Home Prima Pagina Rolex nascosto nelle mutande: arrestate 4 rom che rubavano nelle case

Rolex nascosto nelle mutande: arrestate 4 rom che rubavano nelle case

Quattro donne rom arrestate di età compresa tra i 17 e 30 anni sono ritenute responsabili dei furti in appartamento nel Varesotto.

Dovranno rispondere di tentato furto in abitazione, ricettazione e porto ingiustificato di oggetti atti ad offendere.

L’arresto è avvenuto a Buguggiate in viale Trieste, dove i carabinieri hanno controllato le donne, poco dopo aver tentato di introdursi all’interno di un’abitazione di un’anziana signora, tentando di scardinare di una finestra dell’appartamento. 

I militari le hanno fermate mentre tentavano di fuggire a bordo di una Volkswagen Passat con targa romena. 

Sia l’auto che loro sono state perquisite: una aveva un orologio Rolex, un anello in oro e la somma contante di 20 euro, oggetti risultati verosimilmente provento di un altro furto in abitazione, nascosti nelle parti intime, nonché due cacciaviti all’interno dell’autovettura. 

Pertanto la refurtiva, gli arnesi da scasso e il veicolo utilizzato sono stati posti sotto sequestro. 

Le arrestate, al termine delle formalità di rito, sono state associate presso la Casa Circondariale di Como, mentre la minorenne è stata condotta presso l’Istituto Penale Minorile Beccaria.

prima pagina notiziario

La nuova edizione
è già disponibile!

Acquistala in edicola,
oppure sfogliala in formato digitale
 

SCEGLI L’ABBONAMENTO !