Home Prima Pagina Chiedeva soldi con minacce a Rovellasca, immigrato irregolare arrestato a Turate

Chiedeva soldi con minacce a Rovellasca, immigrato irregolare arrestato a Turate

foto di repertorio

Un marocchino irregolare, è stato arrestato ieri a Turate con l’accusa di tentata estorsione aggravata ai danni di una donna di Rovellasca.

T.A., cittadino marocchino classe 1993, in Italia senza fissa dimora, irregolare sul territorio dello Stato, è l’uomo ritenuto responsabile del reato di tentata estorsione aggravata nei confronti di una donna che è stata minacciata e presa di mira con il lancio di sassi dopo averle chiesto ripetutamente soldi.

Le indagini sono partite a seguito di richiesta di intervento effettuata dalla vittima.

I carabinieri della della Stazione di Turate hanno operato in collaborazione con i colleghi della Stazione di Cermenate e con la Polizia Locale di Rovellasca.

La donna che chiedeva aiuto ha riferito che un ragazzo le stava chiedendo insistentemente l’elargizione di somme di denaro, minacciandola e scagliando dei sassi contro la sua abitazione.

I successivi approfondimenti investigativi hanno consentito di accertare che il soggetto aveva effettuato analoghe richieste di denaro, avanzate con insistenza nei confronti della vittima con minacce e citofonando ripetutamente presso l’abitazione di quest’ultima, dallo scorso 1 luglio fino a ieri.

Dopo le ricerche, l’uomo è stato localizzato vicino alla stazione ferroviaria di Turate.

In presenza di un concreto pericolo di fuga, il soggetto è stato dichiarato in stato di fermo di indiziato di delitto e trasferito nel carcere di Como.

EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Uboldo, decine di bici dei pusher nel deposito comunale

Ancora biciclette abbandonate dai pusher nella foga di sfuggire alle forze dell’ordine che si addentrano nei boschi di Origgio e Uboldo. L’ultima volta, pensando che...

Omicidio a Cusano Milanino: ai domiciliari il tassista di Paderno Dugnano

E’ stato scarcerato e condotto nella sua abitazione a Paderno Dugnano dove è agli arresti domiciliari Paolo Minolfi, il tassista accusato dell’omicidio di Giuseppe...

Sicurezza Saronno Seregno: “Carabinieri in pensione sui treni”

La sicurezza sui treni anche della Saronno Seregno? Con i poliziotti in pensione a bordo. E' la proposta dell'assessore regionale alla Sicurezza, Immigrazione e...

Le Iene e lo scherzo a Sallusti: la moglie e il (finto) santone di...

È entrato in azione un (finto) santone di Desio per lo scherzo de Le Iene ad Alessandro Sallusti. Il direttore de Il Giornale è...
casa riposo besana brianza

Botte in ricovero, 7 licenziati. Agli anziani: “Ma quando muori?”

"Fai schifo", "ma quando muori?". "Adesso qui ci vorrebbe un’insulina fatta bene...". Sono solo alcune delle frasi choc intercettate dalle telecamere nascoste dei carabinieri...

prima pagina

La nuova edizione
è già disponibile!

Acquistala in edicola,
oppure sfogliala in formato digitale
 

SCEGLI L’ABBONAMENTO !