Home BOLLATESE Bollate, investito dal treno: aveva i documenti di un altro

Bollate, investito dal treno: aveva i documenti di un altro

Aveva in tasca i documenti di Mario Altobello, ma non era lui.

Non è dunque Mario Altobello l’uomo morto dilaniato dal treno poco prima della mezzanotte di mercoledì tra Bollate nord e Bollate centro.

Il cadavere martoriato, reso irriconoscibile dal tremendo impatto, era stato identificato dalle Forze dell’ordine, in Mario Altobello in quanto aveva in tasca il suo documento di identità.

Invece questa mattina, la sorpresa: i carabinieri di Bollate hanno appurato che Altobello è vivo e al momento non è chiaro come mai l’altra persona avesse in tasca i suoi documenti.

Resta a questo punto da chiarire il giallo: chi è l’uomo morto sotto il treno mercoledì?

EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Coronavirus: il virus dalla Cina annulla il Capodanno cinese a Baranzate

Annullato il Capodanno Cinese a Baranzate per colpa del Coronavirus. Ad annunciarlo è il sindaco Luca Elia. La decisione arriva dopo la presa di...

Paderno, alt al camion: macerie senza permesso e muratore in nero

Rifiuti senza permesso e muratore clandestino a bordo. Doppio colpo per la polizia locale di Paderno Dugnano che ha fermato un mezzo lungo via...

Senago, altre due auto in fiamme: c’è l’ombra di un piromane? | FOTO

Paura nella notte in piazza Tricolore a Senago per un incendio che ha distrutto alcune auto regolarmente in sosta nel parcheggio sotto i palazzi...

Solaro, compleanno finisce con una coltellata: 30enne ferito al Villaggio Brollo

Festa di compleanno finita in rissa con accoltellamento al Villaggio Brollo di Solaro. A farne le spese un 30enne che è stato trasportato al pronto...

Saronno, notte di paura: intossicata dal monossido una famiglia

Notte di paura a Saronno, un'intera famiglia è rimasta intossicata dal monossido di carbonio. Il bilancio è di quattro persone portate d'urgenza al pronto...

prima pagina Notiziario

La nuova edizione
è già disponibile!

Acquistala in edicola,
oppure sfogliala in formato digitale
 

SCEGLI L’ABBONAMENTO !