HomeSARONNESESopravvissuto alla strage di Odessa in visita al monumento di Ceriano Laghetto...

Sopravvissuto alla strage di Odessa in visita al monumento di Ceriano Laghetto – VIDEO

Odessa Ceriano LaghettoOleg Musyka è un sopravvissuto della strage di Odessa del 2 maggio 2014 e ieri è venuto a Ceriano Laghetto per vedere di persona il monumento ai “Martiri di Odessa”.

L’uomo, che oggi ha 52 anni e da 5 anni vive in Germania dove ha ottenuto l’asilo politico, ha voluto rendere omaggio al monumento inaugurato a Ceriano Laghetto il 2 maggio 2015, un anno esatto dopo la terribile tragedia in cui persero la vita decine di dimostranti antigovernativi (almeno 38 ma secondo diverse fonti molti di più).

I dimostranti avevano cercato riparo nel palazzo dei sindacati, che poi fu avvolto dalle fiamme.

Il monumento rappresenta una fiamma all’interno della quale si scorge la sagoma di una colomba, simbolo universale di pace.

E’ stato ideato dallo scrittore italo-russo Nicolai Lilin, realizzato da artigiani del Veneto e donato al Comune dall’associazione culturale internazionale “L’ottavo continente”.

Oleg Musyka promuove costantemente iniziative per non dimenticare i fatti drammatici del 2 maggio ad Odessa e la situazione ancora critica presente in Ucraina.

A Ceriano ha incontrato l’ex sindaco e attuale vicesindaco Dante Cattaneo, promotore del monumento realizzato in “Piazza Martiri di Odessa” e l’attuale sindaco Roberto Crippa, ringraziandoli per l’attenzione portata alla vicenda di cui è testimone.

C’è stato uno scambio di doni con l’auspicio di riuscire un giorno ad organizzare un pranzo in amicizia ad Odessa.

“Ho dovuto abbandonare il mio Paese e lasciare tutti i miei beni dopo essere scampato alla strage, ma voglio continuare a testimoniare quello che è successo, perché lo devo a quelli che sono morti” -ha ripetuto Musyka

QUI UN BREVE VIDEO DEL SUO INTERVENTO


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Rivoluzione fra Cislago e Gerenzano: in arrivo fast-food e ciclabile

Sulla Varesina tra Cislago e Gerenzano stanno per arrivare grosse novità. La più significativa è il prossimo insediamento di un fast-food nel triangolo di...
magliette guardia di finanza

Maglie false dell’Inter, del Barcellona, del Real e del Psg sequestrate a Trezzano dalla...

Inter, Real Madrid, Barcellona, Paris Saint Germain e la Nazionale azzurra: tutte magliette rigorosamente false. I militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza...

Paderno, famiglia di anatroccoli bloccata nel canale, salvati dai Vigili del fuoco |FOTO |VIDEO

    Una famiglia di anatroccoli bloccata nel canaletto che costeggia la Comasina, è successo questa mattina, giovedì 6 maggio, pochi minuti dopo le 11, quando...

Bollate, apre la nuova complanare che collega via Piave con via Don Uboldi

Dopo un anno di attesa, apre finalmente questa notte la nuova complanare di Bollate che collega via Piave con via Don Uboldi e la...
Limbiate vaccino

Lombardia, da lunedì 10 maggio i cittadini tra i 50 e 59 anni possono...

Da lunedì 10 maggio in Lombardia apriranno le prenotazioni al vaccino anti-Covid per i cittadini di età compresa tra i 50 e i 59...
Bollate scritte shock

Bollate, “Forza Hitrer” e “Viva Covid”: scritte shock sotto indagine

“Forza Hitrer” e “Viva Covid”: sconcerto a Bollate per le scritte comparse in due zone della città. Nei giorni scorsi un anonimo bollatese (ma non...

Saronno, i lavoratori del wedding in crisi: “Stop a feste nuziali abusive, fateci ripartire”

"Sì lo voglio, o forse no". Maggio è da sempre un mese gettonato per chi decide di convolare a nozze, per migliaia di operatori...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !