Home Prima Pagina Saronno, evade i domiciliari per rapina a Gerenzano e semina il panico...

Saronno, evade i domiciliari per rapina a Gerenzano e semina il panico all’ospedale

Ha evaso i domiciliari per fare irruzione all’ospedale di Saronno. Momenti di panico nel reparto di pediatria, quando l’uomo ubriaco è arrivato. In stato confusionale ha importunato pazienti e infermieri prima di scappare.

Poco dopo i carabinieri hanno raccolto la testimonianza dei presenti mettendosi sulle tracce dell’uomo. I militari l’hanno detto individuato: si tratta di un ucraino 30enne, residente a Saronno, già noto per essersi reso responsabile di due rapine commesse ai danni di altrettante farmacie nei mesi scorsi a Gerenzano.

L’uomo, lo scorso 20 gennaio, nonostante fosse sottoposto agli arresti domiciliari poiché arrestato per rapina, si era allontanato dalla sua abitazione, raggiungendo l’ospedale di Saronno. In quella struttura, all’interno del reparto di pediatria, in stato di alterazione psico-fisica poiché ubriaco, aveva creato disagi agli utenti e al personale sanitario, fuggendo subito dopo. Gli accertamenti eseguiti dai carabinieri della Compagnia di Saronno, intervenuti su richiesta dei medici, permettevano – attraverso descrizioni e analisi di immagini – di riconoscere nell’ucraino l’uomo protagonista di tali vicende.

Denunciato alla Procura, ieri il GIP di Busto Arsizio, avallando quanto descritto dai militari, ha revocato il beneficio degli arresti domiciliari cui era sottoposto il 30enne, ordinando ai carabinieri di rintracciarlo e condurlo nuovamente in carcere.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Annasio coda

Limbiate. in tantissimi per il saluto all’ambasciatore, la moglie: “tradito da qualcuno vicino” |...

  Questa mattina, fin dall'apertura della camera ardente nel  Municipio di Limbiate, alle 10, si è formata una lunga coda di  persone per rendere omaggio...
Rapine Saronno Lodi

Arrestata la banda di rapinatori che seminava il terrore sulla linea Saronno-Lodi | VIDEO

Questa mattina sono stati arrestati 6 giovani tra i 20 e 26 anni accusati di essere i componenti della banda di rapinatori che ha...

Salvati da un canile lager: a Uboldo arrivati 30 cani maltrattati

Una trentina di cani salvati da un canile lager della Campania sono arrivati a Uboldo: sono stati inseriti nel rifugio “Una luce fuori dal...
incendio

Incendio in azienda di lavorazione metalli, maxi intervento dei Vigili del fuoco | VIDEO

Sono proseguite per tutta la notte le operazioni di spegnimento dell'incendio che si è sviluppato ieri sera alle  21  in  una fabbrica per la...
Covid Lombardia Milano

Covid, Lombardia a rischio zona arancione, tutti gli indicatori sono in aumento

La Lombardia rischia seriamente di tornare in zona arancione. La decisione verrà presa solo nel pomeriggio, ma gli indicatori che sono al vaglio della...
prima pagina notiziario

Limbiate, addio al nostro ambasciatore; Bollate resta rossa, contagi in aumento | ANTEPRIMA

La notizia di apertura di questo numero de Il Notiziario è  dedicata alla tragica morte in un agguato dell’ambasciatore italiano in Congo, Luca Attanasio,...

Cislago: aveva occupato da mesi una casa comunale, denunciato un 45enne

Un 45enne marocchino viveva da mesi, in condizioni igienico-sanitarie precarie, in una casa di proprietà del Comune: scoperto, è stato denunciato e allontanato. E' successo...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !