Home NORD MILANO Leonardo Cazzaniga esce dal carcere, sarà ai domiciliari a Cusano Milanino

Leonardo Cazzaniga esce dal carcere, sarà ai domiciliari a Cusano Milanino

Cazzaniga Taroni
Laura Taroni e Leonardo Cazzaniga

Leonardo Cazzaniga, ex aiuto primario del Pronto soccorso di Saronno, accusato di 15 omicidi, esce dal carcere oggi dopo 3 anni: sarà ai domiciliari a Cusano Milanino.

Il medico 63enne dovrà risiedere nell’abitazione degli anziani genitori e sarà controllato con l’applicazione del braccialetto elettronico.

Il Tribunale di Busto Arsizio, ha accolto la richiesta di sostituire al carcere i domiciliari.

Cazzaniga è in carcere dal 29 novembre 2016 e sotto processo con l’accusa di quindici omicidi:  12 pazienti in corsia nell’Ospedale di Saronno e quelli di tre familiari (la madre, il marito, il suocero) della sua amante di un tempo, l’infermiera Laura Taroni.

Il processo per le gravissime accuse che lo riguardano riprenderà il prossimo 21 ottobre.

L’ex amante Laura Taroni, che ha scelto il rito abbreviato, è stata condannata in secondo grado a 30 anni di carcere.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Paderno Dugnano, al via le vaccinazioni anti-Covid al Centro Anziani di Calderara

Nella mattinata di ieri, 3 marzo, sono iniziate a Paderno Dugnano le vaccinazioni anti-Covid per i cittadini over 80 presso il Centro Anziani di...
solidarietà stipendio

La solidarietà con lo stipendio garantito

A volte forse dovrei mordermi la lingua, o meglio, la penna, ma proprio non ci riesco… Noi italiani siamo un popolo che ha la...
rissa mannaia

Rissa con mannaia e mazza da baseball in centro a Desio

Una rissa tra ragazzi in pieno centro con l'uso anche di una mazza da baseball e di una mannaia usata per minacciare i rivali:...

Solaro, rapine e aggressioni a coetanei, 5 minorenni portati in comunità

Cinque minorenni tutti residenti a Solaro sono stati prelevati dai carabinieri nelle loro abitazioni per essere condotti in comunità di rieducazione su disposizione del Tribunale...

Lombardia, rischio zona rossa: parte il piano di vaccinazione di massa

Nella giornata di oggi, 3 marzo, hanno effettuato il passaggio alla zona arancione rinforzata 18 comuni della Provincia di Mantova, 9 comuni della Provincia...
Bollate droga casa

Bollate, affidata in prova ai servizi sociali, spaccia droga in casa: 36enne arrestata

Ieri pomeriggio a Bollate (MI), la Polizia di Stato ha arrestato una cittadina italiana di 36 anni per detenzione ai fini di spaccio di...

“Ci hanno chiuso a Uboldo”: petizione chiede di modificare il rondò di Saronno

Non si rassegnano i residenti al confine con Saronno: l’isolamento nel quale vivono nell’ultimo tratto di via Ceriani a Uboldo li spinge a riproporre...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !