HomeNORD MILANODrogati nel Parco delle Groane, 6 sindaci incontrano 3 prefetti

Drogati nel Parco delle Groane, 6 sindaci incontrano 3 prefetti

carabinieri boscoSei sindaci del Parco delle Groane incontreranno questa mattina, 19 novembre ben 3 prefetti per fare il punto sull’emergenza “tossici” nei boschi.

I sindaci hanno chiesto e ottenuto un incontro al prefetto di Milano, Renato Saccone in una lettera trasmessa al prefetto il 24 ottobre scorso.

“Ci saranno anche il prefetto di Monza e Brianza e quello di Como” -spiega Roberto Della Rovere, presidente del Parco delle Groane e tra i promotori dell’iniziativa.

L’incontro è stato convocato a seguito di una lettera firmata da Davide Barletta, sindaco di Garbagnate Milanese, Michela Palestra, sindaco di Arese, Francesco Vassallo, sindaco di Bollate, Roberto Vumbaca, sindaco di Cesate, Nilde Moretti, sindaco di Solaro.  Magda Beretta, sindaco di Senago, oltre al presidente del Parco.

Tutti sono preoccupati per l’aumentata presenza di spacciatori e tossicodipendenti in molte aree del Parco.

La scorsa settimana ha creato sconcerto un episodio a Solaro

“Si è, altresì, innalzato l’allarme sociale -scrivono i sindaci delle Groane dell’Area metropolitana di Milano – per la presenza di individui, che dal parco si inoltrano fra le vie cittadine molestando i passanti ed i commercianti con pressanti richieste di denaro.

Non ultima sussiste la preoccupazione che queste presenze possano influenzare negativamente la fascia più debole della popolazione con esiti nefasti.
Il livello di sicurezza urbana è, quindi, decisamente peggiorato”.

“Riteniamo infatti che la gravità della situazione – nonostante l’encomiabile e tempestivo lavoro di contrasto delle forze dell’ordine ed in particolare la Compagnia Carabinieri di Rho e le stazioni dei Carabinieri ed i Comandi di Polizia Locale dei nostri comuni – sia tale da giustificare l’adozione di misure su vasta scala, concrete, urgenti, coordinate e adeguate per incrementare i presidi delle forze dell’ordine e contrastare, così, con l’opportuna adeguatezza, un’emergenza inusitata per le realtà comunali coinvolte”.

 


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

La figlia di Bearzot a Gerenzano: sarà intitolato al padre il centro sportivo

Avrà luogo domani, domenica 19 settembre, l’intitolazione del centro sportivo di Gerenzano a Enzo Bearzot. L’iniziativa è dell’amministrazione comunale e dell’Asd Gerenzanese Calcio, che...

Origgio nel circuito “Ville aperte in Brianza”: visite guidate a Villa Borletti e...

Quest’anno anche Origgio partecipa alla manifestazione “Ville aperte in Brianza”, organizzata dalla Provincia di Monza e Brianza e giunta alla sua 19ma edizione. Hanno...
solaro rotatoria

Solaro, auto ribaltata nella rotatoria, anche un bambino tra i feriti

Un incidente nella rotatoria, con auto ribaltata, ha provocato il ferimento di tre persone questa mattina a Solaro, tra cui un bambino di 12...
gianetti 0408

Gianetti, nessun accordo, tutti licenziati: rabbia dei sindacati contro azienda e Ministero

Una riunione fiume, durata oltre 12 ore, venerdì in Regione Lombardia, non è servita a trovare una soluzione meno drastica per i 152 lavoratori...

Paderno, venerdì sera di fuoco a Palazzolo: in fiamme un’auto abbandonata

Venerdì sera in fiamme a Paderno Dugnano. Poco dopo le 20:30 è andata a fuoco una vecchia Jaguar in sosta in via Faverio Pogliani....

Paderno, un’altra auto chiusa nel passaggio a livello: ritardi a Palazzolo

Auto chiusa nel passaggio a livello di Palazzolo nuovo disagi all’altezza di Paderno Dugnano. Attorno alle 18:30, un’auto è rimasta chiusa nella sede ferroviaria...
draghi green pass

Obbligo di Green pass al lavoro, tutte le regole del nuovo decreto

E’ stato approvato ieri il nuovo decreto del Governo che estende l’obbligo di Green Pass per tutti i lavoratori, dal settore pubblico a quello...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !