HomeCRONACA -A spasso con un procione al guinzaglio, intervento dei carabinieri a Baggio

A spasso con un procione al guinzaglio, intervento dei carabinieri a Baggio

procioneI carabinieri della sezione Forestale di Milano e di Magenta  sono intervenuti nel quartiere Baggio per sequestrare un esemplare di procione detenuto da una donna come animale di compagnia.

I carabinieri, insieme a personale Ats, hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di  sequestro emessa dal Tribunale di Milano. 

L’esemplare di procione detenuto da una donna straniera come animale “da compagnia” in un piccolo appartamento all’interno di un condominio.

Il sequestro preventivo è stato disposto dal GIP di Milano su richiesta della Procura in quanto il procione è un animale classificato da apposito Decreto del Ministero dell’Ambiente come specie pericolosa e ne è vietata la detenzione per i privati.

L’inserimento di tale specie tra quelle pericolose è anche legata al fatto che i procioni possono essere portatori sani di malattie quali rabbia e leptospirosi.
Gli accertamenti sono iniziati dopo che i Carabinieri Forestali hanno ricevuto diverse segnalazioni le quali riportavano di una donna che si aggirava nel quartiere di Baggio con un procione al guinzaglio.

Alcune segnalazioni riferivano anche della presenza della donna con l’animale al seguito, visibilmente spaventato, ai tavoli di un ristorante.

Una volta individuata la donna ed accertata la detenzione dell’esemplare è stata informata la Procura di Milano che ne ha richiesto il sequestro preventivo ed il trasferimento in un idoneo centro autorizzato alla detenzione di animali pericolosi sito in Emilia Romagna che se ne prenderà cura e lo inserirà gradualmente in un contesto in cui sono presenti altri esemplari della stessa specie.

procione
L’animale posto sotto sequestro

In corso di verifica l’origine dell’esemplare e le modalità con cui la proprietaria ne sia venuta in possesso.

I carabinieri forestali  lanciano un appello a non “acquistare” animali la cui detenzione è vietata dalla legge e per i quali poi i dovuti provvedimenti giudiziari causano sofferenza all’animale stesso ed al detentore.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Furto al cimitero di Turate: sparita una Madonna in bronzo

Una banda di ladri si è introdotta nel cimitero di Turate per rubare una statua in bronzo della Madonna: alta più di un metro,...
rapina super comasina

Milano, rapina al supermercato in Comasina: presi dai “falchi” poco dopo | VIDEO

Ieri sera a Milano la Polizia di Stato ha arrestato in flagranza di reato due cittadini italiani 31 e 38 anni per la rapina...

Vandali contro il defibrillatore: indignati i volontari di Cislago Cuore

Non si capisce perché i vandali continuino a prendersela con le teche dei defibrillatori. Hanno colpito di nuovo, stavolta sulla Varesina, vicino il poliambulatorio...

Lombardia zona bianca sabato 31 e domenica 1 agosto: niente coprifuoco, ristoranti aperti al...

Weekend di zona bianca per la Lombardia. Negli ultimi giorni i numeri, sia dei ricoverati in terapia intensiva sia quelli ricoverati non in terapia...
misinto ribaltata

Misinto, perde il controllo dell’auto e si ribalta, ragazza in ospedale | FOTO

Alle 6.40 di questa mattina diversi mezzi di soccorso sono intervenuti a Misinto, dove un'auto si è ribaltata sulla via San Siro.  L'incidente si è...

Alluvione sul Lago di Como: anche i volontari di Bollate, Paderno, Misinto, Lazzate, Cogliate...

Il maltempo dell'ultima settimana non ha risparmiato la Lombardia, in particolare la zona del Lago di Como: i violenti temporali, infatti, hanno provocato frane...
Gianetti consiglio

Gianetti Ceriano: nuova convocazione al Ministero per il 4 agosto

Il nuovo incontro al Ministero dello Sviluppo Economico per il futuro della Gianetti di Ceriano Laghetto è in programma il prossimo 4 agosto. La seconda...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !