Home Prima Pagina Cislago, stop alla violenza sulle donne: cartelli stradali con il cuore spezzato

Cislago, stop alla violenza sulle donne: cartelli stradali con il cuore spezzato

Cartelli a forma di cuore con la scritta “Cislago contro la violenza”: uno è stato collocato vicino al monumento dei Caduti, l’altro sul viale d’ingresso al Comune.

E’ l’iniziativa scelta dalle donne dell’amministrazione comunale di Cislago per la “Giornata mondiale contro la violenza sulle donne”. Com’è nata questa idea? “Da un mio viaggio in Spagna in agosto – risponde l’assessore alle Politiche sociali Chiara Broli – Fra le vie di una città sono rimasta colpita da alcuni cartelli con il cuore spezzato e la scritta ‘No violencia machista’, che ho subito fotografato e mandato alla consigliera alle Pari opportunità Valentina Melis per lanciare la stessa idea nel nostro comune”.

Da lì il lavoro avviato con tutte le consigliere “perché questa battaglia non ha colore”, con l’apporto del Servizio Socio-assistenziale, per poter realizzare e rendere d’impatto l’iniziativa per il contesto di un piccolo paese di provincia. La geometria del cartello ha un suo significato intrinseco: “Oltre alla scritta che esprime con forza la lotta di Cislago contro la violenza – lo descrive Broli – è importante soffermarsi sul cuore, si immagina di una donna, che viene spezzato dai maltrattamenti e dalle violenze fisiche e psicologiche, con una barra bianca associabile sia a un segnale di divieto (divieto di far soffrire) sia a un cerotto che ripara, allevia, cura. Questo è l’intento: che nessuna donna veda più il suo cuore spezzarsi o si senta abbandonata di fronte alla sofferenza di una violenza”.

Un messaggio forte, lanciato contro tutti i tipi di violenza, a cui Cislago dice no.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

nuovo dpcm

Nuovo Dpcm dal 6 marzo al 6 aprile, ecco cosa cambia

Nella serata di ieri, 2 marzo è stato presentato il nuovo Dpcm che regolerà l'emergenza Covid dal 6 marzo al 6 aprile, Pasqua compresa.  La...
Misinto Spaccio

Spacciatore di Misinto arrestato dopo la fuga da Cogliate a Rovello Porro

I carabinieri di Cesano Maderno hanno arrestato un 40enne marocchino di Misinto che spacciava droga nel Parco delle Groane. L’uomo, ufficialmente senza fissa dimora,...

Spaccio alla stazione Saronno Sud: la Polizia ferma marito e moglie

Gli agenti della Polizia ferroviaria hanno arrestato nei pressi della stazione Saronno Sud  un uomo di 42 anni, per spaccio di sostanza stupefacente e...

Carabinieri aggrediti a “Il Centro”: due giovanissimi di Arese e Rho finiscono in...

I carabinieri delle Stazioni di Arese e Lainate, su disposizione della Procura della Repubblica presso il Tribunale per i minorenni di Milano hanno eseguito...

Milano-Meda, chiusa l’uscita per Paderno Dugnano: camion in panne sullo svincolo

Chiusa l'uscita della Milano-Meda di via Santi a Paderno Dugnano. Un pesante tir è in panne proprio sullo svincolo per il centro città. Il...

Ruba l’elettricità al Comune di Uboldo, condannato a risarcire

E’ stato condannato e dovrà risarcire il Comune un uomo che si era attaccato abusivamente alla rete elettrica pubblica. E’ una vicenda davvero unica...
carabinieri auto

Si fingevano corrieri e rubavano nelle case di riposo: un arresto anche a Barlassina

Il Gip del Tribunale di Varese ha emesso un'ordinanza di custodia cautelare in carcere per due uomini, un 49enne residente ad Arcisate (Varese) e...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !