HomeBUONO A SAPERSIHolter prescritto troppo spesso secondo il direttore della Cardiologia di Rho

Holter prescritto troppo spesso secondo il direttore della Cardiologia di Rho

Holter Ecg
foto Misscurry da Wikipedia

L’Holter ECG è un esame diagnostico che permette di registrare l’attività elettrica del cuore continuativamente per un periodo di 24 o anche 48 ore.

“Un esame non invasivo che però viene spesso prescritto senza indicazioni specifiche”, spiega il direttore della Cardiologia di Rho e del Dipartimento di Medicina, Giuseppe De Angelis.

“Il test di Holter, alias ECG dinamico, come altre indagini cardiologiche e non, purtroppo soffre della sovra-prescrizione, nel senso che esso viene richiesto ancora molto senza un’indicazione corretta da parte del medico prescrittore, come si può osservare dalle varie survey di valutazione costo/beneficio e appropriatezza disponibili.

Tale metodica, sebbene ormai vetusta, è stata abbondantemente sorpassata da altre più specifiche e sensibili per la valutazione delle aritmie, come la fibrillazione atriale parossistica, sincopi e ischemie miocardica”.

“Nonostante ciò, viene ancora molto richiesto senza che ciò comporti, tra l’altro, un miglioramento diagnostico e clinico nel rispetto del rapporto costo/beneficio. Se si pensa che per identificare una grave malattia cardiovascolare occorre fare un numero di Holter pari a un costo di 25mila euro, non assolutamente accettabile, nel senso che con molto meno risorse si arriva a fare diagnosi di malattie perniciose ricorrendo ad altre diagnostiche più sensibili e specifiche.

Ecco l’appropriatezza – continua De Angelis – se consideriamo la motivazione per cui viene richiesto tale esame, rintracciabile dalla ricetta stessa, si osserva spesso l’inappropriatezza e non conformità secondo le linee guida specialistiche”.

Giuseppe De Angelis tiene anche a sfatare falsi miti come quello che ritiene indispensabile mettere l’Holter per prevenire effetti ischemici.

“Niente di più falso: la probabilità che un esame Holter identifichi eventi ischemici è del 1%, cioè niente. Se il sospetto è quello ischemico, è molto più utile ed efficace al fine della diagnosi l’esecuzione di altri test, come la prova da sforzo, l’ecostress, scintigrafia, risonanza cardiaca etc. – e lo stesso vale per le aritmie: non è certamente l’esame dirimente per identificare con certezza l’incidenza e la pericolosità delle stesse.

Questi sono i limiti del test ed è per questa che dovrebbe essere impiegato sempre meno, a favore di altre diagnostiche più moderne con potere predittivo positivo di patologie più elevato. Concludendo, questo esame è, quindi, ancora fin troppo richiesto per le informazioni e utilità che può fornire al medico nell’ambito della soddisfazione diagnostica”.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

centro commerciale arese

Lombardia zona gialla sabato 15 e domenica 16 maggio: spostamenti fuori comune, centri commerciali...

Nella giornata di ieri, venerdì 14 maggio, il Ministro della Salute Roberto Speranza ha firmato l'ordinanza che conferma per la Lombardia la permanenza in...

Arcieri di Turate agli animalisti: “Non toglieremo le sagome degli animali”

La Compagnia Arcieri dell’Airone di Turate, per il momento, non rimuoverà al Parco dei Veterani le sagome a forma di animali che avevano suscitato...

Lombardia, da giovedì 20 maggio i cittadini tra i 40 e 49 anni possono...

Regione Lombardia ha fissato le date per le prenotazioni al vaccino anti-covid per tutte le fasce d'età rimanenti: i cittadini di età compresa tra...

Ruba bicicletta al centro minori di Saronno, arrestato 50enne di Cesate

Arrestato per avere rubato una bicicletta. Nei guai è finito un 50enne di Cesate, fermato ieri pomeriggio dalla pattuglia dell'Aliquota Radiomobile della Compagnia di...
solaro auto mattoni

Solaro, rubano le ruote del Suv e lo sollevano con mattoni presi dal marciapiede

Ladri di ruote in azione nella notte a Solaro, dove hanno staccato gomme e cerchi da un grosso Suv. Brutta sorpresa questa mattina per...
droga ovetti kinder

Droga negli ovetti Kinder: due spacciatori arrestati a Muggiò

I carabinieri hanno arrestato a Muggiò due spacciatori che utilizzavano i contenitori della sorpresa degli ovetti Kinder per nascondere e trasportare droga’. Lo spaccio avveniva...
prima pagina notiziario

Il David di Donatello a Saronno, 13 kg di droga in casa a Garbagnate...

Questa settimana dedichiamo l’apertura de Notiziario ad un “maestro” nell’arte del trucco, sebbene ancora giovanissimo: Andrea Leanza di Saronno ha vinto il prestigioso premio...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !