Home CRONACA - A spasso con un procione al guinzaglio, intervento dei carabinieri a Baggio

A spasso con un procione al guinzaglio, intervento dei carabinieri a Baggio

procioneI carabinieri della sezione Forestale di Milano e di Magenta  sono intervenuti nel quartiere Baggio per sequestrare un esemplare di procione detenuto da una donna come animale di compagnia.

I carabinieri, insieme a personale Ats, hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di  sequestro emessa dal Tribunale di Milano. 

L’esemplare di procione detenuto da una donna straniera come animale “da compagnia” in un piccolo appartamento all’interno di un condominio.

Il sequestro preventivo è stato disposto dal GIP di Milano su richiesta della Procura in quanto il procione è un animale classificato da apposito Decreto del Ministero dell’Ambiente come specie pericolosa e ne è vietata la detenzione per i privati.

L’inserimento di tale specie tra quelle pericolose è anche legata al fatto che i procioni possono essere portatori sani di malattie quali rabbia e leptospirosi.
Gli accertamenti sono iniziati dopo che i Carabinieri Forestali hanno ricevuto diverse segnalazioni le quali riportavano di una donna che si aggirava nel quartiere di Baggio con un procione al guinzaglio.

Alcune segnalazioni riferivano anche della presenza della donna con l’animale al seguito, visibilmente spaventato, ai tavoli di un ristorante.

Una volta individuata la donna ed accertata la detenzione dell’esemplare è stata informata la Procura di Milano che ne ha richiesto il sequestro preventivo ed il trasferimento in un idoneo centro autorizzato alla detenzione di animali pericolosi sito in Emilia Romagna che se ne prenderà cura e lo inserirà gradualmente in un contesto in cui sono presenti altri esemplari della stessa specie.

procione
L’animale posto sotto sequestro

In corso di verifica l’origine dell’esemplare e le modalità con cui la proprietaria ne sia venuta in possesso.

I carabinieri forestali  lanciano un appello a non “acquistare” animali la cui detenzione è vietata dalla legge e per i quali poi i dovuti provvedimenti giudiziari causano sofferenza all’animale stesso ed al detentore.



EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

cogliate

Lazzate, Misinto, Cogliate e Ceriano: i sindaci scrivono a Conte per rivedere la zona...

I sindaci dei Comuni di Lazzate, Misinto, Ceriano Laghetto e Cogliate si sono schierati apertamente dalla parte dei loro commercianti e questo pomeriggio hanno...

Paderno, assembramenti e mascherine abbassate: 15 multe, 10 sono minorenni

Giro di vite agli assembramenti nelle piazze e a chi non porta correttamente la mascherina. La polizia locale di Paderno Dugnano ha fatto scattare...

Lombardia zona rossa fino al 31 gennaio: negozi chiusi, parrucchieri aperti, scuole fino alla...

La Lombardia entra in zona rossa da domenica 17 almeno fino a domenica 31 gennaio. Ci saranno scuole in presenza solo fino alla prima media...
vigili del fuoco

Barlassina, pompieri in azione per incendio canna fumaria | FOTO

  I vigili del fuoco sono intervenuti questa mattina alle 11,30 a Barlassina per un incendio canna fumaria. La richiesta di intervento è partita da una...
palestra

Palestre e piscine chiuse per i Dpcm anti Covid: in Lombardia a rischio il...

Anche con il nuovo Dpcm del Governo,  palestre e piscine restano chiuse per l’emergenza Covid. Un ulteriore prolungato stop che aggrava lo stato di...
Limbiate pub muggiò

Limbiate: impossibile andare avanti, Luca e Ennio chiudono lo storico pub di Muggiò

Ennio e Luca, padre e figlio di Limbiate, si sono arresi, ad aprile chiuderanno definitivamente il pub che gestiscono da 11 anni a Muggiò.  Le...

Voragine sulla Saronnese, transenne all’incrocio di Uboldo

Una buca in mezzo all’incrocio sulla Saronnese, a Uboldo, ha messo in allarme la polizia locale, il Comune e Saronno Servizi, che sono intervenuti...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !