HomeCRONACA -Rapine a minorenni: via smartphone, soldi e scarpe di lusso, 2 arrestati

Rapine a minorenni: via smartphone, soldi e scarpe di lusso, 2 arrestati

Polizia Milano La Polizia di Stato ha arrestato a Milano 2 giovani accusati di rapina consumata e tentata in concorso ai danni di minorenni all’uscita da scuola.

Si tratta di un rumeno di 28 anni e un italiano di 19, sospettati di diverse rapine tentate e consumate a danno di minori tra i 12 e i 13 anni, nella zona residenziale a ridosso del quartiere City Life.

Gli agenti del Commissariato Sempione, a seguito di alcune denunce di rapina e segnalazioni ricevute, anche tramite l’app YouPol, hanno intensificato l’attività di controllo del territorio, anche con servizi in abiti civili, durante le serate di venerdì e sabato sera.

Sulla base delle descrizioni fornite dalle vittime in sede di denuncia, gli agenti hanno focalizzato l’attenzione su due ragazzi.

Questi ultimi il 25 settembre scorso si sono resi responsabili di una rapina.

Proprio il giorno successivo sono stati notati dagli agenti del Commissariato Sempione.

I due camminavano in via Cassiodoro e cercavano di nascondersi dietro delle auto in sosta. Tra l’altro indossavano gli stessi abiti del giorno precedente.

Una volta fermati e identificati, i soggetti classe 1991 e 1999, sono risultati effettivamente corrispondere agli autori delle rapine, tenendo conto sia delle descrizioni fornite dalle vittime sia del modus operandi: individuavano la vittima, sempre un soggetto minore d’età, la agganciavano all’uscita di scuola, la seguivano per un tratto di strada, per poi bloccarla e minacciarla per la consegna del telefono cellulare, del portafogli, del denaro, oppure obbligarla a consegnare le scarpe indossate, qualora fossero molto costose.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Grave incidente sulla Tangenziale Nord tra Monza e Sesto, cabina del tir distrutta, 2...

Un grave incidente stradale ha provocato due feriti questo pomeriggio sulla Tangenziale Nord, A52 tra Sesto San Giovanni e Monza Sant’Alessandro. L’incidente stradale si è...

Rivoluzione fra Cislago e Gerenzano: in arrivo fast-food e ciclabile

Sulla Varesina tra Cislago e Gerenzano stanno per arrivare grosse novità. La più significativa è il prossimo insediamento di un fast-food nel triangolo di...
magliette guardia di finanza

Maglie false dell’Inter, del Barcellona, del Real e del Psg sequestrate a Trezzano dalla...

Inter, Real Madrid, Barcellona, Paris Saint Germain e la Nazionale azzurra: tutte magliette rigorosamente false. I militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza...

Paderno, famiglia di anatroccoli bloccata nel canale, salvati dai Vigili del fuoco |FOTO |VIDEO

    Una famiglia di anatroccoli bloccata nel canaletto che costeggia la Comasina, è successo questa mattina, giovedì 6 maggio, pochi minuti dopo le 11, quando...

Bollate, apre la nuova complanare che collega via Piave con via Don Uboldi

Dopo un anno di attesa, apre finalmente questa notte la nuova complanare di Bollate che collega via Piave con via Don Uboldi e la...
Limbiate vaccino

Lombardia, da lunedì 10 maggio i cittadini tra i 50 e 59 anni possono...

Da lunedì 10 maggio in Lombardia apriranno le prenotazioni al vaccino anti-Covid per i cittadini di età compresa tra i 50 e i 59...
Bollate scritte shock

Bollate, “Forza Hitrer” e “Viva Covid”: scritte shock sotto indagine

“Forza Hitrer” e “Viva Covid”: sconcerto a Bollate per le scritte comparse in due zone della città. Nei giorni scorsi un anonimo bollatese (ma non...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !