HomeCRONACA -Lanciarono bottiglie contro i pompieri in azione, 10 denunciati: in casa 3...

Lanciarono bottiglie contro i pompieri in azione, 10 denunciati: in casa 3 pistole scacciacani

Ci sono 10 denunciati per l’incendio di Capodanno in via Gioia a Milano, dove un gruppo di giovani cercò di ostacolare il lavoro dei Vigili del fuoco, lanciando bottiglie e rubando addirittura le chiavi dell’autopompa. CLICCA QUI PER L’ARTICOLO

Questa mattina presto la Polizia di Stato ha eseguito una serie di perquisizioni su delega dell’Autorità Giudiziaria, a carico di soggetti sospettati.

I poliziotti della Squadra Mobile della Questura di Milano, insieme agli agenti del Commissariato Porta Ticinese e con l’ausilio della Digos e della Polizia Scientifica, grazie all’analisi dei video acquisiti da persone presenti sul posto e da telecamere fisse attive in zona, hanno identificato i responsabili, 6 adulti e 4 minorenni, che sono stati indagati per interruzione di pubblico servizio, resistenza a pubblico ufficiale, incendio doloso e furto aggravato.

Questa mattina le perquisizioni sono state effettuate nei confronti di 4 maggiorenni e 3 minorenni.
Tra i maggiorenni, un cittadino brasiliano del 1999, irregolare con precedenti per ricettazione e reati contro il patrimonio e tre cittadini italiani del ‘97, ‘98 e ‘99.
I tre minorenni sono un cittadino marocchino e uno albanese, entrambi del 2003, entrambi con precedenti per spaccio; il marocchino del 2003 deteneva una pistola scacciacani.L’altro minore è un cittadino italiano del 2002.

Le abitazioni oggetto di perquisizione si trovano in via Pichi, in via Ascanio Sforza, in via Gola, in via Cefalonia e in via Ripamonti.

Sono state rinvenute 3 pistole scacciacani, telefoni cellulari contenenti video non pubblicati online che riprendono i momenti precedenti l’accensione del fuoco.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Grave incidente sulla Tangenziale Nord tra Monza e Sesto, cabina del tir distrutta, 2...

Un grave incidente stradale ha provocato due feriti questo pomeriggio sulla Tangenziale Nord, A52 tra Sesto San Giovanni e Monza Sant’Alessandro. L’incidente stradale si è...

Rivoluzione fra Cislago e Gerenzano: in arrivo fast-food e ciclabile

Sulla Varesina tra Cislago e Gerenzano stanno per arrivare grosse novità. La più significativa è il prossimo insediamento di un fast-food nel triangolo di...
magliette guardia di finanza

Maglie false dell’Inter, del Barcellona, del Real e del Psg sequestrate a Trezzano dalla...

Inter, Real Madrid, Barcellona, Paris Saint Germain e la Nazionale azzurra: tutte magliette rigorosamente false. I militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza...

Paderno, famiglia di anatroccoli bloccata nel canale, salvati dai Vigili del fuoco |FOTO |VIDEO

    Una famiglia di anatroccoli bloccata nel canaletto che costeggia la Comasina, è successo questa mattina, giovedì 6 maggio, pochi minuti dopo le 11, quando...

Bollate, apre la nuova complanare che collega via Piave con via Don Uboldi

Dopo un anno di attesa, apre finalmente questa notte la nuova complanare di Bollate che collega via Piave con via Don Uboldi e la...
Limbiate vaccino

Lombardia, da lunedì 10 maggio i cittadini tra i 50 e 59 anni possono...

Da lunedì 10 maggio in Lombardia apriranno le prenotazioni al vaccino anti-Covid per i cittadini di età compresa tra i 50 e i 59...
Bollate scritte shock

Bollate, “Forza Hitrer” e “Viva Covid”: scritte shock sotto indagine

“Forza Hitrer” e “Viva Covid”: sconcerto a Bollate per le scritte comparse in due zone della città. Nei giorni scorsi un anonimo bollatese (ma non...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !