HomeBRIANZAParco delle Groane, dopo il raddoppio c'è da rinnovare la presidenza

Parco delle Groane, dopo il raddoppio c’è da rinnovare la presidenza

Della Rovere Parco Groane
Il presidente uscente Roberto Della Rovere

Il rinnovo della presidenza del Parco delle Groane sarà uno dei primi appuntamenti politici intercomunali di questo 2020.  C’è da scegliere il successore di Roberto Della Rovere, o riconfermare lo stesso ex sindaco di Cesate, che ha concluso formalmente il suo mandato amministrativo, ma resta in carica fino al raggiungimento di un accordo tra le diverse compagini politiche.

Al momento sembra difficile  trovare un nome che possa mettere d’accordo  tutti, considerando gli attuali equilibri politici del Parco delle Groane che sono molto diversi da quelli portarono all’elezione di Della Rovere alla fine del 2014. Non solo perché sono cambiati molti sindaci, ma perché nel frattempo il Parco è cambiato, con l’annessione del Parco locale di interesse sovracomunale della Brughiera Briantea arrivando a raddoppiare la propria estensione (oggi di oltre 8000 ettari) e portando il numero totale dei comuni membri da 16 a 27, a cui si aggiungono le province di Monza e Brianza e di Como e l’Area Metropolitana di Milano.

La maggioranza delle “teste” (ovvero dei membri fisici dell’assemblea del Parco) è oggi di centrodestra, ma quella delle quote è del centrosinistra, considerando che la sola città di Milano detiene oggi 307 millesimi del parco. Insomma, si profila un confronto serrato.

Il rischio è quello di non trovare un accordo a livello locale lasciando così mano libera alla Regione che potrebbe decidere di intervenire d’ufficio con il commissariamento dell’ente. Il presidente uscente Della Rovere non ha fatto mistero della sua disponibilità a proseguire nel mandato, per portare avanti progetti già avviati.

Dopo il lungo percorso che ha portato all’integrazione del Plis della Brughiera Briantea nel nuovo Parco delle Groane che si estende ora fino alle porte di Como, tra le iniziative più recenti vanno annoverate l’avvio del sistema cartografico interattivo, gestibile da telefonino, che consente di scoprire il Parco a piedi ed in bicicletta, con mappe e informazioni utili e, negli ultimi giorni, anche il percorso “plastic-free” con il lancio delle borracce di alluminio griffate Parco delle Groane e della Brughiera Briantea. 

NON PERDERE NEANCHE UNA NOTIZIA DAL NOSTRO SITO, iscriviti al canale Telegram de “il notiziario” CLICCA QUI


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Paderno, ambulante con borse e occhiali griffati: maxi sequestro di patacche

Occhiali da sole per 45 paia, 20 borse di noti brand da Gucci, Armani e Louis Vuitton, oltre a portafogli e cinture. Tutti grandi...

Due feriti gravi nell’incidente di Caronno: quando la rotonda?

E' di due feriti gravi il bilancio dell'ennesimo incidente accaduto questo pomeriggio a Caronno, fra la via Bergamo e il viale Europa, dove in...
caronno incidente

Grave incidente a Caronno sulla Varesina: 4 feriti di cui uno grave, scende l’elicottero...

Un violento scontro tra un’auto e un furgone ha provocato il ferimento di 4 persone questo pomeriggio a Caronno Pertusella, tra cui una in...

Uboldo come il Sudamerica: a due passi dalla Saronnese si coltivano le arachidi

Nasce a Uboldo un orto dove verranno prodotte anche le arachidi. Proprio così: c’è chi sta coltivando questa pianta nei campi, con un clima...
calcio pallone

Il calcio e l’economia

Io amo il calcio, non solo come sport ma anche come colore e forza aggregativa. Però quando sento dire che il calcio (come scrivono...

Bollate, viaggio tra i tesori restaurati di Villa Arconati a Castellazzo I VIDEO

«L'Etat, c'èst moi» diceva il Re Sole, Luigi XIV di Francia. E il sole tornerà a splendere anche sulla facciata restaurata di Villa Arconati...

Milano, festa di compleanno notturna per Lukaku: multe ai giocatori dell’Inter e all’hotel

Alle ore 3 di questa notte, giovedì 13 maggio, i Carabinieri della Compagnia Milano Duomo e del Nucleo Radiomobile, in seguito ad una segnalazione...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !