Home BRIANZA Ha l'abbonamento annuale integrato, multato per errore da Trenord

Ha l’abbonamento annuale integrato, multato per errore da Trenord

trenord Uno studente universitario di Cogliate  ha dovuto acquistare un biglietto sul treno a Saronno a prezzo maggiorato pur avendo in tasca un abbonamento annuale integrato, pagato 512 euro, valido per la tratta Milano-Cogliate.

E’ la prima “vittima” nota, della errata applicazione del nuovo regolamento per il trasporto integrato in una delle aree di confine più problematiche.

Si tratta di comuni della provincia di Monza e Brianza o di Milano (quindi area Stibm) che però per accedere alla rete ferroviaria con un mezzo pubblico devono necessariamente passare da Saronno (provincia di Varese, dunque zona non Stibm).

L’ultima versione del regolamento di applicazione Stibm parla chiaro e indica una serie di comuni fuori Stibm nei quali è consentito il transito purché il viaggio abbia origine e destinazione in comuni di area Stibm e tra questi c’è, appunto, Saronno, dove portano tutti gli autobus che passano da Lazzate, Misinto, Cogliate, Ceriano Laghetto e Solaro. Ma se incappi in un controllore che non lo sa, questo ti sanziona.

E’ successo a Matteo, 19enne di Cogliate, a cui è stato chiesto il biglietto e che ha mostrato il suo bell’abbonamento annuale studenti, pagato 512 euro. “Questo non vale per Saronno” -ha detto il controllore, decidendo di emettere un biglietto a bordo da 2,90 euro con sovrapprezzo di 4,20, per un totale di 7,10 euro.

Inutili i tentativi del ragazzo di spiegare che la sua destinazione finale era Cogliate e che per raggiungerla doveva necessariamente passare da Saronno, dove avrebbe trovato l’autobus per l’ultimo tratto.

Alla fine, il giovane ha deciso di pagare, ma ora è pronto a chiedere il rimborso, come suggeriscono di fare anche da Trenord: “Purtroppo è stato un errore di cui innanzitutto ci scusiamo con l’utente” -spiegano dall’ufficio stampa dell’azienda.

 

“Evidentemente dobbiamo rafforzare l’attività di formazione del personale per evitare il ripetersi di questi spiacevoli inconvenienti. La validità del titolo di cui è in possesso l’utente è confermata”.

Analoga presa di posizione anche dall’Agenzia che sovrintende l’applicazione dello Stibm: “Spiace molto quanto è capitato, ma stiamo lavorando tutti insieme per porre rimedio ai piccoli problemi che rimangono sul tavolo – spiega Luca Tosi, direttore dell’Agenzia del Trasporto Pubblico Locale del bacino della Città Metropolitana di Milano, Monza e Brianza, Lodi e Pavia – soprattutto per quanto riguarda alcuni itinerari che non rientrano interamente nel nostro bacino. Stiamo cercando di non trascurare nessuno degli aspetti che possono riguardare una situazione come questa, dall’informazione all’utenza, al coinvolgimento delle imprese che lavorano sul territorio”.

NOVITA’: RESTA SEMPRE AGGIORNATO con le notizie del nostro sito attraverso il canale Telegram de il notiziario 



Caro lettore, dall’inizio dell’emergenza Covid-19 abbiamo subito un pesante crollo delle entrate pubblicitarie, che rappresentano da sempre un’importante entrata per sostenere il lavoro della redazione del Notiziario che realizza questo sito e il settimanale del venerdì in formato cartaceo o sfogliabile digitale.
Per garantire un’informazione quanto più possibile puntuale e autorevole dal nostro territorio, sono al lavoro giornalisti, liberi professionisti, che vedono fortemente minacciati i loro compensi dall’improvvisa diminuzione dei ricavi pubblicitari. Se apprezzi il nostro lavoro, ti chiediamo, se ti è possibile, di contribuire acquistando l’edizione sfogliabile del nostro settimanale (CLICCA QUI) oppure con una piccola donazione, seguendo i pulsanti qui sotto.
Bastano pochi clic, in totale sicurezza, con carta di credito o Paypal. Grazie.

EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Pedemontana: camion si ribalta all’altezza di Lomazzo

E' rimasto leggermente ferito il conducente dell'autoarticolato che oggi, 7 luglio, alle ore 13, si è ribaltato sulla rampa dell'autostrada Pedemontana. Il motivo dell'incidente,...

Cormano: commercio abusivo 3mila euro di multa a sequestro di 15 orologi

Un’operazione contro il commercio abusivo è stata condotta all’alba di sabato 4 luglio dalla Polizia Locale di Cormano nella zona di via Leopardi. Da tempo...
video

“Cosa c’è?” “Tanti soldi!” assalti al bancomat con esplosioni, arresti nei campi nomadi |...

https://youtu.be/vBRvUeWIZj8 La Polizia di Stato ha arrestato una banda di criminali con base nei campi nomadi Milano, accusata di assalti ai bancomat con esplosivo e...
Paderno ladri piccone Camera del Lavoro

Paderno: ladri con il piccone alla Camera del lavoro

A Paderno i ladri sono entrati in azione con il piccone alla Camera del lavoro. Hanno preso a martellate una finestra e un muro della...
Inps riapre sportelli

Bollate e Paderno: l’Inps si prepara a riaprire gli sportelli

L’Inps si prepara a riaprire i front office. Nelle scorse settimane abbiamo scritto della chiusura degli uffici Inps, che non ricevono il pubblico nemmeno su...

Caronno, scaricatore abusivo tradito dallo scontrino della banca

  Non lascia scampo la lotta contro le discariche abusive: la polizia locale, seppure con un numero limitato di agenti e oberata da numerosi incarichi,...
Milano Meda cantiere

Milano-Meda, al via cantieri notturni fino al 14 luglio

Serate di lavori sulla Milano-Meda per sistemare asfalto, barriere e pannelli luminosi. Riapre questa notte il cantiere sulla Milano Meda per i lavori di manutenzione...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !