HomeCRONACA -Nuova legge regionale per prevenire i disturbi dell'apprendimento (Dsa)

Nuova legge regionale per prevenire i disturbi dell’apprendimento (Dsa)

scuola bambino Dsa
Foto di Lourdes ÑiqueGrentz da Pixabay

Via libera in Consiglio regionale della Lombardia  alla legge che introduce nuove misure per prevenire i disturbi dell’apprendimento e che si pone come obiettivo principale l’individuazione precoce dei segnali predittivi.

La legge pone attenzione a quell’area di disturbi che vengono raccolti sotto la sigla DSA, ossia la dislessia, la disgrafia e la discalculia.

“Su queste aree problematiche, che riguardano circa il 4% dei bambini – ha detto la relatrice del provvedimento Gigliola Spelzini (Lega) – un intervento integrato sia a livello sanitario che scolastico può porre in essere strategie inclusive che permettono di aiutare i soggetti nell’apprendimento, utilizzando in modo mirato e consapevole anche gli strumenti compensativi e dispensativi previsti dalla legge 170”.

Al fine di coordinare al meglio tutti questi interventi, il testo dispone la stesura di un protocollo d’intesa tra l’Ufficio Scolastico regionale e Regione Lombardia per organizzare una progettazione condivisa, mirata e competente con interventi congiunti sia a livello scolastico che sanitario, attraverso la costruzione di una rete e di una filiera virtuosa.

Il provvedimento prevede uno stanziamento di 200 mila euro per le iniziative di informazione e sensibilizzazione (per ciascun anno nel biennio 2020/2021), 50 mila euro per la formazione del personale docente e altre 50 mila euro a favore delle famiglie per l’acquisto di strumenti tecnologicamente avanzati (sempre per ciascun anno nel biennio 2020/2021).

Stanziati infine cinque milioni di euro, nel 2019, per interventi sanitari, calcolati sulla base dell’analisi dei dati del flusso che registra le prestazioni di neuropsichiatria dell’infanzia e dell’adolescenza.

Proprio in ragione delle caratteristiche del disturbo, la legge si pone anche l’obiettivo di filtrare gli accessi in neuropsichiatria infantile dei bambini con DSA, monitorando le situazioni e lavorando con un approccio multidisciplinare e integrato a livello di intervento pedagogico.

La legge è stata approvata all’unanimità con la sola astensione del capogruppo di +Europa Michele Usuelli.

Il Consiglio ha anche approvato un ordine del giorno, proposto dal Partito Democratico (primo firmatario Gian Antonio Girelli), con cui si invita la Giunta regionale a sostenere le misure necessarie per semplificare e velocizzare le tempistiche di certificazione del disturbo.

Per rafforzare l’azione di sensibilizzazione, sarà individuata una data del mese di ottobre per celebrare la giornata dedicata ai disturbi dell’apprendimento .


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

rovello vigili del fuoco

Rovello Porro, auto contro il guard-rail a lato della ferrovia

Momenti di paura ieri sera a Rovello Porro per un’auto fuori controllo finita contro il guard-rail che costeggia la linea ferroviaria Saronno-Como. L’incidente si è...
saronno guardia di finanza

Saronno, arresto e sequestro di beni per procurato fallimento di una società

Un imprenditore di Saronno è stato arrestato dalla Guardia di Finanza con il contestuale sequestro di beni per oltre 500mila euro, per il fallimento...
elicottero cislago ricerche

Ricerche sospese per il presunto incidente aereo tra Cislago, Turate e Gerenzano

Ricerche sospese senza esito dopo oltre due ore di ricognizioni ieri sera tra Cislago, Turate e Gerenzano, dove era scattata una maxi emergenza per...
cagnolina cesano maderno

Morta la cagnolina abbandonata tra i rifiuti a Cesano Maderno

È morta la piccola cagnolina maltese trovata tra i rifiuti in Brianza. Purtroppo non ce l’ha fatta la cucciola abbondonata tra l’immondizia a Cesano Maderno...
elicottero Cislago

Allarme incidente aereo tra Cislago, Turate e Gerenzano, elicottero a bassa quota

AGGIORNAMENTO - Le ricerche sono state sospese poco dopo le 22  Mobilitazione di mezzi di soccorso questa sera tra Cislago, Gerenzano e Turate, in frazione...

Ladri nella sede del coro di Origgio, ma restano a bocca asciutta

Sono rimasti a mani vuote i ladri penetrati nella sede del “Coro Amici della Montagna” di Origgio: la palazzina polifunzionale di via Piantanida, davanti...
carabinieri auto

Cerro Maggiore, scoperto cadavere carbonizzato in una fabbrica abbandonata

Scoperta shock a Cerro Maggiore dove, all'interno di una fabbrica abbandonata, è stato trovato un cadavere carbonizzato. È successo oggi, venerdì 21 gennaio, in tarda...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !