HomeCRONACA -Fermato a Lecco un treno di rifiuti irregolari destinato in Bulgaria

Fermato a Lecco un treno di rifiuti irregolari destinato in Bulgaria

balle rifiuti lecco I Carabinieri del Nucleo Operativo Ecologico di Milano hanno fermato un treno carico di balle di rifiuti non conformi, in transito dallo scalo ferroviario di Lecco. 

I carabinieri del Noe hanno agito in collaborazione con l’Agenzia delle Dogane e Monopoli – Ufficio delle Dogane di Como-Sezione Operativa Territoriale di Lecco, e con l’Agenzia Regionale per la protezione ambientale Lombardia – Dipartimento di Lecco,  controllando una  spedizione transfrontaliera di rifiuti in procinto di essere inviata presso uno stabilimento di recupero in Bulgaria.

Dalla visione della documentazione fornita è emerso come detti rifiuti, anzichè essere costituiti da scarti di plastica recuperabili, come certificato in atti, risultavano essere composti prevalentemente da materiali industriali misti (plastica e gomma, pezzame di stoffa, gommapiuma, tetrapack, imballaggi misti e altro), risultanti dalle operazioni di trattamento già effettuate presso altri impianti e che non presentavano ulteriori frazioni valorizzabili o riciclabili.

Pertanto, al termine degli accertamenti, veniva sequestrata l’intera spedizione costituita da un carico di 582 balle riposte su 17 carri ferroviari per un peso complessivo di 815 tonnellate, il cui valore si aggira attorno ai 130 mila Euro.

Le indagini dei Carabinieri del Noe di Milano sono tuttora in corso.

 

Non si può escludere che i rifiuti dovevano essere inviati all’estero per il successivo smaltimento non solo dalla Lombardia, ma anche da altre regioni italiane.

Nei prossimi giorni saranno svolte le attività di campionatura e caratterizzazione dei rifiuti allo scopo di procedere alla successiva rimozione e trasporto presso impianti autorizzati.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Furto al cimitero di Turate: sparita una Madonna in bronzo

Una banda di ladri si è introdotta nel cimitero di Turate per rubare una statua in bronzo della Madonna: alta più di un metro,...
rapina super comasina

Milano, rapina al supermercato in Comasina: presi dai “falchi” poco dopo | VIDEO

Ieri sera a Milano la Polizia di Stato ha arrestato in flagranza di reato due cittadini italiani 31 e 38 anni per la rapina...

Vandali contro il defibrillatore: indignati i volontari di Cislago Cuore

Non si capisce perché i vandali continuino a prendersela con le teche dei defibrillatori. Hanno colpito di nuovo, stavolta sulla Varesina, vicino il poliambulatorio...

Lombardia zona bianca sabato 31 e domenica 1 agosto: niente coprifuoco, ristoranti aperti al...

Weekend di zona bianca per la Lombardia. Negli ultimi giorni i numeri, sia dei ricoverati in terapia intensiva sia quelli ricoverati non in terapia...
misinto ribaltata

Misinto, perde il controllo dell’auto e si ribalta, ragazza in ospedale | FOTO

Alle 6.40 di questa mattina diversi mezzi di soccorso sono intervenuti a Misinto, dove un'auto si è ribaltata sulla via San Siro.  L'incidente si è...

Alluvione sul Lago di Como: anche i volontari di Bollate, Paderno, Misinto, Lazzate, Cogliate...

Il maltempo dell'ultima settimana non ha risparmiato la Lombardia, in particolare la zona del Lago di Como: i violenti temporali, infatti, hanno provocato frane...
Gianetti consiglio

Gianetti Ceriano: nuova convocazione al Ministero per il 4 agosto

Il nuovo incontro al Ministero dello Sviluppo Economico per il futuro della Gianetti di Ceriano Laghetto è in programma il prossimo 4 agosto. La seconda...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !