Home SARONNESE Sopravvissuto alla strage di Odessa in visita al monumento di Ceriano Laghetto...

Sopravvissuto alla strage di Odessa in visita al monumento di Ceriano Laghetto – VIDEO

Odessa Ceriano LaghettoOleg Musyka è un sopravvissuto della strage di Odessa del 2 maggio 2014 e ieri è venuto a Ceriano Laghetto per vedere di persona il monumento ai “Martiri di Odessa”.

L’uomo, che oggi ha 52 anni e da 5 anni vive in Germania dove ha ottenuto l’asilo politico, ha voluto rendere omaggio al monumento inaugurato a Ceriano Laghetto il 2 maggio 2015, un anno esatto dopo la terribile tragedia in cui persero la vita decine di dimostranti antigovernativi (almeno 38 ma secondo diverse fonti molti di più).

I dimostranti avevano cercato riparo nel palazzo dei sindacati, che poi fu avvolto dalle fiamme.

Il monumento rappresenta una fiamma all’interno della quale si scorge la sagoma di una colomba, simbolo universale di pace.

E’ stato ideato dallo scrittore italo-russo Nicolai Lilin, realizzato da artigiani del Veneto e donato al Comune dall’associazione culturale internazionale “L’ottavo continente”.

Oleg Musyka promuove costantemente iniziative per non dimenticare i fatti drammatici del 2 maggio ad Odessa e la situazione ancora critica presente in Ucraina.

A Ceriano ha incontrato l’ex sindaco e attuale vicesindaco Dante Cattaneo, promotore del monumento realizzato in “Piazza Martiri di Odessa” e l’attuale sindaco Roberto Crippa, ringraziandoli per l’attenzione portata alla vicenda di cui è testimone.

C’è stato uno scambio di doni con l’auspicio di riuscire un giorno ad organizzare un pranzo in amicizia ad Odessa.

“Ho dovuto abbandonare il mio Paese e lasciare tutti i miei beni dopo essere scampato alla strage, ma voglio continuare a testimoniare quello che è successo, perché lo devo a quelli che sono morti” -ha ripetuto Musyka

QUI UN BREVE VIDEO DEL SUO INTERVENTO



EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Cabiate: bambina violentata a 18 mesi, arrestato 25enne di Lentate. Salvini: “Castrazione chimica”

"Per il mostro che ha commesso questo crimine orrendo l’auspicio di una vita in prigione, con castrazione chimica, senza sconti, senza pietà, in attesa...

Zona arancione domenica 24: negozi e supermercati aperti, centri commerciali chiusi

La Lombardia si è risvegliata zona arancione dopo il pasticciaccio dei dati errati sui contagi che hanno fatto schizzare l'indice RT imponendo una settimana...

Lombardia zona arancione, negozi aperti e spostamenti consentiti nel proprio Comune

Che la colpa sia della Lombardia o che sia del Governo, è certo che da domani, domenica 24 gennaio, la Regione tornerà in...
carabinieri Mariano Comense

Cabiate, bimba morta in casa: maltrattamenti e violenza sessuale dal compagno della madre

L’11 gennaio scorso una bimba di soli 18 mesi era morta all’ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo dove era stata trasportate d’urgenza per le...
carabinieri auto

Lainate, una testa di maiale e un’esplosione per l’azienda in crisi

I carabinieri sono intervenuti ieri mattina a Lainate in seguito ad un’esplosione nel parcheggio davanti alla sede di una ditta, già oggetto di atti...

Rapinano un tir e sequestrano l’autista: 4 in carcere e uno agli arresti domiciliari

Nella mattinata di oggi 23 gennaio, i Carabinieri della Compagnia di Sesto San Giovanni hanno dato esecuzione ad un'ordinanza di custodia cautelare nei confronti...
Limbiate Luciano Camerra

Limbiate, lo sfogo del medico di base su Facebook: “Siamo pochi e ci trattate...

Da 36 anni medico di base a Limbiate, Luciano Camerra ha reagito all’ennesimo post su Facebook in cui si accusava in maniera generica la...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !