HomePrima PaginaLibrandi, parlamentare di Saronno, una furia coi finanzieri durante l'ispezione

Librandi, parlamentare di Saronno, una furia coi finanzieri durante l’ispezione

Gianfranco Librandi Il parlamentare di Saronno Gianfranco Librandi è finito nella bufera, sulle prime pagine di tutti i giornali, per l’anticipazione online con cui il settimanale “L’Espresso” rivela la sua violenta reazione ad una ispezione della Guardia di Finanza nei locali della sua azienda a Roma e a Saronno, secondo quanto emergerebbe dalla relazione delle Fiamme Gialle.

I fatti raccontati da “L’Espresso” in un articolo firmato da Emiliano Fittipaldi e Giovanni Terzan, entrati in possesso anche di una relazione che gli ufficiali operanti delle Fiamme Gialle hanno scritto agli organi superiori per riferire quanto accaduto.
L’episodio è del 24 luglio 2019 quando Librandi, già parlamentare di Forza Italia, era ancora parlamentare del Partito Democratico, da cui è poi uscito per confluire in Italia Viva il nuovo partito fondato da Matteo Renzi.

Secondo quanto riportato nella relazione scritta dai finanzieri, che lo stesso giorno sono intervenuti sia nella sede della società di Librandi a Saronno che in quella a Roma, il parlamentare si sarebbe rivolto agli operanti, sia telefonicamente che di persona, in maniera offensiva e minacciosa. Durissime le parole pronunciate dal parlamentare nei confronti degli operatori della Guardia di Finanza, puntualmente riportate nella relazione inviata ai vertici.

Il parlamentare di Saronno dà una lettura diversa dei fatti in una relazione che lui stesso firma insieme ad altri 4 dirigenti dell’azienda presenti nel corso dell’ispezione nella sede di Saronno e racconta di un “blitz militare” con il quale avrebbero impaurito i dipendenti e violato l’articolo 68 della Costituzione sull’immunità dei deputati.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Bollate scritte shock

Bollate, “Forza Hitrer” e “Viva Covid”: scritte shock sotto indagine

“Forza Hitrer” e “Viva Covid”: sconcerto a Bollate per le scritte comparse in due zone della città. Nei giorni scorsi un anonimo bollatese (ma non...

Saronno, i lavoratori del wedding in crisi: “Stop a feste nuziali abusive, fateci ripartire”

"Sì lo voglio, o forse no". Maggio è da sempre un mese gettonato per chi decide di convolare a nozze, per migliaia di operatori...
bar aperto tavolini

Coffee & Covid

I contagi da Covid nella nostra zona sono tornati a crescere. Di poco, ma stanno crescendo. I telegiornali non ve lo dicono ancora, perché...

Grave incidente tra Ceriano e Rovello, tre feriti in un frontale | FOTO

È di pochi istanti fa l'incidente che si è verificato sulla Sp31, strada provinciale che da Ceriano Laghetto porta a Rovello Porro. Si...

Monza e Brianza, 380mila euro per migliorare sicurezza e impianti di videosorveglianza

"Migliorare la sicurezza sui territori, anche con con la realizzazione di nuovi impianti di videosorveglianza". È questo uno degli obiettivi fondamentali di Regione Lombardia...

Caronno: scoperta serra di marijuana in casa, 48enne ai domiciliari

Aveva allestito alcune stanze di casa come serre, con tanto di lampade solari, per la produzione di marijuana: è così finito in manette un...
Limbiate Istituto via pace

Limbiate, 26 insegnanti in isolamento nell’Istituto comprensivo di via Pace

A Limbiate ci sono 26 docenti in isolamento fiduciario nell'istituto comprensivo di via Pace. Sono 13 maestre della primaria di via Pace e 13...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !