Home EDITORIALI Renzi giocatore di poker

Renzi giocatore di poker

notiziarioIl titolo di apertura de “La stampa” di mercoledì era quantomai azzeccato: “Il governo nelle mani di Renzi”.

Sì, perché, che vi piaccia o no, che vi stia simpatico o no, l’ex premier Matteo Renzi negli ultimi due mesi ha giocato in modo spericolato le sue carte e (per ora) ha vinto.

Renzi era l’uomo più odiato dai 5 Stelle, che per anni lo hanno ricoperto con palate di fango. Com’è possibile che proprio Renzi abbia voluto con forza che nascesse il governo Pd-5 Stelle? E’ impazzito? No.

Il fatto è che Renzi è un abile giocatore di poker che ha fatto bene i suoi conti, portando il Pd dritto nella “trappola”. Il Pd infatti, ingoiando qualche cassa di rospi, ha siglato l’accordo con i 5 Stelle, approvandolo in Parlamento.

Ma in Parlamento molti onorevoli del Pd sono dell’area di Renzi, il quale adesso, uscendo dai ‘Dem’ per formare Italia Viva, ne porta con sé un numero sufficiente a poter “ricattare” il governo: o fai come dico io, o le tue leggi non passano.

Ma Renzi è un abile giocatore anche perché ha capito che oggi in Italia manca un vero partito di centro.

Un moderato, magari cattolico, fa fatica a votare Salvini che ostenta rosari ma attacca il Papa, o il Pd che apre ai cattolici ma sostiene gay e coppie di fatto.

Ci sono moderati che hanno perplessità a votare la Lega dei tanti che sognano di uscire dall’Euro o il Pd dei tanti sognano la Patrimoniale…

Renzi spera di piazzarsi lì, in mezzo, a catturare voti a destra e sinistra per fare l’ago della bilancia. Ce la farà?

Di successi nella vita ne ha già ottenuti diversi, ma anche di batoste ne ha prese tante. Vedremo.

Piero Uboldi 



EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

ceriano cartolina

Ceriano Laghetto, le Forze dell’ordine impediscono la riapertura annunciata del ristorante

Carabinieri e Polizia locale hanno impedito questa sera a Ceriano Laghetto la riapertura del ristorante annunciata dal titolare Alfonso Bassani e dal suo dipendente...

Nuovi poveri: a Caronno pacchi di alimenti a 60 famiglie, in gran parte italiane

Anche in piena pandemia il Centro di Ascolto Caritas resta aperto. Sono tanti e tali i nuovi poveri che non si può nemmeno pensare...
bomba seregno

Droga e una bomba nelle cantine, due arrestati a Seregno

I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Seregno, hanno arrestato in flagranza per spaccio di sostanze stupefacenti, due calabresi 64enni –...

Caronno, nuovo punto tamponi drive-through attivo dal 11 dicembre

A partire da venerdì 11 dicembre sarà possibile effettuare anche a Caronno Pertusella il tampone rapido per il covid in modalità drive-through, eseguibile presso...

Nuovo Dpcm, Lombardia chiede modifica: “Si pensi ai piccoli comuni”

Non si è fatta attendere la risposta del Presidente della Lombardia Attilio Fontana al nuovo dpcm presentato ieri sera da Giuseppe Conte. La Conferenza delle...
prima pagina Notiziario

Brumotti contro lo spaccio tra Senago e Bollate; vaccini antinfluenzali finiti | ANTEPRIMA

L’apertura della nuova edizione del Notiziario è affidata questa settimana all’incursione di Vittorio Brumotti dalle nostre parti, a caccia di spacciatori di droga. Il...

Nuovo Dpcm, Conte: “A Natale e Capodanno non ricevete persone non conviventi”

Coprifuoco, spostamenti vietati, pranzi e cene ridotti. Queste le novità nel nuovo Dpcm in vigore da oggi fino a metà gennaio per tutte le...
prima pagina Notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !