Home CRONACA - Fermato a Lecco un treno di rifiuti irregolari destinato in Bulgaria

Fermato a Lecco un treno di rifiuti irregolari destinato in Bulgaria

balle rifiuti lecco I Carabinieri del Nucleo Operativo Ecologico di Milano hanno fermato un treno carico di balle di rifiuti non conformi, in transito dallo scalo ferroviario di Lecco. 

I carabinieri del Noe hanno agito in collaborazione con l’Agenzia delle Dogane e Monopoli – Ufficio delle Dogane di Como-Sezione Operativa Territoriale di Lecco, e con l’Agenzia Regionale per la protezione ambientale Lombardia – Dipartimento di Lecco,  controllando una  spedizione transfrontaliera di rifiuti in procinto di essere inviata presso uno stabilimento di recupero in Bulgaria.

Dalla visione della documentazione fornita è emerso come detti rifiuti, anzichè essere costituiti da scarti di plastica recuperabili, come certificato in atti, risultavano essere composti prevalentemente da materiali industriali misti (plastica e gomma, pezzame di stoffa, gommapiuma, tetrapack, imballaggi misti e altro), risultanti dalle operazioni di trattamento già effettuate presso altri impianti e che non presentavano ulteriori frazioni valorizzabili o riciclabili.

Pertanto, al termine degli accertamenti, veniva sequestrata l’intera spedizione costituita da un carico di 582 balle riposte su 17 carri ferroviari per un peso complessivo di 815 tonnellate, il cui valore si aggira attorno ai 130 mila Euro.

Le indagini dei Carabinieri del Noe di Milano sono tuttora in corso.

 

Non si può escludere che i rifiuti dovevano essere inviati all’estero per il successivo smaltimento non solo dalla Lombardia, ma anche da altre regioni italiane.

Nei prossimi giorni saranno svolte le attività di campionatura e caratterizzazione dei rifiuti allo scopo di procedere alla successiva rimozione e trasporto presso impianti autorizzati.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Truffa dello specchietto, colpo fallito a Uboldo

I malviventi che tentano la “truffa dello specchietto” insistono, anche se ormai questo raggiro è ben noto e pochi ci cascano. Infatti hanno fallito...

Limbiate, tre minorenni nell’ex Antonini con coltello, tirapugni e fiaccola rubata a Trenord

Tre minorenni di Vanzago sono stati fermati dalla Polizia locale all’interno dell’ex Ospedale psichiatrico Antonini di Mombello, mentre completavano l’acquisto di strumenti da utilizzare...

Solaro, droga e 5000 euro in contanti, 2 spacciatori arrestati nel Parco delle Groane

I carabinieri di Solaro hanno arrestato ieri pomeriggio 2 persone accusate di spaccio di droga all’interno dei boschi del Parco delle Groane. A finire...
prima pagina notiziario

Scuola e coronavirus, incognite di settembre; ruba in chiesa mentre è a domiciliari |...

Il nuovo numero del Notiziario è l’ultimo prima della nostra tradizionale sospensione estiva, che quest’anno però sarà di sole 2 settimane: torneremo dunque in...

Caronno, i brani del maestro Arnaboldi nelle scuole musicali di Francia e Belgio

Un amore, quello per la musica, nato quasi 50 anni fa e un legame con la Francia iniziato quasi per caso sono gli ingredienti...
latino testo libro

Il buffone, il cactus e il carciofo (e il latino)

Sapete come si dice “rospo” in latino? Si dice “bufonem”. E’ curioso, non trovate? Chissà da dove deriva la parola italiana “buffone”. E la...
novate Francesca Cristofaro miss

Novate: Francesca vince la selezione di Miss Blumare

Novate: è andata a Francesca la selezione di Miss Blumare. È Francesca Cristofaro la vincitrice della tappa novatese delle selezioni per la Lombardia di Miss...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !