava cercando di far trasferire in una località vicino a Barcellona tutta la famiglia procurandosi documenti falsi.

In un post dal suo profilo Facebook dichiarava di trovarsi in Francia, dimenticandosi però l’attivazione dei sistemi di geolocalizzazione  , che lo collocavano esattamente a Barcellona.

E’ stato così emesso dal Tribunale di Monza un mandato di arresto europeo nei confronti dell’uomo, eseguito grazie alla collaborazione e l’intenso scambio informativo tra i Carabinieri e la Guardia Civil, coordinato dal Servizio per la Cooperazione Internazionale di Polizia del Ministero degli Interni.

 

Nel pomeriggio del 7 agosto i militari della Guardia Civil, preallertati dai Carabinieri, hanno posto fine alla latitanza dell’uomo rintracciandolo presso l’aeroporto di Barcellona mentre attendeva l’arrivo di un amico.

Sono ora in corso le operazioni di consegna  del trentacinquenne all’Italia dove, oltre che per l’evasione, dovrà rispondere dell’originaria accusa di traffico di sostanze stupefacenti.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Limbiate, bimbo precipita da un balcone: portato in ospedale

Momenti di apprensione questa mattina per le sorti di un bambino caduto dal balcone. È successo in pieno centro città. L'abitazione è infatti proprio di...

Lombardia zona bianca sabato 24 e domenica 25 luglio: ristoranti aperti al chiuso, niente...

Weekend di zona bianca per la Lombardia. Novità degli ultimi giorni è l’introduzione del Green Pass obbligatorio per una serie di attività dal prossimo...
Bollate comune anello brillante

Solaro, rubano al super e spintonano la responsabile: presi

Nella mattinata di oggi, venerdì 23 luglio, tre persone sono state bloccate dai carabinieri di Solaro nella zona del Parco delle Groane dopo che...

Addio furti e danni alle bici: a Caronno e Cislago arrivano le velostazioni

Diminuire il traffico del mattino e della sera sulle strade, abbassando così l’inquinamento acustico e atmosferico; liberare parcheggi e, soprattutto, stimolare uno stile di...

Luca Attanasio, a Reggio Calabria dedicato un ponte per l’ambasciatore limbiatese

Nella giornata di ieri, giovedì 22 luglio, è stato inaugurato a Reggio Calabria un ponte intitolato alla memoria di Luca Attanasio, l'ambasciatore originario di...
draghi green pass

Green Pass obbligatorio dal 6 agosto, ecco dove e come funziona

Varato il nuovo decreto legge con le “Misure urgenti per fronteggiare l’emergenza epidemiologica da COVID-19 e per l’esercizio in sicurezza di attività sociali ed...
gianetti

Gianetti: azienda al Ministero non ritira i licenziamenti, tensione a Ceriano e Carpenedolo

Dura presa di posizione della Fiom Cgil al termine dell'incontro di ieri pomeriggio al Ministero per lo Sviluppo economico sul caso Gianetti.  Al tavolo convocato...
prima pagina
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !