HomeEDITORIALIAddio Alessio

Addio Alessio

Alessio AllegriOggi avrei dovuto pubblicare un editoriale natalizio, con gli auguri di Buone feste a tutti i nostri lettori.

L’avevo già scritto, era lì, pronto, ma l’ho buttato via perché lunedì è arrivata la notizia della morte di Alessio Allegri e questo Natale si è fatto assai meno gioioso.
Sì, perché Alessio non era una persona qualunque, era un simbolo, un esempio per tanti giovani, uno di quei personaggi carismatici che oggi quasi non esistono più. Aveva 37 anni.

Di uomini giovani purtroppo succede che ne muoiano per incidenti o malori improvvisi, ma la storia di Alessio è diversa, molto diversa, ed è giusto che tutti voi la sappiate.
Alessio Allegri non era solo un ragazzo solare e sorridente, un omone di quasi due metri campione del basket garbagnatese. Era una vera bandiera, uno di quei personaggi che di solito si vedono solo nei film romantici, perché credeva più nell’amicizia che nei soldi.

Era davvero un campione di basket, avrebbe potuto giocare in squadre importanti, ma lui anteponeva la felicità al successo, così ha sempre rifiutato ingaggi d’oro per restare a giocare nella sua Garbagnate e allenare le sue squadre di bambini. Era la sua vita, la sua gioia. Ed era felicissimo anche di diventare papà, perché il suo primo figlio sta per nascere proprio in questi giorni. Invece il destino è stato beffardo,

Alessio è morto durante una partita dell’Osl Garbagnate nel campionato di serie C di basket, prima di poter vedere nascere suo figlio. Quest’anno sarà davvero un Natale meno luminoso.

Piero Uboldi


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Garbagnate, intitolata la palestra in ricordo di Alessio “Koeman” Allegri

Domenica pomeriggio si è tenuta l’intitolazione della palestra della scuola di via Varese ad Alessio Allegri, il campione garbagnatese dell’Osl morto sul campo di...
Barlassina camion fuoco

Milano-Meda bloccata per un camion in fiamme

Un camion ha preso fuoco poco dopo le 13,30 di oggi sulla Milano-Meda nei pressi dell’uscita di Barlassina. Fumo nero visibile a distanza e fiamme...
rozzano humanitas

Incidente sul lavoro al campus dell’Humanitas di Rozzano, 2 morti per una fuga...

Nella tarda mattinata di oggi i vigili del fuoco del Comando provinciale di Milano sono intervenuti all'interno del Campus Ricerca dell'Ospedale Humanitas di Rozzano...

Allarme per due ragazzi scomparsi a Caronno: ritrovati di notte

Due adolescenti che frequentano la scuola media “De Gasperi” gettano nel panico la comunità di Caronno scomparendo per l’intera giornata. E’ successo ieri, quando in...

Senago, la favola di Joshua e Nino sposi: “Noi, più forti di tutte le...

"Si, lo voglio". Fiori d'arancio per Joshua Paveri e Nino Vastola che sabato 18 settembre si sono sposati al podere "Le antiche ruote" di...
Solaro pasolini

Solaro, omaggio a Pasolini, con mostra, proiezione e due conferenze

Una mostra, una proiezione e due conferenze per conoscere meglio il genio di Pierpaolo Pasolini a 100 anni dalla sua nascita. L’iniziativa è promossa...

Anche Gerenzano ha il suo Valentino: campione di minimoto premiato dal sindaco

Anche Gerenzano ha il suo Valentino Rossi: è la giovane promessa Valentino Sponga, 13 anni, pilota di moto che con passione e determinazione sta...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !