Home Prima Pagina Fallite le pizzerie "Donn'Angelin", 140 senza lavoro, anche a Caronno e Cislago

Fallite le pizzerie “Donn’Angelin”, 140 senza lavoro, anche a Caronno e Cislago

E’ fallita la catena di pizzerie “Donn’Angelin”, che aveva due sedi anche a Caronno Pertusella e Cislago: il Tribunale di Monza ha emesso la sentenza lo scorso 30 ottobre, su richiesta della Procura della Repubblica, lasciando di fatto senza lavoro quasi 140 persone, 60 delle quali con un contratto a tempo determinato che scadeva proprio quel mese, altrettante con scadenza a fine anno, il resto assunte a tempo indeterminato.

Da settimane se ne parlava nei gruppi Facebook della zona, elogiando le pizze di “Donn’Angelin” per la loro qualità e perché molto economiche rispetto alle pizzerie tradizionali: “E’ la classica pizza napoletana che non trovi da nessun’altra parte”, si diceva. Viste le serrande chiuse delle sedi (fra cui Lissone, Muggiò e Bresso), si chiedevano tutti come mai.

Circolava la voce di un fallimento ma, stranamente, a confondere le idee erano cartelli come quello apposto a Caronno: “In ristrutturazione”.

Su disposizione del tribunale, la società Angelina Group ha dovuto depositare bilanci, scritture contabili e fiscali obbligatorie, nonché elenco dei creditori; a questi ultimi assegna per avanzare pretese il termine di 30 giorni dall’adunanza del 3 marzo convocata con il legale rappresentante ai fini della disanima dello stato societario passivo.

Nella procedura di fallimento, come reso noto dalla Filcams Cgil Monza Brianza, si stanno inserendo i lavoratori, che devono ancora recuperare le ultime mensilità.

Curatore fallimentare è stato nominato Pino Sorrentino.

C’è un’ipotesi che potrebbe concretizzarsi fra qualche tempo: la cessione di un ramo d’azienda, che potrebbe portare alla riapertura di qualche ristorante sotto un altro marchio.

 

 

EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Milano-Asso, sciopero dei treni e la magia della strenna che porta i regali ai...

https://youtu.be/yNgeSLknKic Domenica senza treni sulla Milano-Asso a causa dello sciopero dei trasporti indetto dalla sigla sindacale Orsa (clicca qui per l’articolo). Agli inevitabili disagi per...

Tenta due rapine in farmacia a Gerenzano, arrestato tossicodipendente di Saronno

I carabinieri della Stazione di Cislago hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di un giovane 29enne ucraino, residente a Saronno,...

Incidente mortale questa mattina a Turate

Ancora sangue sulle strade, stavolta nel Comasco, a Turate. Alle 11 di questa amttina si è verificato un incidente, la cui dinamica è ancora...
carabinieri Turate

Droga varia e coltelli in casa, arrestato un 46enne di Turate

I carabinieri   della Stazione Carabinieri di Turate, hanno tratto in arresto, in flagranza di reato, un 46enne per detenzione di droga ai  fini di...

Bollate, presepe devastato davanti al Comune: i vandali rovinano il Natale

Presepe devastato dai vandali in centro a Bollate. Non è un buongiorno per la città che si è risvegliata con questa brutta sorpresa. Ad...

prima pagina notiziario

La nuova edizione
è già disponibile!

Acquistala in edicola,
oppure sfogliala in formato digitale
 

SCEGLI L’ABBONAMENTO !