HomeNEI DINTORNIGuanzate: incendia la casa dell'ex moglie, arrestato poco dopo dai carabinieri

Guanzate: incendia la casa dell’ex moglie, arrestato poco dopo dai carabinieri

chalet GuanzateHa incendiato lo chalet dove ha vissuto l’ex moglie a Guanzate, è stato scoperto e arrestato poco dopo dai carabinieri.

Ieri sera il violento incendio che ha quasi completamente distrutto uno degli chalet in legno del complesso “Cinq Fo”, in via del Bosco a Guanzate, nonostante il rapido intervento dei Vigili del fuoco.

Nel corso della serata, dopo approfondimenti investigativi, i carabinieri della stazione di Appiano Gentile hanno tratto in arresto, in flagranza di reato, U.S., cittadino italiano classe 1979, residente in Svizzera, responsabile del reato di danneggiamento seguito da incendio.

Lo chalet in legno andato a fuoco era l’abitazione, utilizzata saltuariamente dell’ex coniuge dell’uomo arrestato, che ne era co-proprietario.

I Vigili del Fuoco, intervenuti per estinguere le fiamme, avevano subito riscontrato la natura dolosa dell’incendio.
Le immediate e successive indagini dei carabinieri di Appiano Gentile hanno consentito di individuare ancora sul posto il responsabile, intento a guardare il rogo.

L’uomo era stato notato uscire dall’abitazione da alcuni testimoni. La perquisizione effettuata a carico di U.S. ha consentito di trovare nella sua disponibilità accendini, fiammiferi e una bottiglia di alcol.

U.S., inoltre, è stato trovato palesemente ubriaco come confermato anche dai successivi accertamenti.
Il movente, alla luce di quanto ricostruito nel delineare l’intera vicenda, è da ricondurre ad una situazione conflittuale emersa a seguito della separazione dei due ex coniugi.
L’arrestato è stato portato in carcere a Como in attesa di giudizio di convalida.

 

NON PERDERE NEANCHE UNA NOTIZIA DAL NOSTRO SITO, iscriviti al canale Telegram de “il notiziario” CLICCA QUI


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Saronno, la Polizia Locale rinnova il suo parco auto con mezzi non inquinanti

Ad inizio anno sono arrivati a Saronno tre nuovi mezzi che andranno a potenziare il parco auto a disposizione del comando di Polizia Locale...

Uboldo e Origgio: blitz e camminate frenano lo spaccio nei boschi

Buone notizie sul fronte dello spaccio di stupefacenti: sembra che il fenomeno, che attanaglia da sempre il territorio del Saronnese e in particolare il...
centro comitato maria letizia verga

Da “Il Centro” 15mila euro al Comitato Maria Letizia Verga per la cura...

L’iniziativa charity de “Il Centro” a favore del Comitato Maria Letizia Verga si è conclusa con la raccolta di una cifra importante: 15.000 euro...
Bollate auto sequestrata

Bollate, auto senza assicurazione e revisione e risulta anche sequestrata

  Venerdì in tarda mattinata la polizia locale di Bollate, durante l’espletamento di controlli con l’ausilio delle telecamere di videosorveglianza fortemente volute dall’assessore con delega...

Cusano, Carmine scomparso da un mese. Chi l’ha visto?: indagini per omicidio

“Come ha detto un carabiniere: io e mio padre eravamo come due sconosciuti sotto lo stesso tetto”.  A Chi l’ha visto? su Rai Tre,...
ambulanza

Incidente sul lavoro a Rozzano, quattro operai travolti e ustionati dall’acido formico

Sono in totale quattro gli operai che sono rimasti feriti in un incidente sul lavoro verificatosi oggi, mercoledì 26 gennaio, a Rozzano, nell'azienda farmaceutica...
Bollate condanna autocertificazione

Baranzate, trovato un cadavere a ridosso dell’autostrada A8 Milano-Varese

Il cadavere di un uomo dall’età apparente di 50 anni è stato trovato questa mattina in un prato tra la Varesina e l’autostrada A8,...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !