HomePrima PaginaDroga a Cislago, regolamento di conti con pistola: arrestato 25enne | VIDEO

Droga a Cislago, regolamento di conti con pistola: arrestato 25enne | VIDEO

Un regolamento di conti nei boschi della droga di Cislago finito nel sangue a colpi di postola. Per questo un 27enne di Gerenzano ha rischiato la vita a fine maggio del 2018 (clicca qui per l’articolo). Oggi un 25enne di Turate è stato arrestato perché ritenuto responsabile di lesioni personali aggravate, estorsione, porto illegale di arma clandestina e spaccio di sostanze stupefacenti.

L’aggressione è avvenuta nel Bosco del Rugareto, dove il 27enne ha allertato i carabinieri dicendo di essere stato vittima di un aggressione da parte di uno sconosciuto armato di pistola. I carabinieri hanno cercato riscontro alle dichiarazioni del giovane, già noto alle forze di polizia in quanto assuntore di sostanze stupefacenti, che sono risultate poco verosimili e contraddittorie.

In particolare, incrociando i dati relativi a un bossolo calibro 45 rinvenuto durante il sopralluogo da parte dei militari specializzati e posto sotto sequestro con un software sofisticato inserito in un database contenente tutte le armi utilizzate per commettere delitti, i carabinieri di Saronno hanno notato che era compatibile con un’arma già utilizzata per perpetrare una rapina in provincia di Como, come confermato anche dalle perizie balistiche eseguite dagli esperti del RIS di Parma.

Così sono risaliti all’identità dell’autore della sparatoria, un 25enne di Turate già noto alle forze di polizia. La causa di tutto è stato un debito per droga: l’aggressore forniva alla vittima, 400 grammi di marijuana al mese, tanto che il 27enne era arrivato ad accumulare un debito pari a 2.400 euro.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Codice errato, impossibile pagare la Tari: disagi e proteste a Origgio

Disagi sui pagamenti della rata unica della Tari: per un errore del software di Saronno Servizi, le bollette sono pervenute alle famiglie – a...

Cesano Maderno, investe una donna e fugge: denunciata 20enne positiva all’alcoltest

Nella serata di ieri, domenica 20 giugno, una donna, mentre stava attraversando la strada sulle strisce pedonali, è stata investita a da un pirata...
paderno rapine supermercati

Paderno Dugnano, 5 rapine in 3 mesi nei supermercati, 41enne arrestato

I Carabinieri della Tenenza di Paderno Dugnano hanno  eseguito un'ordinanza di arresto con custodia in carcere nei confronti di un pluripregiudicato 41enne residente a...

Disabili e pandemia. Gerenzano: “Mia figlia promossa e… abbandonata”

“Avrei preferito che mia figlia fosse bocciata piuttosto che farle concludere le superiori senza che abbiamo le idee chiare sul suo futuro, su quale...

Omicidio Arese, dopo avere ucciso la moglie, ha provato ad ammazzare anche il figlio

“Ho ucciso tua madre, ora tocca a te”. Sono le parole che avrebbe pronunciato Jaime Moises Rodriguez Diaz, il 41enne messicano che sabato mattina...
caronno danni temporale

Vento e temporale, danni a Caronno Pertusella e pianta caduta sulla Milano-Meda

Numerosi interventi dei Vigili del fuoco nella nostra zona per il maltempo di questo pomeriggio, domenica 20 giugno. Situazioni più critiche nella zona tra...

Biassono, i Vigili del Fuoco salvano uno scoiattolo caduto dentro una canna fumaria |...

Oggi, domenica 20 giugno, alle ore 8.30 intervento di soccorso particolare nel Comune di Biassono, in Via Alberto da Giussano 26B, per il recupero...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !