Home APPUNTAMENTI A Misinto c'è la Sagra dell'uva, piatti tradizionali e bottiglie speciali

A Misinto c’è la Sagra dell’uva, piatti tradizionali e bottiglie speciali

festa uva MisintoL’ambizione, dichiarata, è quella di replicare il grande successo della Misinto Bierfest, un evento di portata ormai nazionale (premata quest’anno miglior festa della birra d’Italia).

In questo fine settimana, in concomitanza con la festa patronale, Misinto ospita la prima edizione della “Sagra dell’uva”. La festa si svolgerà in piazza Sandro Pertini, sotto una grande tensostruttura.

La manifestazione è organizzata dalle associazioni di volontariato misintesi coordinate e supportate dal Comune.

Il programma è ricco di iniziative, di musica, di laboratori per bambini e di momenti di degustazione.

In particolare ci sarà la pigiatura dell’uva con i piedi da parte dei bambini.
Saranno a disposizione circa 300 posti a sedere dove poter assaggiare i piatti autunnali della tradizione lombarda, a partire dalla trippa e dal brasato fino ad arrivare polenta e zola e ai pizzoccheri.

Il tutto accompagnato, ovviamente, da vini di grande qualità. In particolare, nel corso della manifestazione verrà presentato ufficialmente “il vino di Misinto”, creato in esclusiva dall’azienda vinicola Vigne Olcrù di Santa Maria della Versa (Pv): un rosso con uve di barbera e croatina e uno spumante 100% Pinot nero.

La Sagra ha anche una valenza benefica: parte del ricavato verrà infatti devoluto a progetti per il territorio.

“Abbiamo sostenuto con grande convinzione l’organizzazione di questo evento – ha commentato il sindaco di Misinto Matteo Piuri-, simbolo della collaborazione fattiva e concreta delle associazioni del territorio con l’amministrazione comunale. La speranza è che la Sagra dell’Uva possa diventare un evento tradizionale per il nostro comune così come lo è la Misinto Bierfest da ormai 25 anni”. 

 

 Sabato nel pomeriggio esposizione di moto d’epca in piazza Bergamonti, alle 19 apertura cucina e quindi musica con Luca Maciacchini.

 

Domenica apertura mercatini “Sapori di Terra, Sapori di Lago” con prodotti tipici, dalle 11 banchi degustazione vini, alle 12 pranzo dalle 14 pigiatura dell’uva per i bambini, quindi alle 19 la cena. Ci saranno giochi per bambini, attività, spettacoli e dimostrazioni a cura delle associazioni misintesi.

E’ consigliata la prenotazione dei tavoli (numero: 342-0274886)

EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Milano-Seveso, incubo furti e rapine sui treni: arrestato un tunisino di 22 anni

Sarebbe un 22enne di nazionalità tunisina il responsabile di furti e rapine sui treni della Milano-Seveso-Asso. Nelle ultime settimane sarebbero almeno quattro i casi...
Alessio Allegri

Il basket ricorda Alessio Allegri di Garbagnate, morto a 37 anni in campo

Tutta Italia ricorda Alessio Allegri, la giovane promessa di Garbagnate morto a 37 anni lo scorso dicembre per un malore (clicca qui per l'articolo)....

Bollate, un gregge di pecore invade la Varesina all’alba: la foto è virale

Un gregge di pecore ha invaso la Varesina a Bollate. Sono le 6 di domenica, il paese ancora dorme. Le decine di animali assieme...

Cadono calcinacci da una casa, chiusa via Dell’Acqua a Uboldo

Disagi in via Dell’Acqua a Uboldo, importante strada di collegamento con Gerenzano, chiusa un’ora per il rischio caduta di calcinacci e piastrelle dalla facciata...

Il M5S contro i vitalizi: da Limbiate a Roma per la manifestazione in piazza

"Il lupo perde il pelo ma non il vitalizio". E' presente anche il Movimento 5 Stelle di Limbiate alla manifestazione in piazza Santi Apostoli...

prima pagina notiziario

La nuova edizione
è già disponibile!

Acquistala in edicola,
oppure sfogliala in formato digitale
 

SCEGLI L’ABBONAMENTO !