Home SERIE TV "Segreti nel tempo": quattro generazioni di donne in una miniserie natalizia

“Segreti nel tempo”: quattro generazioni di donne in una miniserie natalizia

Se state cercando una serie natalizia e amate le storie familiari, ce n’è una fresca di pubblicazione sulla piattaforma Netflix: SEGRETI NEL TEMPO, un viaggio nel passato di quattro generazioni di donne. Di produzione tedesca (il titolo originale è “Zeit der Geheimnisse”) è una miniserie televisiva drammatica trasmessa a novembre in Germania e distribuita nei giorni scorsi dal colosso dello streaming. Solo tre gli episodi, di una quarantina di minuti ciascuno, che si possono quindi vedere come se fosse un film.
Tutto ha inizio quando la famiglia di Eva (interpretata da una bravissima) Corinna Harfouch, si ritrova per il Natale nella vecchia casa di famiglia: una suggestiva villa d’altri tempi abbarbicata su una collina che guarda sul mare. Mentre Eva corre dietro alla madre anziana, così bislacca da voler scappare con tanto di valigie e pelliccia, arrivano le figlie e qui comincia un racconto appassionante, con continui flashback alternati al presente. Nel corso dei tre episodi si scopriranno segreti da sempre nascosti, destinati a rivoluzionare i rapporti familiari, ma anche drammi e traumi dei rispettivi percorsi di vita. Si riuscirà, alla fine, a festeggiare comunque il Natale?
SEGRETI NEL TEMPO si vede tutto d’un fiato grazie a una trama avvincente pur senza azione, tutta giocata attorno ai sentimenti. E’ merito della scelta del cast e di uno script che ritaglia un ruolo su misura per ogni personaggio, completamente diverso – per indole, carattere ed esperienze di vita – dagli altri. Magnifica la fotografia, che cristallizza con colori pastello gli ambienti della casa e i paesaggi invernali della Germania del nord, fra scorci di mare e spiagge deserte che lasciano senza fiato.
Un consiglio: prestate molta attenzione soprattutto all’inizio, per non farvi confondere dalle parentele durante i salti temporali.
Foto: Flixable / Playblog.it

EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Coronavirus, quinta vittima in Lombardia, treni rallentati per controlli sanitari in stazione

Un nuovo decesso di paziente infetto da coronavirus si è registrato nelle ultime ore agli Spedali civili di Brescia.  Si tratta di una donna di...
visita domicilio

Coronavirus, le truffe del tampone: allarme finte visite a domicilio a Solaro

Falsi operatori sanitari propongono visite a domicilio con tamponi per Coronavirus. Si tratta di tentativi di truffa. Lo segnala il Comune di Solaro sul...

Morta a Caronno in un incidente, per il coronavirus funerale solo per i parenti...

"Nemmeno un funerale come tutti ha potuto avere. Poverina". Gianluca Falbo, genero di Alessandra Mele, la donna di 64 anni morta in un incidente...
stazione vuota

Coronavirus, treni vuoti e stazioni deserte: un lunedì surreale

I treni in partenza da Saronno, Garbagnate, Paderno Dugnano e diretti a Milano, che di solito sono affollatissimi di pendolari, questa mattina erano semivuoti:...

Coronavirus: il decalogo dell’ex sindaco Guzzetti per affrontarlo col sorriso

Lorenzo Guzzetti ex sindaco di Uboldo, dopo il celebre decalogo per affrontare la neve che a gennaio del 2017 fece il giro del web...

prima pagina notiziario

La nuova edizione
è già disponibile!

Acquistala in edicola,
oppure sfogliala in formato digitale
 

SCEGLI L’ABBONAMENTO !