HomePrima PaginaDiscarica di Gerenzano: la Regione stanzia oltre un milione di euro per...

Discarica di Gerenzano: la Regione stanzia oltre un milione di euro per la bonifica

Le battaglie del Comitato per la bonifica della discarica di Gerenzano stanno dando i loro frutti: nei giorni scorsi Regione Lombardia ha aggiunto un altro importante tassello individuando alcuni interventi prioritari, strutturali e di manutenzione straordinaria per la mitigazione del rischio idrogeologico. E’ stato stanziato un finanziamento di 1 milione 200 mila euro per la modellazione e messa in sicurezza degli argini del Bozzente, in prossimità della discarica, nei territori dei comuni di Gerenzano e Rescaldina in foto). “Questo intervento è urgente perché il torrente, durante le sue piene, erode le sponde che confinano con la discarica, trascinando a valle rifiuti e liquami vari – spiega Pierangelo Gianni, presidente del comitato – Il Consorzio di Bonifica Est Ticino Villoresi svolgerà il ruolo di ente attuatore dell’intervento. Le opere dovrebbe essere ultimate entro l’anno 2022”.
Ma c’è di più: è in corso l’adeguamento della maglia di monitoraggio dell’inquinamento della falda freatica a valle. Quest’ultimo progetto sta incontrando difficoltà a causa dell’area di espansione della Cava Fusi, che complica la corretta ubicazione dei piezometri più importanti per individuare in tempi utili l’inquinamento.

Rimangono altri due problemi sollevati dal Comitato e mai affrontati: il censimento di vaste aree inquinate ma non riconosciute come tali, limitrofe alla discarica, e la bonifica definitiva del sito. “Vogliamo rendere fruibile al pubblico una vasta area sanata e non più pericolosa per la salute pubblica – precisa Gianni – Fino a qualche anno fa tutto questo sembrava impensabile ma, anche in virtù del nostro impegno partito nel 2014 col rapporto sull’inquinamento della falda a valle delle ex discariche, e grazie alla nostra paziente, lenta, ma determinata opera di sensibilizzazione della popolazione, degli apparati politici, amministrativi e della Regione Lombardia, tutto questo diventerà realtà”.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Bollate, apre la nuova complanare che collega via Piave con via Don Uboldi

Dopo un anno di attesa, apre finalmente questa notte la nuova complanare di Bollate che collega via Piave con via Don Uboldi e la...
Limbiate vaccino

Lombardia, da lunedì 10 maggio i cittadini tra i 50 e 59 anni possono...

Da lunedì 10 maggio in Lombardia apriranno le prenotazioni al vaccino anti-Covid per i cittadini di età compresa tra i 50 e i 59...
Bollate scritte shock

Bollate, “Forza Hitrer” e “Viva Covid”: scritte shock sotto indagine

“Forza Hitrer” e “Viva Covid”: sconcerto a Bollate per le scritte comparse in due zone della città. Nei giorni scorsi un anonimo bollatese (ma non...

Saronno, i lavoratori del wedding in crisi: “Stop a feste nuziali abusive, fateci ripartire”

"Sì lo voglio, o forse no". Maggio è da sempre un mese gettonato per chi decide di convolare a nozze, per migliaia di operatori...
bar aperto tavolini

Coffee & Covid

I contagi da Covid nella nostra zona sono tornati a crescere. Di poco, ma stanno crescendo. I telegiornali non ve lo dicono ancora, perché...

Grave incidente tra Ceriano e Rovello, tre feriti in un frontale | FOTO

È di pochi istanti fa l'incidente che si è verificato sulla Sp31, strada provinciale che da Ceriano Laghetto porta a Rovello Porro. Si...

Monza e Brianza, 380mila euro per migliorare sicurezza e impianti di videosorveglianza

"Migliorare la sicurezza sui territori, anche con con la realizzazione di nuovi impianti di videosorveglianza". È questo uno degli obiettivi fondamentali di Regione Lombardia...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !