Home NEI DINTORNI Seveso: rifiuti sul parabrezza per rubare la borsetta, scoperti da carabiniere fuori...

Seveso: rifiuti sul parabrezza per rubare la borsetta, scoperti da carabiniere fuori servizio | VIDEO

Spazzatura sul parabrezza per distrarla e rubarle la borsetta: ma il carabiniere fuori servizio si accorge e li fa arrestare. E’ andata malissimo ai 3 soggetti, italiani senza fissa dimora (anche se residenti in un campo nomadi), arrestati l’altra sera a Seveso dai carabinieri di Varedo, grazie all’intuizione di un collega fuori servizio.

I tre malviventi, una donna 41enne e due fratelli di 25 e 41anni (solo i primi due pregiudicati per reati specifici), hanno inscenato un ingegnoso stratagemma per sottrarre la borsa ad una donna appena uscita da un supermercato. Dopo aver individuato la vittima, uno dei tre ha riposto sul parabrezza dell’automobile di questa una busta con dell’immondizia.

I tre hanno quindi posteggiato il proprio veicolo dinanzi a quella della vittima, atteso che questa riponesse tutta la spesa nel bagagliaio.
La vittima, accortasi della spazzatura sul parabrezza, ripone la propria borsa sul sedile e scende dall’auto per rimuovere i rifiuti e gettarli in cestino.

In quel momento uno dei tre malviventi, con gesto fulmineo, si impossessa della borsa della donna per fuggire. Ad impedire che i tre la facessero franca è stato un appuntato dei Carabinieri della Stazione di Varedo, libero dal servizio, che si trovava nello stesso parcheggio e ha notato prima il “palo”.
Compreso quello che stava accadendo, non ha perso tempo, con la propria automobile ha seguito i tre delinquenti, che nel frattempo si stavano dirigendo verso un altro parcheggio, probabilmente per colpire ancora.

Allertati i colleghi però, sono scattate le manette per tutti e tre, trovati ancora in possesso della borsa rubata e di 455euro in contanti, dei quali non sapevano giustificare la provenienza.

La vittima, 74enne di Seveso, nel frattempo resasi conto dell’accaduto si è recata a sporgere denuncia, ma è stata subito rassicurata dai Carabinieri che le hanno restituito la borsa con tutto il denaro.

NON PERDERE NEANCHE UNA NOTIZIA DAL NOSTRO SITO, iscriviti al canale Telegram de “il notiziario” CLICCA QUI

 



Caro lettore, dall’inizio dell’emergenza Covid-19 abbiamo subito un pesante crollo delle entrate pubblicitarie, che rappresentano da sempre un’importante entrata per sostenere il lavoro della redazione del Notiziario che realizza questo sito e il settimanale del venerdì in formato cartaceo o sfogliabile digitale.
Per garantire un’informazione quanto più possibile puntuale e autorevole dal nostro territorio, sono al lavoro giornalisti, liberi professionisti, che vedono fortemente minacciati i loro compensi dall’improvvisa diminuzione dei ricavi pubblicitari. Se apprezzi il nostro lavoro, ti chiediamo, se ti è possibile, di contribuire acquistando l’edizione sfogliabile del nostro settimanale (CLICCA QUI) oppure con una piccola donazione, seguendo i pulsanti qui sotto.
Bastano pochi clic, in totale sicurezza, con carta di credito o Paypal. Grazie.

EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Bollate, spesa a turni con l’iniziale del cognome: Mattino 5 fuori dai supermercati

Mattino 5 arriva a Bollate per raccontare l'iniziativa della spesa in ordine alfabetico nella mattinata del turno che hanno iniziale dalla O alla R....

Coronavirus, omaggio di forze dell’ordine e sindaco a medici e sanitari dell’ospedale di Saronno...

Carabinieri, Guardia di Finanza, Vigili del fuoco e Polizia Locale di Saronno hanno voluto portare un messaggio di vicinanza e sostegno questa mattina agli...

Coronavirus, passeggiate con bambini: “In Lombardia vietate da ordinanza regionale”

"In Lombardia prevale la nostra ordinanza e quindi le passeggiate sono vietate". Lo dice il governatore Attilio Fontana a proposito della possibilità di fare...

Coronavirus: 11 morti e 26 positivi a Senago, 9 decessi e 33 contagi a...

Sono 11 le persone morte risultate positive al coronavirus a Senago. Lo rende noto la sindaca Magda Beretta in un aggiornamento sull'emergenza. Il totale...

Coronavirus: morto 80enne di Cislago, il cordoglio del sindaco

Nelle prime ore di mercoledì le autorità sanitarie hanno comunicato al sindaco Gianluigi Cartabia che un cittadino di Cislago, di 80 anni, ricoverato all’ospedale...
carabinieri posto blocco

Uboldo, trovato in giro, con droga, reagisce ai carabinieri: tripletta di un 25enne

Ieri pomeriggio, a Uboldo, i carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Saronno hanno denunciato un giovane 25enne  residente in paese, che...

Coronavirus, Carta Bianca a Monza: quadruplicati posti in terapia intensiva

Dai 69 ricoverati per Covid 19 dell’8 marzo ai 450 del 29 marzo: in tre settimane l’ospedale San Gerardo di Monza ha visto aumentare...
prima pagina notiziarioil notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !