Home SARONNESE Falsi addetti dell'acqua in azione a Gerenzano

Falsi addetti dell’acqua in azione a Gerenzano

Tentativi di truffa ai danni di anziani e persone sole di Gerenzano: sono tornati in azione i finti addetti dell’acquedotto, che cercano entrare nelle case per rubare denaro e gioielli.

 

Segnalazioni sono giunte dalle abitazioni di via Don Sturzo, nei pressi della scuola elementare Papa Giovanni XXIII. “Siamo operai dell’acquedotto, dobbiamo effettuare verifiche sugli impianti”: è così che si presentano i truffatori cercando di entrare nelle case.

Il Comune, attraverso la sua pagina Facebook, ha messo in guardia la popolazione: “Prestate la massima attenzione e non aprite la porta di casa agli sconosciuti.

Chiamate subito i carabinieri al numero 112 e la polizia locale (fino alle 18.45) al 3473615414. Le Forze dell’Ordine sono state informate e stanno pattugliando. Informate subito vicini e parenti”.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Teppismi al parco di Uboldo, “Piazzeremo le telecamere”

I teppismi commessi ripetutamente nel Parco Luca Ciccioni di Uboldo, dedicato all’associazione impegnata da anni nella lotta alla leucemia infantile, hanno spinto il Comune...
Saronno hot spot covid

Centro tamponi e triage sospetti Covid a Saronno al posto della pista di pattinaggio

Sotto il tendone che ospita abitualmente la pista di pattinaggio,  nell'area del PalaExbo di via Piave a Saronno, si sta per completare l’allestimento di...

Pioltello, si finge carabiniere e truffa 5 anziane | VIDEO

Il 24 novembre i Carabinieri di Pioltello hanno arrestato un 27enne italiano, residente a Milano e con precedenti penali, per i reati di truffa...

Parco Groane, 600mila euro di interventi tra Bollate, Limbiate, Garbagnate e non solo…

Il Consiglio di Gestione del Parco delle Groane ha deciso di investire l'avanzo di bilancio che ammonta a 624.581,17 euro in una serie di...
misinto andrea marchiori

Tragedia nel comando dei vigili di Lecco, morto un ufficiale di Misinto

La tragedia si è consumata nella sede della Polizia locale di Lecco: a togliersi la vita è stato ufficiale residente a Misinto. Andrea Marchiori,...

Auto svedese intestata a prestanome: folle inseguimento a Bollate

Inseguimento rocambolesco sabato notte nelle vie di Bollate dopo che le pattuglie di Polizia locale in servizio straordinario hanno fermato un cittadino croato (o...

Bollate, parcheggio libero e gratuito per tutto il periodo natalizio

Anche quest'anno a Bollate l'Amministrazione Comunale ha sospeso la sosta a pagamento, sia sulle strisce blu sia su quelle gialle, per tutto il periodo...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !