Home EDITORIALI Il pessimismo e l'ottimismo

Il pessimismo e l’ottimismo

Made in Italy Qualche giorno fa un imprenditore mi diceva che legge sempre i nostri editoriali, ma mi esortava a essere un po’ più ottimista quando scrivo.

Un po’ più ottimista… Allora mi sono guardato intorno, ho letto i quotidiani, ho ascoltato le ultime news… Trump minaccia la Francia perché questa vuole (giustamente) far pagare le tasse ai colossi di Internet. Niente ottimismo.

Il Governo ha appena stanziato altri 400 milioni di euro (nostri) buttati dalla finestra per Alitalia. Niente ottimismo.

Nel mondo della scuola ci sono ben 177 sigle sindacali, di cui due terzi con meno di cento iscritti, piccole sigle che fanno perdere milioni di ore di studio. Niente ottimismo.

Gli studenti italiani sono tra i peggiori d’Europa poiché la scuola non li preparare adeguatamente. Niente ottimismo.

Proseguo a leggere e scopro che la proposta di matrimonio fatta in parlamento dall’onorevole Flavio Di Muro alla sua Elisa, di cui tutti hanno parlato, era un bluff, poiché i due da mesi hanno già prenotato la chiesa dove sposarsi e perfino il ristorante. Niente ottimismo, anzi, piena depressione. Ma in che Paese viviamo? Ma che gente siamo?

Poi, finalmente, trovo la bella notizia che cercavo: le imprese italiane migrate all’estero stanno tornando indietro.

Negli ultimi 5 anni 120 aziende sono tornate a produrre in Italia perché, anche se il lavoro costa di più, la qualità è superiore.

Inoltre poter mettere l’etichetta “Made in Italy” dà un grosso vantaggio d’immagine.

Insomma, è sempre la stessa storia: siamo un Paese ingessato, burocratico e incoerente, ma alla fine, in un modo o nell’altro, ce la caviamo perchè l’Italia sa sempre farsi voler bene. Vi basta questo per essere ottimisti?

Piero Uboldi

EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Voto

Una testa un voto (anche se è bacata)

Secondo voi è giusto che uno studente universitario che lavora come cameriere per mantenersi agli studi e uno spacciatore di droga che rovina la...

Milano-Meda: auto fuori strada dopo l’autovelox di Paderno. Code e due feriti

Inizia già con un incidente questo giovedì 23 gennaio per la Milano-Meda. Poco prima delle 7, un'auto è finita fuori strada a Paderno Dugnano....
Senago Machete droga

Senago, spacciatori in fuga nel parco delle Groane: lanciano machete e droga

Continua l'attività di contrasto allo spaccio di stupefacenti per gli agenti della Polizia Locale  di Senago. Poco dopo le 15 gli uomini di pattuglia sulla...
carabinieri

Limbiate, accoltella il vicino: non sopportava il pianto del figlio piccolo

Non sopportava più il  pianto del bimbo di un anno del suo vicino di casa ed è per questo motivo che stamattina un 76enne...

Bollate, i funerali di Massimiliano Galli: l’ultimo saluto in San Martino

Si terranno giovedì 23 gennaio i funerali di Massimiliano Galli, il commerciante di abbigliamento di Bollate, morto tragicamente lunedì pomeriggio (clicca qui per l'articolo)....

prima pagina Notiziario

La nuova edizione
è già disponibile!

Acquistala in edicola,
oppure sfogliala in formato digitale
 

SCEGLI L’ABBONAMENTO !