Home EDITORIALI Addio Alessio

Addio Alessio

Alessio AllegriOggi avrei dovuto pubblicare un editoriale natalizio, con gli auguri di Buone feste a tutti i nostri lettori.

L’avevo già scritto, era lì, pronto, ma l’ho buttato via perché lunedì è arrivata la notizia della morte di Alessio Allegri e questo Natale si è fatto assai meno gioioso.
Sì, perché Alessio non era una persona qualunque, era un simbolo, un esempio per tanti giovani, uno di quei personaggi carismatici che oggi quasi non esistono più. Aveva 37 anni.

Di uomini giovani purtroppo succede che ne muoiano per incidenti o malori improvvisi, ma la storia di Alessio è diversa, molto diversa, ed è giusto che tutti voi la sappiate.
Alessio Allegri non era solo un ragazzo solare e sorridente, un omone di quasi due metri campione del basket garbagnatese. Era una vera bandiera, uno di quei personaggi che di solito si vedono solo nei film romantici, perché credeva più nell’amicizia che nei soldi.

Era davvero un campione di basket, avrebbe potuto giocare in squadre importanti, ma lui anteponeva la felicità al successo, così ha sempre rifiutato ingaggi d’oro per restare a giocare nella sua Garbagnate e allenare le sue squadre di bambini. Era la sua vita, la sua gioia. Ed era felicissimo anche di diventare papà, perché il suo primo figlio sta per nascere proprio in questi giorni. Invece il destino è stato beffardo,

Alessio è morto durante una partita dell’Osl Garbagnate nel campionato di serie C di basket, prima di poter vedere nascere suo figlio. Quest’anno sarà davvero un Natale meno luminoso.

Piero Uboldi


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

misinto andrea marchiori

Tragedia nel comando dei vigili di Lecco, morto un ufficiale di Misinto

La tragedia si è consumata nella sede della Polizia locale di Lecco: a togliersi la vita è stato ufficiale residente a Misinto. Andrea Marchiori,...

Auto svedese intestata a prestanome: folle inseguimento a Bollate

Inseguimento rocambolesco sabato notte nelle vie di Bollate dopo che le pattuglie di Polizia locale in servizio straordinario hanno fermato un cittadino croato (o...

Bollate, parcheggio libero e gratuito per tutto il periodo natalizio

Anche quest'anno a Bollate l'Amministrazione Comunale ha sospeso la sosta a pagamento, sia sulle strisce blu sia su quelle gialle, per tutto il periodo...
Palazzo Lombardia Regione

Lombardia, sanità al collasso, 81 sindaci della provincia di Milano alla Regione: cambiamo la...

Ci sono le firme di 81 sindaci dell’Area metropolitana di Milano sotto la lettera che è stata inviata al presidente della Regione Lombardia, Attilio...

Caronno, sgravi per affittare case agli sfrattati: appello inascoltato

L’emergenza casa a Caronno Pertusella è tale che sono stati diffusi molti appelli del sindaco Marco Giudici a mettere a disposizione immobili a canone...
scuola covid

Da Paderno a Bollate, da Senago a Garbagnate lo sfogo delle presidi: “La scuola...

Una lettera inviata al direttore del Notiziario e firmata da sei dirigenti scolastici di Paderno, Senago, Bollate, Garbagnate e Rho per denunciare le difficoltà...

Ceriano, odori molesti al Villaggio Brollo. Arpa chiede le “sentinelle”

Dopo le segnalazioni dei mesi scorsi e gli interventi di persona sul posto, il sindaco di Ceriano Laghetto Roberto Crippa ha ricevuto nei giorni...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !