Home BOLLATESE Bollate, al via la demolizione dell'inceneritore. Ma non con l'esplosivo

Bollate, al via la demolizione dell’inceneritore. Ma non con l’esplosivo

Sono cominciate le operazioni di demolizione del vecchissimo forno inceneritore di via Pace a Bollate. Si tratta di un’opera realizzata negli anni ‘70, che era entrata in funzione per qualche anno ma la cui storia era poi finita miseramente. Al Comune erano rimasti in eredità una montagna di fanghi e residui inquinati da smaltire (ci sono voluti decenni per farlo) e una struttura realizzata in cemento armato che di fatto non serve più a nulla, rimasta lì in bella vista in via Pace di fianco alla piattaforma ecologica per molti anni.

L’amministrazione Vassallo ha deciso che al posto di quel forno inceneritore nascerà un distributore di gas metano per automobili, che sarà realizzato da Gaia e poi dato in gestione, un po’ come avvenuto qualche anno fa a Garbagnate.

Per arrivare alla realizzazione del distributore, però, occorre demolire l’enorme forno in cemento armato, ed è qui il problema. Il Comune ha dato l’avvio alle operazioni preliminari di demolizione: dalla struttura sono già state tolte gran parte delle componenti in ferro, incluse le coperture laterali, è già stato rimosso l’amianto che era presente e la Snam ha avviato i rilievi per valutare il tipo di terreno in vista della creazione del deposito di gas.

Resta però da buttar già la struttura in cemento armato. Come si farà pur essendo una struttura imponente, non sarà necessario ricorrere agli esplosivi, poiché la conformazione del forno consente di lavorare con le macchine demolitrici a pinza, che “mangeranno” pezzo dopo pezzo il forno fino a raderlo completamente al suolo. E questo dovrebbe avvenire nel giro dei prossimi mesi.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

mascherine scuola

Studenti contro la scuole chiuse, il Tar del Lazio riconosce le carenze del Dpcm

La prima sezione del Tar Lazio si è pronunciata oggi sulla richiesta di sospensiva dell'ultimo Dpcm, dando  una grande soddisfazione a un gruppo di...
Annasio coda

Limbiate. in tantissimi per il saluto all’ambasciatore, la moglie: “tradito da qualcuno vicino” |...

  Questa mattina, fin dall'apertura della camera ardente nel  Municipio di Limbiate, alle 10, si è formata una lunga coda di  persone per rendere omaggio...
Rapine Saronno Lodi

Arrestata la banda di rapinatori che seminava il terrore sulla linea Saronno-Lodi | VIDEO

Questa mattina sono stati arrestati 6 giovani tra i 20 e 26 anni accusati di essere i componenti della banda di rapinatori che ha...

Salvati da un canile lager: a Uboldo arrivati 30 cani maltrattati

Una trentina di cani salvati da un canile lager della Campania sono arrivati a Uboldo: sono stati inseriti nel rifugio “Una luce fuori dal...
incendio

Incendio in azienda di lavorazione metalli, maxi intervento dei Vigili del fuoco | VIDEO

Sono proseguite per tutta la notte le operazioni di spegnimento dell'incendio che si è sviluppato ieri sera alle  21  in  una fabbrica per la...
Covid Lombardia Milano

Covid, Lombardia a rischio zona arancione, tutti gli indicatori sono in aumento

La Lombardia rischia seriamente di tornare in zona arancione. La decisione verrà presa solo nel pomeriggio, ma gli indicatori che sono al vaglio della...
prima pagina notiziario

Limbiate, addio al nostro ambasciatore; Bollate resta rossa, contagi in aumento | ANTEPRIMA

La notizia di apertura di questo numero de Il Notiziario è  dedicata alla tragica morte in un agguato dell’ambasciatore italiano in Congo, Luca Attanasio,...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !