HomePrima PaginaPusher in fuga abbandonano le bici: a decine nel deposito comunale

Pusher in fuga abbandonano le bici: a decine nel deposito comunale

I pusher abbandonano le biciclette mentre scappano e la Protezione civile le recupera. Risultato: ce ne sono a decine accatastate nel deposito comunale di Uboldo.

Si sono accumulate nei continui blitz compiuti dalla polizia locale consorziata e dai carabinieri nei boschi fra Origgio e Uboldo, ma anche durante i sopralluoghi della ProCiv sul Bozzente: alcune vecchie, da buttare, altre relativamente nuove, altre addirittura mountain-bike di ultimo modello (sicuramente rubate).

Prelevate e caricate sui furgoni, vengono portate nel deposito comunale contestualmente al verbale di sequestro redatto dai vigili urbani. La legge consente di metterle all’asta, nel caso nessuno venga a reclamarle entro un anno, ma è probabile vengano donate.

“La dinamica è sempre la stessa – spiega il coordinatore della ProCiv Piero Zucca – C’è chi non perde tempo quando vede noi o i vigili in azione nei boschi dello spaccio, fuggendo via a piedi invece di correre a riprendersi la bicicletta”.

Spacciatori e consumatori di hascisc, eroina e cocaina si addentrano in sella alle bici, percorrendo le stradine sterrate, cercando di passare inosservati nascondendosi nel folto della vegetazione. I controlli non mancano mai, eppure lo spaccio è difficile da debellare: “Oramai conoscono tutti i nostri boschi come le loro tasche – spiegano i vigili – Sanno come nascondersi e le migliori vie di fuga quando vengono stanati”.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Pattinaggio, da Origgio alla Colombia: Andrea Cremaschi racconta il suo oro mondiale I VIDEO

In Italia, il pattinaggio non è di certo lo sport più diffuso. Ma le rotelle scalpitano e nei vivai nascono giovani eccellenze che in...
coda polaris vaccino

Da Solaro a Carate Brianza per la terza dose: coda in piedi e al...

Destinazioni scomode, tempi d’attesa lunghi, coda e disagi: la terza dose di vaccino anti Covid può diventare un’odissea, come quella vissuta da una donna...
carabinieri donna precipita

Ragazzo di Turate accoltellato a Gerenzano, forse futili motivi

Dev’essere ancora chiarito quanto successo ieri sera, intorno alle 21.30, nei pressi della stazione di Gerenzano e Turate, dove un’ambulanza del 118 ha soccorso...
carabinieri giorno

Carabinieri di Saronno in cattedra: incontri anti-truffa nei centri anziani

I carabinieri della Compagnia di Saronno insegnano come difendersi dai truffatori. Si susseguono gli appuntamenti della campagna informativa sui raggiri porta a porta, specialmente...
ra

Cogliate, ennesimo tentativo di raggiro con Sms che rimanda a un negozio in Bangladesh

L'invito via Sms ad un uomo di Cogliate: collegarsi subito ad un sito per "certificare i dati": l'ennesimo tentativo di raggiro corre sul telefonino.  Chissà...

Incidente a Origgio: camion sbatte contro capannone

Un camion sbatte violentemente contro un capannone in via Primo Maggio, ma il conducente non ha riportato ferite gravi. E’ successo nella zona industriale di...

Cislago, tribuna nuova ma non coperta: è polemica

Sarà un lungo inverno sotto la pioggia per i tifosi del Cistellum 2016: dovranno seguire le partite della squadra di casa nella tribuna del...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !