HomeBRIANZASpari vicino alle case a Cogliate, assessore insegue i cacciatori

Spari vicino alle case a Cogliate, assessore insegue i cacciatori

cacciatore
Foto di jacqueline macou da Pixabay

Cacciatori sparano vicino alle case, insultati dai residenti alle finestre e inseguiti a piedi dall’assessore.

Momenti concitati sabato pomeriggio a Cogliate nella campagna ad Ovest della via Marconi, dove un gruppo di cacciatori era in azione a pochi metri dalle abitazioni della via Pascoli e della via Leopardi.

Poco dopo le 14 sono partiti alcuni colpi e, oltre al rumore fortissimo perché molto ravvicinato, le rose di pallini in piombo contenuti nelle cartucce hanno raggiunto qualche abitazione, per fortuna ad altezza grondaia.

Subito dopo i colpi diversi residenti si sono affacciati alle finestre iniziando ad inveire contro i cacciatori, almeno 4, che hanno deciso di darsela a gambe, fuggendo tra l’altro in direzioni diverse.

L’assessore Oriano Campi, che abita in zona, ha deciso di inseguirne uno, che però aveva troppo vantaggio ed è riuscito a dileguarsi. L’evento ha suscitato un forte disappunto tra i residenti anche perché non è certo la prima volta che capita.

Ci sono cacciatori che entrano nei campi agricoli a ridosso delle abitazioni per sparare a volatili e prede a terra, rivolgendo spesso il fucile in direzione delle abitazioni o dei sentieri di campagna peraltro molto frequentati, soprattutto nelle giornate dei bel tempo come quella di sabato, da persone che portano a spasso il cane, si muovono in bicicletta e raggiungono il campo volo ultraleggeri e quello dei modelli radiocomandati.

E’ davvero difficile da comprendere come un’area così fortemente frequentata possa essere rimasta inserita nel perimetro delle zone di caccia.

La norma sugli spari da caccia prevede una distanza minima di 50 metri dalle abitazioni dando le spalle alle stesse, o di 150 metri se si punta in direzione dell’abitazione. Resta comunque il grande pericolo per i passanti.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Sacchi col microchip, a Caronno differenziata all’80%, ma aumentano i rifiuti abusivi

Il sacco col microchip, tanto contestato a Caronno Pertusella, ha migliorato il sistema di raccolta, precorrendo i tempi rispetto alle nuove direttive statali sullo...

Limbiate, bimbo precipita da un balcone: portato in ospedale

Momenti di apprensione questa mattina per le sorti di un bambino caduto dal balcone. È successo in pieno centro città. L'abitazione è infatti proprio di...

Lombardia zona bianca sabato 24 e domenica 25 luglio: ristoranti aperti al chiuso, niente...

Weekend di zona bianca per la Lombardia. Novità degli ultimi giorni è l’introduzione del Green Pass obbligatorio per una serie di attività dal prossimo...
Bollate comune anello brillante

Solaro, rubano al super e spintonano la responsabile: presi

Nella mattinata di oggi, venerdì 23 luglio, tre persone sono state bloccate dai carabinieri di Solaro nella zona del Parco delle Groane dopo che...

Addio furti e danni alle bici: a Caronno e Cislago arrivano le velostazioni

Diminuire il traffico del mattino e della sera sulle strade, abbassando così l’inquinamento acustico e atmosferico; liberare parcheggi e, soprattutto, stimolare uno stile di...

Luca Attanasio, a Reggio Calabria dedicato un ponte per l’ambasciatore limbiatese

Nella giornata di ieri, giovedì 22 luglio, è stato inaugurato a Reggio Calabria un ponte intitolato alla memoria di Luca Attanasio, l'ambasciatore originario di...
draghi green pass

Green Pass obbligatorio dal 6 agosto, ecco dove e come funziona

Varato il nuovo decreto legge con le “Misure urgenti per fronteggiare l’emergenza epidemiologica da COVID-19 e per l’esercizio in sicurezza di attività sociali ed...
prima pagina
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !