HomeBUONO A SAPERSIIspettori del lavoro, concorso per 1514 posti al Ministero

Ispettori del lavoro, concorso per 1514 posti al Ministero

  • Concorso per 1514 posti al Ministero del Lavoro, per Ispettori del lavoro e Funzionari.

Il Ministero del lavoro ha indetto un concorso pubblico, dell’Inali e dell’Inl e gestito dal RIPAM, per l’assunzione di 1514 posti da inquadrare nei ruoli delle amministrazioni.

I posti: 691 per il profilo di Ispettore del lavoro e 823 per il profilo di funzionario e per il profilo professionale amministrativo.

I requisiti validi per tutti i profili sono: cittadinanza italiana; idoneità fisica allo svolgimento delle funzioni; godimento dei diritti civili e politici; non essere stati esclusi dall’elettorato politico attivo; non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione; non aver riportato condanne penali.

Ci sarà una prova preselettiva, comune a tutti i profili professionali, che consisterà in un test composto da 60 quesiti a risposta multipla di cui 40 attitudinali per la verifica della capacità logico-deduttiva, di ragionamento logico-matematico e critico-verbale e altri 20 diretti.

Servirà la conoscenza di: diritto costituzionale, diritto amministrativo, diritto del lavoro.

Una prova scritta sulle seguenti materie: diritto costituzionale; diritto amministrativo; diritto civile; diritto del lavoro e legislazione sociale; diritto commerciale; diritto dell’Unione europea; contabilità pubblica; elementi di diritto penale e di diritto processuale penale; elementi di diritto processuale civile; contabilità pubblica.

Ci sarà anche un esame orale, che consisterà in un colloquio interdisciplinare sulle materie oggetto della prova scritta.

Nella domanda i candidati dovranno riportare: cognome, nome, data e luogo di nascita; codice fiscale; residenza, recapito telefonico.

La domanda di ammissione al concorso deve essere presentata esclusivamente per via telematica, compilando il modulo on-line tramite il sistema “Step-One 2019”, entro il termine perentorio di 45 giorni e cioè entro l’11 ottobre 2019.

Per scaricare il Bando del concorso e inviare la propria candidatura: qui


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Ruba innaffiatoi al cimitero di Uboldo: inseguito e bloccato, li restituisce

Incredibile ma vero, c’è chi ruba gli innaffiatoi del cimitero: qualche giorno fa un uboldese non ha esitato a inseguire il ladro, fermandolo e...
suor luisa congo

Suor Luisa, da Saronno in Congo: “Qui per costruire, la violenza non ci fermerà”

"Andare avanti, nonostante la violenza". Sono trascorsi cinque mesi da quando Suor Luisa Zoia ha lasciato la parrocchia 'Sacra Famiglia' nel quartiere Prealpi di...
cesate sgombero ditta furto

Le rubano l’IPhone a Como, ritrovato a Lentate grazie alla geolocalizzazione: denunciato un 16enne

Nella giornata di sabato 8 maggio, un ragazzo di 16 anni di Lentate sul Seveso, incensurato, è stato denunciato per ricettazione dopo essere stato...

Covid, i pasticceri di Uboldo trasferiti a Miami: “In America veri aiuti e niente...

“La pandemia? Qui, a differenza dell’Italia, ci sono stati veri aiuti ed è stato fatto di tutto per non far crollare l’economia”. E’ la...
villa arconati bollate

Bollate, completato il restauro della Villa Arconati a Castellazzo, riapre al pubblico la piccola...

La splendida Villa Arconati a Castellazzo di Bollate torna a mostrarsi in tutta la sua meraviglia.  Venerdì 30 aprile è terminato, dopo cinque anni...
Varedo motociclista incidente

Incidente sulla Saronno-Monza a Varedo, era di Laglio il motociclista morto

Si chiamava Matteo Confalonieri, aveva 44 anni ed era residente a Laglio, sul lago di Como, il motociclista che ha perso la vita ieri...

Incidente mortale a Varedo, Saronno-Monza bloccata | VIDEO | FOTO

  È stato un incidente terribile quello che si è consumato oggi, domenica 9 maggio, intorno alle 15, a Varedo lungo la Saronno-Monza, proprio davanti...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !