HomePrima PaginaMozzate: sequestra, minaccia e picchia l'ex moglie, poi tenta il suicidio

Mozzate: sequestra, minaccia e picchia l’ex moglie, poi tenta il suicidio

carabinieriI carabinieri di Mozzate hanno arrestato un uomo di 57 anni che, accecato dalla gelosia, ha inseguito, picchiato e sequestrato l’ex moglie, chiudendola nel bagagliaio dell’auto e poi legandola ad una sedia in casa puntandole un coltello.

L’episodio risale a qualche giorno fa ed è stato ricostruito dai militari dell’Arma, sulla base di una serie di elementi che hanno portato all’ordinanza di arresto.

L’uomo, G.G., 57 enne, residente in Mozzate, è accusato di tentato omicidio, sequestro di persona e incendio.

Il tutto è avvenuto a Mozzate quando l’uomo, a bordo del proprio veicolo, inseguiva l’ex moglie che si stava recando a lavoro e, una volta raggiunta, la bloccava con forza lungo la via Ai Ronchi.

La donna -secondo la ricostruzione effettuata dai carabinieri – veniva colpita alla testa con un martello e rinchiusa contro la propria volontà all’interno del bagagliaio, dopodiché, G.G. l’accompagnava presso la propria abitazione dove, sotto minaccia di un coltello a serramanico, la obbligava a salire in casa.

All’interno dell’abitazione, G.G. legava l’ex moglie ad una sedia, costringendola a farsi sbloccare il cellulare per poter visionare il contenuto di alcuni messaggi al fine di poter verificare la presenza di un altro uomo nella vita della donna.

Non trovando nulla di quanto ricercato, G.G. liberava la donna e, poco più tardi, manifestando intenti suicidi, dava fuoco al proprio veicolo parcheggiato all’interno del box, procurandosi ustioni agli arti inferiori, per poi tentare di togliersi la vita colpendosi al petto con diverse coltellate.

Gli approfondimenti investigativi condotti dai militari della stazione di Mozzate, sviluppati attraverso escussione di testi e acquisizioni di referti medici, hanno delineato un quadro probatorio nitido e condiviso dall’Autorità Giudiziaria, la quale ha emesso il citato provvedimento.

I carabinieri hanno quindi notificato l’ordinanza di carcerazione a G.G. nell’ospedale in cui risultava ricoverato per le ferite che si era procurato, per essere poi trasferito nel carcere di Varese.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

centro commerciale arese

Lombardia zona gialla sabato 15 e domenica 16 maggio: spostamenti fuori comune, centri commerciali...

Nella giornata di ieri, venerdì 14 maggio, il Ministro della Salute Roberto Speranza ha firmato l'ordinanza che conferma per la Lombardia la permanenza in...

Arcieri di Turate agli animalisti: “Non toglieremo le sagome degli animali”

La Compagnia Arcieri dell’Airone di Turate, per il momento, non rimuoverà al Parco dei Veterani le sagome a forma di animali che avevano suscitato...

Lombardia, da giovedì 20 maggio i cittadini tra i 40 e 49 anni possono...

Regione Lombardia ha fissato le date per le prenotazioni al vaccino anti-covid per tutte le fasce d'età rimanenti: i cittadini di età compresa tra...

Ruba bicicletta al centro minori di Saronno, arrestato 50enne di Cesate

Arrestato per avere rubato una bicicletta. Nei guai è finito un 50enne di Cesate, fermato ieri pomeriggio dalla pattuglia dell'Aliquota Radiomobile della Compagnia di...
solaro auto mattoni

Solaro, rubano le ruote del Suv e lo sollevano con mattoni presi dal marciapiede

Ladri di ruote in azione nella notte a Solaro, dove hanno staccato gomme e cerchi da un grosso Suv. Brutta sorpresa questa mattina per...
droga ovetti kinder

Droga negli ovetti Kinder: due spacciatori arrestati a Muggiò

I carabinieri hanno arrestato a Muggiò due spacciatori che utilizzavano i contenitori della sorpresa degli ovetti Kinder per nascondere e trasportare droga’. Lo spaccio avveniva...
prima pagina notiziario

Il David di Donatello a Saronno, 13 kg di droga in casa a Garbagnate...

Questa settimana dedichiamo l’apertura de Notiziario ad un “maestro” nell’arte del trucco, sebbene ancora giovanissimo: Andrea Leanza di Saronno ha vinto il prestigioso premio...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !