Home Prima Pagina Altri 300 posti auto vicino alla stazione di Saronno

Altri 300 posti auto vicino alla stazione di Saronno

Saronno Parcheggio Da lunedì 14 ottobre, è disponibile a Saronno un nuovo parcheggio di circa 300 posti.

Si tratta dell’area denominata ex De Nora e situata dietro la stazione centrale e quindi molto utile soprattutto per chi utilizza il treno per i propri spostamenti e per chi lavora nei pressi dell’area.

Uno spazio completamente riqualificato su volontà dell’attuale Amministrazione e che consentirà ai cittadini una maggiore scelta tra le diverse aree di sosta presenti in città.

La decisione di mettere a disposizione questa nuova area, è stata presa anche dopo aver verificato  il target dell’utenza di chi utilizza il parcheggio di via I° Maggio.

Un parcheggio più consono a fornire un’offerta di sosta breve a servizio del centro città e dei poli di attrazione ad esso vicini (teatro, scuole, biblioteca, chiese) aumentando gli spazi per la sosta breve con contestuale riduzione del numero di abbonamenti di sosta mensile meglio delocalizzati nell’area ex De Nora.

Tra le novità più rilevanti c’è da citare senza dubbio il fatto che l’area sarà dotata, nelle prossime settimane, di telecamere per la videosorveglianza collegate alla sala operativa della Polizia Locale che renderanno il parcheggio più sicuro. Sempre in tema di sicurezza, bisogna evidenziare inoltre, la presenza costante di un operatore.

Bisogna altresì sottolineare come quest’area sia stata oggetto di un’importante riqualificazione, partita con un’opera di bonifica gestita dal Comune.
“Si tratta di un’operazione che abbiamo fortemente voluto – ha detto il Sindaco Alessandro Fagioli – e per la quale abbiamo fatto un importante investimento, considerato anche i necessari lavori di bonifica.

Proprio per questo tipo di lavori in questi anni mi sono recato più volte in Regione per reperire le risorse economiche necessarie, parliamo di 320.000 euro e per avere le autorizzazioni a procedere: un lavoro lungo ma che ha portato a un risultato egregio, che rivestirà ancora maggiore importanza quando sarà pronto anche il parcheggio sotterraneo da circa 500 posti nell’area adiacente all’inizio di via Escrivà. È prevista inoltre la costruzione di un nuovo grande parco”.

“Si tratta di operazione – ha spiegato ancora il Sindaco – che, insieme ai progetti legati alla mobilità sostenibilità, quello della ciclometropolitana, del car pooling e del car sharing, ha la finalità di rendere più semplice la vita ai nostri concittadini, regolando il traffico e gestendo la sosta in modo più organizzata”. 


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Covid Lombardia Milano

Lombardia in arancione rafforzata da mezzanotte, scuole chiuse, aree gioco vietate

Dalla mezzanotte di oggi e fino al 14 marzo tutta la Lombardia sarà in zona arancione rinforzata (scuole chiuse, solo i nidi aperti). Il presidente...

Saronno, le ritirano per sbaglio la patente nuova: “Ho guidato un anno senza saperlo”

Da circa un anno circolava con la patente scaduta senza saperlo: non perché non l’avesse rinnovata, ma perché la polizia locale di Saronno le...
carabinieri

Cusano, lite per l’eredità, lo zio accoltella due nipoti

Ieri mattina  a Cusano Milanino, i carabinieri della locale stazione  sono intervenuti in via Mazzini per un'accesa lite famigliare al culmine della quale lo...

Paderno Dugnano, al via le vaccinazioni anti-Covid al Centro Anziani di Calderara

Nella mattinata di ieri, 3 marzo, sono iniziate a Paderno Dugnano le vaccinazioni anti-Covid per i cittadini over 80 presso il Centro Anziani di...
solidarietà stipendio

La solidarietà con lo stipendio garantito

A volte forse dovrei mordermi la lingua, o meglio, la penna, ma proprio non ci riesco… Noi italiani siamo un popolo che ha la...
rissa mannaia

Rissa con mannaia e mazza da baseball in centro a Desio

Una rissa tra ragazzi in pieno centro con l'uso anche di una mazza da baseball e di una mannaia usata per minacciare i rivali:...

Solaro, rapine e aggressioni a coetanei, 5 minorenni portati in comunità

Cinque minorenni tutti residenti a Solaro sono stati prelevati dai carabinieri nelle loro abitazioni per essere condotti in comunità di rieducazione su disposizione del Tribunale...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !