Home CRONACA - Vendeva mascherine davanti alla stazione Centrale, multato dalla Finanza

Vendeva mascherine davanti alla stazione Centrale, multato dalla Finanza

mscherine guardia di finanzaUn venditore abusivo straniero è stato fermato e sanzionato dalla Guardia di Finanza davanti alla stazione Centrale di Milano. 

L’uomo vendeva mascherine protettive di dubbia provenienza e qualità, approfittando della situazione di apprensione che si è venuta a creare in questi giorni in Lombardia per il diffondersi del coronavirus 

L’intervento della Guardia di Finanza rientra nei controlli  per contrastare possibili fenomeni di aumento ingiustificato dei prezzi o altre condotte illecite connesse alla commercializzazione di dispositivi di protezione individuale e disinfettanti.

I Finanzieri del 1° Nucleo Operativo Metropolitano di Milano nei pressi della Stazione Centrale hanno sorpreso un soggetto di nazionalità extracomunitaria che vendeva abusivamente decine di mascherine protettive.

Approfittando del particolare stato emotivo che in questo periodo sta vivendo la popolazione nonché della difficoltà a reperire sul mercato generi di questo tipo, l’interessato proponeva ai passanti, oltre ad accessori elettronici, l’acquisto di mascherine chirurgiche di dubbia qualità e comunque di tipologia assolutamente inefficace a proteggere dal virus.

I prodotti sono stati sequestrati e il venditore abusivo è stato sanzionato.

Le Fiamme Gialle proseguiranno costantemente i servizi delle specie su tutto il territorio provinciale per l’intero periodo dell’emergenza a tutela dell’economia e della salute dei cittadini



Caro lettore, dall’inizio dell’emergenza Covid-19 abbiamo subito un pesante crollo delle entrate pubblicitarie, che rappresentano da sempre un’importante entrata per sostenere il lavoro della redazione del Notiziario che realizza questo sito e il settimanale del venerdì in formato cartaceo o sfogliabile digitale.
Per garantire un’informazione quanto più possibile puntuale e autorevole dal nostro territorio, sono al lavoro giornalisti, liberi professionisti, che vedono fortemente minacciati i loro compensi dall’improvvisa diminuzione dei ricavi pubblicitari. Se apprezzi il nostro lavoro, ti chiediamo, se ti è possibile, di contribuire acquistando l’edizione sfogliabile del nostro settimanale (CLICCA QUI) oppure con una piccola donazione, seguendo i pulsanti qui sotto.
Bastano pochi clic, in totale sicurezza, con carta di credito o Paypal. Grazie.

EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Pedemontana: camion si ribalta all’altezza di Lomazzo

E' rimasto leggermente ferito il conducente dell'autoarticolato che oggi, 7 luglio, alle ore 13, si è ribaltato sulla rampa dell'autostrada Pedemontana. Il motivo dell'incidente,...

Cormano: commercio abusivo 3mila euro di multa a sequestro di 15 orologi

Un’operazione contro il commercio abusivo è stata condotta all’alba di sabato 4 luglio dalla Polizia Locale di Cormano nella zona di via Leopardi. Da tempo...
video

“Cosa c’è?” “Tanti soldi!” assalti al bancomat con esplosioni, arresti nei campi nomadi |...

https://youtu.be/vBRvUeWIZj8 La Polizia di Stato ha arrestato una banda di criminali con base nei campi nomadi Milano, accusata di assalti ai bancomat con esplosivo e...
Paderno ladri piccone Camera del Lavoro

Paderno: ladri con il piccone alla Camera del lavoro

A Paderno i ladri sono entrati in azione con il piccone alla Camera del lavoro. Hanno preso a martellate una finestra e un muro della...
Inps riapre sportelli

Bollate e Paderno: l’Inps si prepara a riaprire gli sportelli

L’Inps si prepara a riaprire i front office. Nelle scorse settimane abbiamo scritto della chiusura degli uffici Inps, che non ricevono il pubblico nemmeno su...

Caronno, scaricatore abusivo tradito dallo scontrino della banca

  Non lascia scampo la lotta contro le discariche abusive: la polizia locale, seppure con un numero limitato di agenti e oberata da numerosi incarichi,...
Milano Meda cantiere

Milano-Meda, al via cantieri notturni fino al 14 luglio

Serate di lavori sulla Milano-Meda per sistemare asfalto, barriere e pannelli luminosi. Riapre questa notte il cantiere sulla Milano Meda per i lavori di manutenzione...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !