Home CRONACA - Moglie chiede aiuto dal finestrino, la Polizia blocca l'auto e denuncia il...

Moglie chiede aiuto dal finestrino, la Polizia blocca l’auto e denuncia il marito

PoliziaLa moglie si sporge dal finestrino per chiedere aiuto ad una pattuglia di Polizia, che poco dopo blocca l’auto guidata dal marito che si stava recando da un amico della donna.

L’attenzione e la prontezza di intervento di una pattuglia del commissariato di Gallarate ha probabilmente evitato l’epilogo tragico di una vicenda di lite famigliare e gelosia a Villa Cortese (Mi).

Gli agenti della Polizia di Stato hanno denuncia un cittadino italiano per detenzione abusiva di armi e munizioni.

Ad attirare l’attenzione degli operatori, è stata la moglie del 55enne che, sporgendosi dal finestrino dell’auto, chiedeva aiuto alla pattuglia che casualmente era in transito sulla stessa strada, mentre il marito l’afferrava dai capelli per impedirglielo.

La volante, dopo aver inseguito e fermato l’auto, ha immediatamente prestato soccorso alla donna.

La violenta lite con il marito -spiega una nota della Polizia – era nata da una discussione che proseguiva da alcuni giorni, con non meglio precisate percosse e minacce subite dalla donna.

Alle basi del violento alterco la forte gelosia del cinquantacinquenne nei confronti della moglie, colpevole di aver intrattenuto una relazione “virtuale” con un suo amico.

A far scaturire il litigio è stata l’intenzione dell’uomo di recarsi in quel momento dal presunto amante per dirimere la questione.

In seguito ai controlli, è emerso che l’uomo possedeva un fucile.

Data la condotta dell’uom, ritenuto non più in possesso dei requisiti necessari per la detenzione delle armi, il fucile è stato immediatamente preso in custodia dagli agenti.

Ad aggravare la posizione dell’uomo, un successivo accertamento ha rivelato che l’arma era inoltre irregolarmente detenuta, in quanto non era stata comunicata la variazione dell’indirizzo in cui era custodita.

Denunciato per detenzione abusiva di armi, il cinquantacinquenne è stato proposto al Prefetto di Milano per l’emissione di un provvedimento di divieto di detenzione di armi e munizioni.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Ceriano, cantieri in corso nelle scuole, centro sportivo e strade. Crippa: “Interventi importanti per...

A Ceriano Laghetto proseguono i lavori nei vari cantieri aperti sul territorio comunale nelle scorse settimane. Si tratta di lavori pubblici e di opere...
asilo bambini

Scuole chiuse ma non per tutti: frequenza da garantire a figli di sanitari e...

Scuola in presenza in zona rossa (o arancione scuro) per gli alunni con bisogni educativi speciali ma anche per i figli di operatori sanitari,...

Le lacrime di sangue di Achille Lauro a Sanremo 2021 ideate a Saronno

  L’esibizione sul palco dell’Ariston è stata, è il caso di dirlo, da "lacrime e sangue". Achille Lauro continua a sorprendere e anche in questa...
prima pagina notiziario

Caos vaccini, ci risiamo; arancione scuro nuove regole; Solaro arrestata baby gang | ANTEPRIMA

La nuova edizione del Notiziario si apre con un nuovo caos organizzativo da parte di Regione Lombardia nella gestione delle vaccinazioni. Era successo con...
Polizia

Rho, trovati in casa più di 5kg di droga e 20mila euro in contanti:...

Nella giornata di ieri, mercoledì 3 marzo, gli agenti della questura di Rho hanno arrestato tre albanesi, due uomini e una donna, di 34...

Uboldo come Caronno: arriva l’Isola del Riuso per riciclare i rifiuti

Anche Uboldo, come Caronno Pertusella, avrà la sua isola del riuso. Non sarà proprio uguale, né delle medesime dimensioni, ma la finalità è la...
Lazzate Henkel

Crisi Henkel, con la chiusura di Lomazzo a rischio anche il maxi magazzino di...

Non solo la chiusura confermata dello stabilimento Henkel  di Lomazzo, ma anche l'ipotesi di un forte ridimensionamento del nuovissimo magazzino di Lazzate.  Pessime notizie...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !