Home CRONACA - Rapine a minorenni: via smartphone, soldi e scarpe di lusso, 2 arrestati

Rapine a minorenni: via smartphone, soldi e scarpe di lusso, 2 arrestati

Polizia Milano La Polizia di Stato ha arrestato a Milano 2 giovani accusati di rapina consumata e tentata in concorso ai danni di minorenni all’uscita da scuola.

Si tratta di un rumeno di 28 anni e un italiano di 19, sospettati di diverse rapine tentate e consumate a danno di minori tra i 12 e i 13 anni, nella zona residenziale a ridosso del quartiere City Life.

Gli agenti del Commissariato Sempione, a seguito di alcune denunce di rapina e segnalazioni ricevute, anche tramite l’app YouPol, hanno intensificato l’attività di controllo del territorio, anche con servizi in abiti civili, durante le serate di venerdì e sabato sera.

Sulla base delle descrizioni fornite dalle vittime in sede di denuncia, gli agenti hanno focalizzato l’attenzione su due ragazzi.

Questi ultimi il 25 settembre scorso si sono resi responsabili di una rapina.

Proprio il giorno successivo sono stati notati dagli agenti del Commissariato Sempione.

I due camminavano in via Cassiodoro e cercavano di nascondersi dietro delle auto in sosta. Tra l’altro indossavano gli stessi abiti del giorno precedente.

Una volta fermati e identificati, i soggetti classe 1991 e 1999, sono risultati effettivamente corrispondere agli autori delle rapine, tenendo conto sia delle descrizioni fornite dalle vittime sia del modus operandi: individuavano la vittima, sempre un soggetto minore d’età, la agganciavano all’uscita di scuola, la seguivano per un tratto di strada, per poi bloccarla e minacciarla per la consegna del telefono cellulare, del portafogli, del denaro, oppure obbligarla a consegnare le scarpe indossate, qualora fossero molto costose.



EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Limbiate pub muggiò

Limbiate: impossibile andare avanti, Luca e Ennio chiudono lo storico pub di Muggiò

Ennio e Luca, padre e figlio di Limbiate, si sono arresi, ad aprile chiuderanno definitivamente il pub che gestiscono da 11 anni a Muggiò.  Le...

Voragine sulla Saronnese, transenne all’incrocio di Uboldo

Una buca in mezzo all’incrocio sulla Saronnese, a Uboldo, ha messo in allarme la polizia locale, il Comune e Saronno Servizi, che sono intervenuti...

Bollate, gestione insostenibile: In Sport lascia il centro sportivo comunale

Una gestione insostenibile. In Sport, la società che a Bollate ha in gestione il Centro Sportivo Comunale, ha fatto sapere tramite comunicato ufficiale che...

Lombardia in zona rossa da domenica 17: scuole chiuse dalla seconda media, spostamenti vietati

Con un indice RT di 1.38 la Lombardia diventa zona rossa da domenica 17 gennaio. Le scuole resteranno chiuse dalla seconda media in su...
Fontana Concorezzo

Lombardia, zona arancione sabato e rossa domenica: “Non ce lo meritiamo”

La Lombardia diventa zona rossa da domenica 17 gennaio, sabato 16 invece sarà arancione.  Lo ha detto il governatore Attilio Fontana partecipando ad un evento...
Limbiate tamponi code

Covid, nuovi orari per il punto tamponi di Limbiate

Nella giornata di ieri, 14 gennaio, Ats Brianza ha comunicato che, in seguito alla revisione degli orari di apertura degli spazi dedicati all’effettuazione dei...

In trappola nel sottopasso allagato, fa causa al Comune di Cislago

Si trascina per anni la vertenza giudiziaria del Comune di Cislago per un allagamento di quattro anni fa al sottopasso di via Vittorio Veneto. Nei...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !