Home Prima Pagina Trovata a Uboldo anziana scomparsa in Ucraina

Trovata a Uboldo anziana scomparsa in Ucraina

Un’anziana di 75 anni, arrivata chissà come in Italia abbandonando la sua famiglia in Ucraina, è stata soccorsa mentre si trovava in stato confusionale e “restituita” ai suoi parenti.

A compiere l’operazione, decisamente impegnativa, è stata la polizia consorziata di Uboldo e Origgio, che durante i pattugliamenti del territorio ha avvicinato la donna, spaesata, sulla Saronnese a Uboldo. Era in stato confusionale e accusava dolori a una gamba, per cui è stata chiamata un’ambulanza: ma ha rifiutato di farsi portare in ospedale. Fino a quando i vigili sono riusciti a individuare una badante ucraina che lavora nella zona, chiedendole di rivolgere delle domande alla connazionale per capire di cosa avesse bisogno e da dove provenisse. Ha riferito che era scappata dall’Ucraina, lasciando i familiari a loro insaputa, ma non si capiva bene come fosse arrivata in Italia. Portata al comando di Origgio, dov’è stata fatta rifocillare, gli agenti hanno controllato i numeri della rubrica del suo cellulare, riuscendo a contattare una cugina di Napoli. Informata della situazione, quest’ultima ha avvisato i parenti in Ucraina, che avevano già sporto denuncia di scomparsa, e la figlia ha preso un volo aereo per venire a riprendere la madre. L’ha trovata in ospedale, dove nel frattempo era stata portata da un’altra ambulanza perché accusava forti dolori ai piedi.

La figlia ha voluto ringraziare personalmente la polizia locale, coordinata dal comandante Alfredo Pontiggia, per quanto si è prodigata al fine di far ricongiungere la donna alla sua famiglia.



Caro lettore, dall’inizio dell’emergenza Covid-19 abbiamo subito un pesante crollo delle entrate pubblicitarie, che rappresentano da sempre un’importante entrata per sostenere il lavoro della redazione del Notiziario che realizza questo sito e il settimanale del venerdì in formato cartaceo o sfogliabile digitale.
Per garantire un’informazione quanto più possibile puntuale e autorevole dal nostro territorio, sono al lavoro giornalisti, liberi professionisti, che vedono fortemente minacciati i loro compensi dall’improvvisa diminuzione dei ricavi pubblicitari. Se apprezzi il nostro lavoro, ti chiediamo, se ti è possibile, di contribuire acquistando l’edizione sfogliabile del nostro settimanale (CLICCA QUI) oppure con una piccola donazione, seguendo i pulsanti qui sotto.
Bastano pochi clic, in totale sicurezza, con carta di credito o Paypal. Grazie.

EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Cormano: commercio abusivo 3mila euro di multa a sequestro di 15 orologi

Un’operazione contro il commercio abusivo è stata condotta all’alba di sabato 4 luglio dalla Polizia Locale di Cormano nella zona di via Leopardi. Da tempo...
video

“Cosa c’è?” “Tanti soldi!” assalti al bancomat con esplosioni, arresti nei campi nomadi |...

https://youtu.be/vBRvUeWIZj8 La Polizia di Stato ha arrestato una banda di criminali con base nei campi nomadi Milano, accusata di assalti ai bancomat con esplosivo e...
Paderno ladri piccone Camera del Lavoro

Paderno: ladri con il piccone alla Camera del lavoro

A Paderno i ladri sono entrati in azione con il piccone alla Camera del lavoro. Hanno preso a martellate una finestra e un muro della...
Inps riapre sportelli

Bollate e Paderno: l’Inps si prepara a riaprire gli sportelli

L’Inps si prepara a riaprire i front office. Nelle scorse settimane abbiamo scritto della chiusura degli uffici Inps, che non ricevono il pubblico nemmeno su...

Caronno, scaricatore abusivo tradito dallo scontrino della banca

  Non lascia scampo la lotta contro le discariche abusive: la polizia locale, seppure con un numero limitato di agenti e oberata da numerosi incarichi,...
Milano Meda cantiere

Milano-Meda, al via cantieri notturni fino al 14 luglio

Serate di lavori sulla Milano-Meda per sistemare asfalto, barriere e pannelli luminosi. Riapre questa notte il cantiere sulla Milano Meda per i lavori di manutenzione...

Bollate: sabato e domenica sedi elettorali aperte… per distribuire le mascherine gratuite

Si svolgerà questo weekend la distribuzione delle mascherine riutilizzabili offerte gratis dal Comune a tutti i cittadini. Per il ritiro verranno utilizzati gli stessi...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !