HomeNEI DINTORNIBusto Arsizio: picchia il nuovo compagno della ex e distrugge 4 auto

Busto Arsizio: picchia il nuovo compagno della ex e distrugge 4 auto

Polizia CiniselloUn 38enne di Gorla Minore è stato arrestato dagli agenti della Polizia di Stato del Commissariato di Busto Arsizio, dopo avere aggredito il nuovo compagno della sua ex e distrutto 4 auto parcheggiate in strada.

I due uomini si sono incontrati l’altra sera sotto casa di lei, per chiarire i propri rapporti, ma le cose sono degenerate.

La ragazza ed il suo accompagnatore stavano rientrando dopo una serata in un locale, ma ad aspettarli c’era un “conoscente” della giovane che appena l’accompagnatore è sceso dall’auto gli ha sferrato un colpo in testa con una bottiglia di vetro, ferendolo.

Da lì ha avuto inizio una colluttazione tra i due, dalla quale entrambi sono usciti con non pochi segni sul corpo.

In ospedale, tuttavia, il gorlese ha rifiutato le cure ed ha lasciato la struttura.

Ma anziché tornare a casa, ha fatto ritorno nei pressi dell’abitazione della donna e ha iniziato a distruggere le auto di lei e dell’amico, per poi proseguire con un’altra vettura parcheggiata vicino.

Inoltre non contento di aver rotto finestrini e parabrezza, ha rovesciato dentro l’abitacolo delle auto dei due tutto il contenuto del cassonetto condominiale dell’umido, e si è accanito anche sulla cassetta della posta del condominio, facendola a pezzi.

La Volante del Commissariato, allertata da un vicino attraverso una chiamata alla centrale operativa, è prontamente intervenuta sulla scena del crimine e ha colto il 38enne nell’atto di danneggiare ulteriormente le vetture con una rastrelliera per biciclette precedentemente divelta dalla propria postazione.

L’uomo, ha ben pensato di concludere la nottata prima lanciando la rastrelliera contro gli agenti e poi, raccogliendola immediatamente da terra, lanciandola sul tettino di vetro di una delle automobili, mandandolo in frantumi.

Ricostruita in brevissimo tempo la vicenda, il trentottenne è stato arrestato in flagranza per danneggiamento aggravato continuato e resistenza a Pubblico Ufficiale.

Inoltre, è stato segnalato  per la legge sugli stupefacenti in quanto trovato in possesso di una dose di hashish.

Un altro grave episodio di stalking si è verificato sempre ieri a Mozzate 

 


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Gianetti consiglio

Gianetti Ceriano: nuova convocazione al Ministero per il 4 agosto

Il nuovo incontro al Ministero dello Sviluppo Economico per il futuro della Gianetti di Ceriano Laghetto è in programma il prossimo 4 agosto. La seconda...

I VersozerO in finale a “SanremoRock”: la band di Solaro e Mozzate al Teatro...

  “Siamo in finale”, esultano, direttamente dalla loro pagina Facebook, i componenti della band VersozerO, comunicando ai loro fan la bella notizia: sono tra i...

Paderno Dugnano, traffico e code in centro: passaggio a livello abbattuto, treni in ritardo

Nuovi disagi per il centro di Paderno Dugnano. Dalla metà mattina di venerdì il traffico è in tilt per il danneggiamento del passaggio a...

Saronno, incendio in azienda dismessa, intervento dei pompieri | FOTO

I Vigili del fuoco sono intervenuti ieri sera a Saronno per l’ncendio all’interno di un’azienda dismessa. L’allarme è stato dato poco prima delle 21 da...
prima pagina notiziario

Green Pass, tutte le novità per spostarsi; Vincenzo non ce l’ha fatta, morto a...

La notizia di apertura del nuovo numero del Notiziario è quella sul Green Pass: tutte le novità per spostarsi in questa estate e frequentare...
Gianetti ruote consiglio

Gianetti, consiglio comunale davanti ai cancelli con consiglieri regionali e sindaci

Consiglio comunale aperto sul “caso Gianetti”, convocato davanti ai cancelli della fabbrica chiusa, questo pomeriggio a Ceriano Laghetto. Tante le risposte all’invito del sindaco...
virus

La variante Epsilon

L’alfabeto greco conta ventiquattro lettere, dalla Alfa alla Omega. Gli scienziati hanno l’abitudine di chiamare le varianti del Covid proprio con le lettere greche,...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !