Home EDITORIALI Wladyslav Strzeminski

Wladyslav Strzeminski

Strezminski
By Unknownhttps://culture.pl/pl/tworca/wladyslaw-strzeminski, Public Domain, Link

L’altra sera sono andato al cinema a vedere un film, “Il ritratto negato” di Andrzej Vajda. Per carità, non andate a vederlo!

Non perché sia brutto, tutt’altro, è profondo nel suo genere, ma è uno di quei film che, se entri sereno, esci depresso e turbato. Racconta di come il regime (in questo caso sovietico) annienti fino alla morte un grande e fiero artista, Wladyslav Strzeminski.

Nel procedere del film mi rendevo conto di come – sembra assurdo – quella realtà non sia così distante dalla nostra. E’ un concetto difficile da esprimere con le parole, perché sono sensazioni, lampi di luce nel buio…

Lampi che mi fanno chiedere: c’è molta differenza tra una società dittatoriale che ti impone il suo pensiero con la forza e una società che, in modo molto più subdolo, ti omologa il pensiero attraverso la moda, la televisione e internet?

C’è molta differenza tra una società che ti preclude il lavoro se non hai una certa tessera e una società che ti preclude certi lavori se non hai la raccomandazione giusta, se non ti omologhi nel modo di vestire o di pensare?

Tutti, tranne pochi eroi, in quel film si sono adeguati al pensiero unico del partito, tutti oggi, tranne pochi eroi, si adeguano al monopolio del pensiero e dell’appiattimento culturale che ci impongono i social, che tutto sono tranne che “sociali”.

Il partito del film di Vadja, capace di annientare un grande uomo fino alla morte, mi ricorda davvero le oche starnazzanti della “Fattoria degli animali” di Orwell, ma anche i follower adoranti della Rete: se ti travolgono quelle masse, sei finito, sei annientato.
Lo so, sono concetti ardui da comprendere, ma spero che qualcuno riesca a capirmi.

Piero Uboldi


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Polizia Arresto

Trafficante di essere umani si nascondeva a Uboldo, tradito dal contratto d’affitto

Un albanese di 34 anni, residente a Uboldo, è stato arrestato per traffico di esseri umani. Inseguito da un mandato di arresto europeo, emesso...

Tragedia a Cislago, muore d’infarto a soli 18 anni

Addio ad Alessandro Zorzan, morto a 18 anni per un arresto cardiaco. Un destino davvero crudele quello che se l’è portato via nel maneggio...

Limbiate, incendio nell’ex manicomio di Mombello

Incendio ieri pomeriggio a Limbiate, nel complesso dell'ex ospedale psichiatrico Antonini di Mombello. Le fiamme, divampate nel retro dello stabile, hanno avvolto tutto e ad...

Il commosso addio a Stefano, indimenticabile collaboratore di Gs Robur e Club Tennis Ceriano

Una mattina come tante ieri alla Robur, Michele il barista apre la sede e attende Vincenzo Girimonte e Stefano Caporali, i “ragazzi della manutenzione”...

Brugherio, svolta nel caso dell’anziana strangolata

Svolta nelle indagini per l’anziana donna deceduta nella nottata del 7 agosto nell’ospedale di Vimercate. Nel pomeriggio odierno i Carabinieri della Stazione di Brugherio hanno...
Limbiate incendio tram

Varedo, incendio al deposito dei tram della Milano-Limbiate

Questo pomeriggio verso le 16 all'interno del deposito dei tram ATM di Varedo, a pochi passi da Limbiate, c'è stato un principio di incendio. ...

Truffa dello specchietto, colpo fallito a Uboldo

I malviventi che tentano la “truffa dello specchietto” insistono, anche se ormai questo raggiro è ben noto e pochi ci cascano. Infatti hanno fallito...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !