Home BRIANZA Prove di carico sul ponte di Varedo, chiuse di notte Milano-Meda...

Prove di carico sul ponte di Varedo, chiuse di notte Milano-Meda e Nazionale dei Giovi

controllo ponti milano-medaDalle ore 22 di mercoledì 18 dicembre verranno chiuse entrambe le carreggiate della superstrada Milano-Meda, tra gli svincoli Bovisio/Varedo e un tratto della Nazionale dei Giovi per consentire le prove di carico sul ponte n.4.

In particolare la Milano-Meda sarà chiusa  con uscite obbligatorie agli svincoli n. 7 e 8 e verrà bloccato il traffico nel tratto di via Pastrengo, corrispondente al cavalcavia posto a superamento della SP ex SS n. 35 (Nazionale dei Giovi), per consentire il posizionamento degli autocarri carichi necessari ad eseguire la prova.

Saranno posizionate aste telescopiche con trasduttori di spostamento all’intradosso del ponte (su ambo le campate), saranno collegati cavi con strumentazione di rilevo PC remota (a tavolino) per registrare il passaggio dei mezzi pesanti (6 camion) in numero crescente per volta, con ingressi/uscite successive dalle campate per verificare tempi di ritorno della struttura.

I risultati della prova saranno elaborati nei giorni successivi e consentiranno di rilasciare un certificato di idoneità statica all’uso del cavalcavia, con indicazione dei carichi massimi ammissibili per il manufatto.

“Garantire la sicurezza dei ponti lungo la Milano – Meda guardano già al futuro: questi sono gli obiettivi di questa tornata di indagini che si concluderà con una prova di carico sul cavalcavia di Varedo ” – spiega il Presidente Luca Santambrogio.

“Tutte le informazioni acquisite saranno fondamentali non solo per programmare gli interventi di manutenzione ma, soprattutto, per predisporre i progetti di risanamento complessivo da attuare grazie ai contributi assicurati da Regione Lombardia nell’ambito delle due convenzioni sottoscritte nell’estate 2019.

In particolare, ricordo che il ponte di Via Pastrengo è escluso dai lavori della futura tratta B2 di Pedemontana, e rimarrà di competenza provinciale. Per la riqualificazione di questo manufatto contiamo sul 1.800.000 che la Regione ha assegnato comprendendo anche i cavalcavia di via Bertacciola a Bovisio, via Manzoni a Binzago e via Tre Venezie a Meda”.

Le operazioni saranno eseguite dalla società Teknoprogetti Engineering srl di Vimercate, mentre la segnaletica necessaria per chiusure e deviazioni verrà posata da Segnalcoop Società Cooperativa.

Tutte le attività saranno coordinate dai tecnici provinciali, in collaborazione con la Polizia Provinciale che garantirà la sorveglianza e la gestione del traffico nelle ore di chiusura dei tratti interessati.

PER NON PERDERE NEANCHE UNA NOTIZIA DAL SITO, ISCRIVITI GRATUITAMENTE AL CANALE TELEGRAM DEL NOTIZIARIO (CLICCA QUI) 

 

 


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

donna computer mail

Brugherio, quasi 2 anni di mail oscene ad una coppia e ai loro amici,...

Due anni di insulti a sfondo sessuale inviati a una coppia di coniugi e a loro colleghi e conoscenti: i carabinieri di Brugherio sono...

Covid, l’appello del sindaco di Cislago ai ragazzi: “Aiutateci, rinunciate a divertimento e socialità”

In questo periodo d’impennata dei contagi da Covid-19, il sindaco di Cislago Gianluigi Cartabia si appella ai giovani: “Aiutateci. i vostri bis bisnonni avevano...
PRIMA PAGINA NOTIZIARIO

Covid, numeri impressionanti, mentre mancano vaccini e medici; a Saronno caso di Tbc a...

Apertura inevitabilmente dedicata all’emergenza sanitaria anche questa settimana per il notiziario: la situazione è critica anche perché non ci sono ancora i vaccini antinfluenzali...

Dopo Saronno ci prova Caronno: in arrivo raffica di “Zone 30”

Dopo la sperimentazione non proprio felice di Saronno, dove il limite di 30 all’ora aveva creato una valanga di contestazioni, ci prova Caronno Pertusella:...
sesto droga tangenziale

Sulla Tangenziale Nord con 115 kg di hashish in auto, 25enne arrestato

I carabinieri di Bresso hanno arrestato ieri un 25enne albanese fermato sulla Tangenziale Nord alla guida di un’auto con 115 kg di droga a...
snam Covid 19

Covid: l’incendio è scoppiato, ecco i numeri della nostra zona

La seconda ondata della pandemia è arrivata anche nei nostri comuni. Settimana scorsa scrivevamo che stava arrivando, ora possiamo affermare che è arrivata, perché...

Allenamenti consentiti anche negli sport di squadra, ma con distanziamento

Parziale dietro-front di Regione Lombardia sulle attività sportive di squadra: gli allenamenti tornano ad essere consentiti con il distanziamento. Dopo le numerose proteste che si...
PRIMA PAGINA NOTIZIARIO
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !