Home SERIE TV "The end of the f***ing world": una storia surreale, a tratti...

“The end of the f***ing world”: una storia surreale, a tratti thriller, sul disagio giovanile

“THE END OF THE F***ING WORLD”: un titolo che è già tutto un programma per la serie creata da Jonathan Entwistle e interpretata da due giovani promesse della cinematografia britannica: Alex Lawther (già apprezzato in uno strepitoso episodio di BLACK MIRROR) e Jessica Barden.
 
Sono due ragazzi diciassettenni, James e Alyssa, che scappano di casa per sfuggire alla monotonia della loro vita. Ce l’hanno col mondo questi due adolescenti segnati da vicende familiari tremende ma anche con caratteri potenzialmente disfunzionali.
 
Basata sul fumetto “The End of the Fucking World” di Charles Forsman, pubblicato in Italia da 001 Edizioni, la vicenda narrata non è la solita storia di disagio esistenziale: a tratti comica, a tratti drammatica e sentimentale, sfocia nel thriller ed è un racconto sopra le righe, pure surreale, che per com’è confezionato ricorda la prima epica stagione di FARGO.
 
E’ questo il suo fascino: stare ai margini del reale, ma rendendo quasi credibile l’evento più improbabile. Merito della recitazione perfetta dei protagonisti e dei comprimari, di un regia e una fotografia ben curate, di una sceneggiatura da applausi.
 
Sembrava che il ciclo potesse chiudersi con la prima stagione, ma la critica l’ha acclamata e il pubblico l’ha amata così tanto che è stata prodotta una seconda stagione appena pubblicata da Netflix.
 
Sono stati introdotti altri personaggi, che ben si legano a quelli della prima, e la storia è stata proseguita senza dare l’impressione di avere allungato il brodo per i gusti del pubblico.
 
Entrambe le stagioni disponibili su Netflix sono composte da otto episodi ciascuna della durata di circa 22 minuti, prestandosi molto al binge watching.
 
Foto: popcorn tv

EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Fermi a comprare droga in macchina, rischio incidenti a Origgio e Uboldo

“Continuiamo a rischiare incidenti per colpa di chi si ferma a comprare droga”. Si moltiplicano le segnalazioni di automobilisti esasperati da quanto sia divenuta...
lavori strada

Milano-Meda: cantieri mobili di giorno e chiusure di notte per manutenzione

Riprendono da stanotte i cantieri sulla Milano – Meda per attività di manutenzione straordinaria e per le indagini previste nell’operazione ponti sicuri. I controlli sotto...
vaccino sindaci

Vaccino: Lazzate, Misinto, Cogliate e Ceriano lo fanno in proprio, nella sede della Croce...

Da questo pomeriggio gli anziani over 80 di Lazzate, Misinto, Cogliate e Ceriano Laghetto, stanno ricevendo la vaccinazione anti-Covid dal loro medico di base,...
carabinieri controllo Groane

Carabinieri travestiti da runners prendono pusher 22enne tra Solaro e Limbiate

Nella giornata di sabato 6 marzo i Carabinieri del Nucleo operativo di Saronno hanno arrestato un 22enne di origine marocchina per spaccio di sostanze...

8 marzo, “Just Like a woman” uno spettacolo sull’universo femminile col patrocinio di Saronno

«Femminicidio fenomeno impressionante, scuote la coscienza del paese». Lo ha detto questa mattina il presidente della Repubblica Sergio Mattarella, in occasione della celebrazione al...

Covid, Draghi valuta l’idea di una super zona rossa per tutta Italia da settimana...

La situazione covid in Italia è tornata a complicarsi ulteriormente nelle ultime settimane e, nonostante le misure restrittive prese negli ultimi giorni (tra cui...

Troppo difficile lavorare a casa? A Origgio si può fare smart-working a Villa Borletti

Possono essere tanti gli ostacoli allo smart-working: figli a casa da scuola che hanno bisogno di attenzioni, rumori e vociare continui, incombenze domestiche varie....
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !
"